30.4 C
Verona
giovedì, 11 Agosto 2022

Le strade del Sona e mister Damini si dividono. Valbusa annuncia novità interessanti per il futuro rossoblù

Il tecnico Filippo Damini, dopo aver portato per la seconda volta consecutiva la formazione rossoblù alla salvezza nel campionato di serie D, saluta il Sona. Queste le dichiarazioni del congedo dalla compagine del presidente Paolo Pradella scritte sui social da Pippo Damini che ricorda l’anno e mezzo trascorso in rossoblù: “Ho passato quasi due anni sulla panca del Sona Calcio ed è stata un’esperienza davvero incredibile! Pensavo di aver dimostrato soprattutto molto attaccamento ai colori, ma invece non è andata così! Lascio avendo dato tutto e di più. Grazie di cuore al mio staff tecnico e ai miei ragazzi, dell’anno scorso e di quest’anno, per tutto quello che mi avete dato e insegnato. Oggi so che il mio futuro sarà altrove. Questa salvezza, dopo tanti anni a pensare agli altri, la dedico a me. Un grazie infinito alle persone che incondizionatamente mi sono state vicine e non hanno mai dubitato di me. Grazie alla mia famiglia e alla mia compagna Victoria”. Ricordiamo che dopo la meritata salvezza, al suo primo anno in serie D, questa estate la dirigenza rossoblù aveva confermato l’artefice della salvezza Filippo Damini per il suo secondo anno serie in D. Damini esonerato strada facendo, sostituito da mister Vincenzo Cogliandro, è stato poi richiamato per cercare di raggiungere l’ennesima salvezza.

Mister Damini ha dimostrato di saperci fare, è stato bravo a ridisegnare l’impianto di gioco di Pietro Gecchele e soci e a terminare la stagione, appena andata in archivio, con l’ennesima salvezza. Rossoblù al 13° posto con 45 punti raccolti in 38 gare, con 11 vittorie, 12 pareggi e 15 sconfitte. Girone B di serie D vinto dal San Giuliano City Nova del patron Andrea Luce con 82 punti, ben 16 in più del Legnano. Queste le parole del direttore generale Giammarco Valbusa: “Sono soddisfatto di questa salvezza appena conquistata grazie ad un gruppo di ragazzi intraprendenti. Desidero ringraziare mister Filippo Damini e il suo staff per l’ottimo lavoro svolto e per l’obiettivo centrato con successo”. Ma chi sarà il sostituto di mister Damini per la prossima stagione 2022-23 di serie D? “I prossimi giorni saranno decisivi – dice il diggì rossoblù -, decideremo chi sarà il nuovo allenatore che spero possa farci fare un salto di qualità nel prossimo campionato di serie D”. Intanto continuano le voci di un possibile accordo a livello societario tra il Sona e un altro sodalizio veronese e Valbusa vuole fare chiarezza: “Non confermo e non smentisco, contatti con diverse società del territorio, che si sono dimostrati interessanti per entrambe le parti, ci sono stati. Stiamo lavorando anche su questo aspetto e a breve ne sapremo sicuramente di più. Una cosa è certa, stiamo lavorando per allestire un nuovo Sona che sia all’altezza del suo blasone e che sia in grado di ben figurare nel prossimo campionato di serie D”.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
poche nuvole
30.4 ° C
31.4 °
29.5 °
26 %
1.5kmh
20 %
Gio
31 °
Ven
29 °
Sab
30 °
Dom
34 °
Lun
34 °