3.1 C
Verona
giovedì, 9 Dicembre 2021

Mister Pugliese si dimette dalla guida dell’Ambrosiana. I rossoneri passano nelle mani del vice Paolo Sammarco

Cambio alla guida tecnica dei rossoneri dell’Ambrosiana, squadra che milita nel girone C di Serie D. Giuseppe Pugliese ha rassegnato le sue dimissioni da allenatore della prima squadra ed ora, temporaneamente in attesa della decisione definitiva, al suo posto prende le redini della squadra rossonera Paolo Sammarco, suo attuale vice. Sammarco, ex centrocampista dai piedi buoni classe 1983, è lombardo di Como e ha giocato da professionista nella Viterbese, Prato, Chievo, Sampdoria, Udinese, Cesena, Spezia, Frosinone, Virtus Verona ed Arzignano Chiampo. Ha vestito per nove volte la maglia della Nazionale azzurra Under 21, 5 volte quella dell’Under 19 e 3 volte quella dell’Under 17. “E’ stato un signore, un grande professionista che ha voluto bene all’Ambrosiana – dice il presidente Gianluigi Pietropoli -. Il suo gesto è stato ammirevole e bello. Intendo ringraziarlo per quanto fatto finora. Tutti noi abbiamo commesso degli errori e certamente paga il brutto avvio di stagione dell’Ambrosiana. Bisogna, ora più che mai, guardare avanti e risollevare il morale di tutto l’ambiente cercando di abbandonare in fretta l’incomodo ruolo di fanalino di coda del girone C. I giocatori della mia squadra hanno le caratteristiche per cercare di cambiare il senso di marcia e risalire in classifica. Un gruppo molto giovane ma con valori importanti. Dobbiamo ancor più far quadrato per rimettere benzina nel motore ed affrontare le prossime partite con il coltello tra i denti. Per vari fattori, ed un pizzico di sfortuna, non siamo riusciti finora ad animare la nostra classifica. Conto sull’aiuto di tutti. Sappiamo le difficoltà del nostro girone, dove nessuno ti regala nulla. Impavidi, cinici e con tanta fame di punti in chiave salvezza, devono essere da qui fino al termine di campionato i nostri nuovi valori”.

Ricordiamo che dopo le 10 gare finora disputate, l’Ambrosiana è ultima in graduatoria con solo 3 punti conquistati, frutto di una sola vittoria, zero pareggi e ben 9 sconfitte. In vetta alla classifica c’è la corazzata Arzignano Chiampo che con i suoi 25 punti tiene a distanza Luparense, Union Clodiense e Adriese che inseguono a 5 lunghezze. Domenica prossima i rossoneri con mister Sanmarco in panchina saranno di scena nel rodigino in casa del Delta Porto Tolle che vanta 13 punti in più di Giordano e compagni. “Voglio vedere una pronta reazione visto anche lo scossone che ha generato il cambio di timoniere. Il Delta è una squadra forte e quadrata ma ribadisco che sono tutte difficili le partite del nostro campionato. Dobbiamo scendere in campo fiduciosi e con lo spirito giusto per cercare il risultato pieno”. Mister Sammarco resterà alla guida della prima squadra fino alla fine della stagione? “Dipende da lui e dalla sua capacità di gestire i ragazzi – chiude il Presidente Pietropoli -. Abbiamo sempre scelto dei tecnici che conoscono a fondo il nostro ambiente, come nel caso di Paolo. Ora tocca a lui ed ai suoi ragazzi toglierci dal mare agitato e farci arrivare in porto per ottenere la salvezza”. Qualche settimana fa il diesse Mattia Bergamaschi aveva tesserato Aurelio Barilaro e Matteo Capellini, due nuovi rinforzi per la formazione rossonera. Aurelio è un difensore classe 1994 con una importante esperienza tra Serie D e Serie C (dove ha militato con Ancona e Messina). Matteo è invece un centrocampista classe 2001 con esperienza in Serie D nel Roccella. Per quanto riguarda il mercato in uscita Costa si è accasato al Sestri Levante, Zampini al Garda, Rossignoli alla Belfiorese ed Erman al Crema.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
3.1 ° C
5.7 °
0.9 °
93 %
3.6kmh
75 %
Gio
5 °
Ven
5 °
Sab
7 °
Dom
7 °
Lun
3 °