23.1 C
Verona
lunedì, 21 Giugno 2021

Oggi si torna in campo nel girone C di Serie D. L’Ambrosiana attende al “Montindon” il Cartigliano

Oggi pomeriggio si completa la 31esima giornata del girone C del campionato di Serie D dopo l’anticipo che lunedì ha visto il Caldiero di mister Cristian Soave pareggiare in casa della capolista Trento di mister Carmine Parlato. Allo stadio “Briamasco” di Trento i termali si erano portati in vantaggio nel primo tempo con un gol di Jacopo Rossi e nella ripresa i gialloblù trentini hanno trovato l’immediato pareggio con un rigore trasformato da Belcastro dopo soli due minuti di gioco. Le partite della 31^ giornata in programma oggi alle ore 15.00 sono ArzignanoChiampo-Mestre, Belluno-Adriese, Cjarlins Muzane-Chions, Delta Porto Tolle-Campodarsego, Este-Virtus Bolzano, Union Clodiense Chioggia-Luparense, Union Feltre-Manzanese e Union S.Giorgio Sedico-Montebelluna.

L’altra veronese, l’Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi, attende oggi al “Montindon” il Cartigliano di mister Alessandro Ferronato che precede i rossoneri di 7 punti e che a 8 gare dalla fine non è ancora sicura della salvezza. I rossoneri del presidente Gianluigi Pietropoli nelle ultime 11 gare hanno perso solo 2 volte, vincendo 5 gare e pareggiando 4 volte. Domenica si sono giocati altri due recuperi del girone C di serie D, l’ArzignanoChiampo ha battuto 2 a 1 il Delta Porto Tolle e l’Union Clodiense ha pareggiato 1 a 1 contro il Belluno mentre sabato il Campodarsego aveva pareggiato 2 a 2 proprio contro il Cartigliano. Rimangono da recuperare solo 4 partite che sono Este-Delta Porto Tolle (19^ giornata), Arzignano Valchiampo-Clodiense Chioggia (27^ giornata), Campodarsego-Arzignano Valchiampo (30^ giornata) e Cartigliano-Chions (30^ giornata).

La classifica vede saldamente al comando il Trento con 63 punti raccolti in 31 partite, a -10 dai gialloblù c’è la Manzanese con 53 punti e al terzo posto c’è l’Union Clodiense a 50 ma con una gara in meno. Il Caldiero Terme, che come il Trento ha già giocato, è 4° alla pari del Mestre a 47 punti a +1 sulla Luparense. A 45 punti Belluno, Cjarlins Muzane e Arzignano Valchiampo che deve recuperare ancora 2 gare. Davvero aperta e combattuta la lotta per i play-off e molto avvincente anche quella per la salvezza con l’Ambrosiana che sarebbe attualmente salva con 34 punti e che precede di un punto il Montebelluna e l’Este che però ha una gara da recuperare e che quindi potrebbe scavalcare i rossoneri. A 30 punti c’è la Virtus Bolzano mentre terz’ultimo è il Campodarsego con 29 punti ma con una gara da recuperare. Nemmeno il Delta Porto Tolle a 40 e l’Union San Giorgio Sedico a 39 punti sono tranquille mentre l’Union Feltre a 24 e il Chions a 18 punti sembrano avviate alla retrocessione diretta ma con 24 punti a disposizione tutto può ancora succedere.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
23.1 ° C
26.1 °
20.6 °
83 %
0.5kmh
0 %
Lun
31 °
Mar
31 °
Mer
31 °
Gio
32 °
Ven
27 °