18.4 C
Verona
sabato, 19 Settembre 2020

Il ripescaggio in serie C del Legnago Salus sembra ormai certo

Dopo la rinuncia del Campodarsego i biancazzurri di mister Bagatti sognano. Presentato il piano marketing del Legnago del centenario. Arrivano due portieri a rimpiazzare Manuel Enzo che passa all’ Arzignano.

La Gazzetta dello sport di martedì 28 luglio (a pagina 33) riportava a fondo pagina la notizia che il neopromosso Campodarsego rinuncia alla serie C poiché il presidente Daniele Pagin non se la sente di affrontare le spese così impegnative imposte dal professionismo. “Si libera un posto in C – ha scritto la “rosa” – che andrà quindi ad un’altra squadra della serie D, o il Legnago (secondo nel girone C) o ad un’altra squadra indicata dall’ Interregionale. Le norme organizzative interne della Federazioni prevedono che la rinuncia della prima in classifica comporta il primo posto per la seconda in graduatoria, cioè il Legnago. Il Consiglio Federale della Lega Dilettanti, nella riunione del 4 agosto, ratificherà le squadre vittoriose dei 9 gironi di serie D e poi le comunicherà alla Lega Pro. Il Direttore generale del Legnago Mario Pretto, che ha consultato esperti di diritto sportivo, non ha dubbi sul probabile ripescaggio del Legnago in serie C. lo stesso Mario Pretto ha presentato il piano marketing della stagione 2020-2021 che coincide con il centenario della società biancazzurra. Si sta programmando una serata di gala con ospiti del passato e del presente che hanno costruito la storia del calcio legnaghese. Il Legnago ha deciso di collaborare con Square Marketing per aumentare la visibilità sui canali social come Facebook e Instagram, valorizzando il brand del Legnago e degli sponsor.

Alla presentazione del piano Marketing oltre al d.g. Mario Pretto c’erano il vice presidente del Legnago Giorgio Schiavo, il grafico Alberto Favazza ed Edoardo Rossignoli per Square Marketing (nella foto grande da sinistra Favazza, Pretto, Schiavo e Rossignol). Pretto ha presentato il nuovo logo della società che evidenzia un 100 che deve significare la forza, cioè la velocità della barca, simbolo del comune e inserita nel logo. Il nuovo piano marketing conferma le varie forme di pubblicità del passato. Pretto ha illustrato un sogno, mostrando il progetto grafico, cioè una ristrutturazione complessiva della zona dello stadio “Sandrini” con strutture che permettano tutte le attività calcistiche costruendo anche campi di calcio in sintetico, con club house, con sede della società, bar, ristorante, stanze per convitto ed ospitalità degli atleti. Per realizzare il sogno è opportuno coinvolgere aziende private del territorio che con lo “sport bonus” che sarà illustrato in una assemblea pubblica potranno entrare nella storia del Legnago calcio. “Il progetto in cantiere” ha detto il vice presidente biancazzurro Giorgio Schiavo “merita apprezzamento ed ha il sostegno dell’amministrazione comunale.”

L’inizio della preparazione del nuovo Legnago è fissata per lunedì prossimo 3 agosto alle ore 10.00 sul campo di Terranegra. Mister Massimo Bagatti ha previsto allenamenti al mattino (dalle ore 10) e al pomeriggio (dalle ore 17). La prima amichevole si terrà il 14 agosto. Le convocazioni per il primo raduno saranno rese note sabato. Per quanto riguarda i nuovi arrivi giocherà nel Legnago anche la punta Simone Sorgente, classe 1999, ex Nocerina e Foggia in serie D, mentre due portieri classe 2001, Daniele Spezia proveniente dal Feralpi Salò e Giacomo Drago proveniente dalla Primavera del Genoa, avranno il compito di sostituire Manuel Enzo, che ha vinto il pallone d’oro con ben 607.338 punti, che si è accasato all’Arzignano dell’ex Manuel Spinale.

Mercoledì mattina capitan Andrea Bondioli che si è fatto biondo ed è venuto a Legnago per confermare il suo accordo con la società biancazzurra per la prossima stagione. Il difensore centrale ha dichiarato: “Bagatti mi telefonava spesso perché rimanessi ancora a Legnago. Giocherò in serie C con il Legnago? Credo di sì perché il ripescaggio, secondo regolamento, è certo.” L’attuale rosa del Legnago 2020-2021 è così formata:
Portieri: Spezia e Drago
Difensori: Bondioli, Magri, Falchetto, Mazzali
Centrocampisti: Giacobbe, Antonelli, Yabre, Ranelli
Attaccanti: Talamo, Persichini e Sorgente.
Alla rosa si aggregheranno i giovani Zanetti, Ferraro, Leoni ed altri.

Aldo Navarro per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.345.676
visitatori online
251

Ultimi articoli

Alberto Zanolli (Peschiera): “Il nostro obiettivo è quello di rimanere in Prima categoria”.

Dopo un lungo corteggiamento l'attaccante 31enne Alberto Zanolli veste quest'anno la casacca granata del Peschiera del presidente Umberto Chincarini. Domani alle ore...

Il Burecorrubbio è pronto per una nuova stagione da vivere da protagonista

E' pronto al debutto in campionato, previsto per domenica 20 settembre, anche il Burecorrubbio del presidente Massimiliano Zago. I biancoblu del riconfermato...

Le ultime Pillole di Calcio Mercato

Dopo il Parona, che ha dovuto rimpiazzare mister Massimo La Rosa con il collega ex Bussolengo Roberto Pienazza, anche il Bovolone è...

Virtus e Legnago sono pronte al debutto nel girone B di serie C

"Nessuna sorpresa, mi aspettavo di finire nel girone B di serie C, e così è stato - dice il presidente-allenatore della Virtus...

Presentato il Bussolengo 2020-21 che vuole ancora una volta stupire con i propri giovani

Anche quest'anno lo splendido impianto sportivo comunale di Bussolengo è stato teatro della presentazione della prima squadra rosso e verde e della...

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
18.4 ° C
18.9 °
18 °
77 %
1kmh
1 %
Sab
25 °
Dom
27 °
Lun
27 °
Mar
25 °
Mer
24 °