5.9 C
Verona
venerdì, 28 Gennaio 2022

Nel derby il Caldiero vince 4 a 1 al “Montindon”

Un cinico e spietato Caldiero di mister Tommaso Chiecchi porta a casa una vittoria importante sul campo dell’Ambrosiana. Ieri al “Montindon” il derby tutto veronese del girone C di serie D è finito col punteggio di 4 a 1 per gli ospiti. I termali nel primo tempo vanno in vantaggio con un gran tiro al volo di Baldani ma i rossoneri reagiscono e pareggiano con una botta di Malagò deviata da un difensore gialloverde. Il Caldiero si riporta avanti con un tocco vincente da sotto misura dell’ex Lorenzo Moscatelli e triplicano con un gran tiro a giro di Lorenzo Zerbato. Nella ripresa ci si aspetta la reazione dei padroni di casa di mister Paolo Sammarco che costruiscono alcune buone occasioni però senza concretizzare. Il gol lo trova invece ancora il Caldiero con una gran botta sotto la traversa di bomber Zerbato che chiudi di fatto la contesa. Un derby comunque combattuto giocato in una giornata con una temperatura quasi polare. Il Caldiero sale provvisoriamente al 7° posto con 18 punti a -3 dalla zona play-off mentre i rossoneri sono sempre penultima con 6 punti alla pari del Cattolica che ha perso ieri 1 a 0 in casa dell’Adriese.

Contento negli spogliatoi il mister ospite Tommaso Chiecchi che incontrava la sua ex squadra che ha allenato fino alla stagione scorsa: “Sapevo che era una partita difficile perché loro sono una squadra che gioca sempre con grande agonismo. Hanno sicuramente meno punti di quelli che meritano. Noi abbiamo fatto una buona partita a livello caratteriale ma dobbiamo migliorare ancora molto. Sta a me e al gruppo di giocatori trovare la quadratura giusta per tornare a giocare come vogliamo. La gara contro l’Ambrosiana in pratica si è chiusa già nel primo tempo sul 3 a 1 a favore nostro. Ci godiamo questa vittoria e la testa va già a mercoledì 8 dicembre quando si torna in campo per il turno infrasettimanale. Noi ospitiamo l’Adriese e dobbiamo cercare di centrare il risultato pieno per rilanciarci in ottica play-off”. Di umore diverso il mister rossonero Paolo Sammarco: “E’ sempre un peccato perdere un derby, contro il Caldiero siamo partiti bene ma poi abbiamo incassato altri due gol prima della fine del primo tempo che non dovevamo assolutamente prendere. Dobbiamo lavorare sulla mentalità per tornare a giocare pieni giri. Mercoledì prossimo per noi trasferta difficile allo stadio “Baracca” di Mestre. Dobbiamo uscire dal campo con punti e con una prestazione positiva che risollevi il morale”.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
foschia
5.9 ° C
9.1 °
3.2 °
87 %
1kmh
2 %
Ven
6 °
Sab
8 °
Dom
9 °
Lun
7 °
Mar
9 °