7 C
Verona
lunedì, 1 Marzo 2021

Serie D girone B: Il punto sulla 15^ giornata

Il Sona calcio cade in casa contro il Vis Nova Giussano (2 a 3)

Terza sconfitta consecutiva per il Sona di Marco Tommasoni che nel turno infrasettimanale perde 3 a 2 in casa contro la vivace Vis Nova Giussano di mister Agostino Mastrolonardo che trova tre punti importantissimi in trasferta e il sorpasso ai danni dei rossoblù del presidente Paolo Pradella. Il Sona, che ieri ha rinunciato a Maicon Douglas, tenuto in panchina, per permettere al giocatore brasiliano di ritrovare la forma migliore, ero impegnato in una sorta di scontro diretto per la salvezza visto che la Vis inseguiva in classifica i rossoblù ad un solo punto di distanza. La partita di ieri fra il Sona e la Vis Nova Giussano, entrambe matricole di serie D, si è decisa nei primi 45 minuti di gioco nei quali sono arrivati tutti e 5 i gol dell’incontro. I brianzoli di mister Mastrolonardo passano in vantaggio al 13° con Niang che di testa mette in rete il perfetto cross dalla destra di Orellana. Il Sona ha una bella reazione di orgoglio e al 22° perviene al meritato pareggio con un gol strepitoso di Marco Marchesini che aggancia in area il lancio da metà campo di Boccalari e fa secco Ragone con un preciso diagonale rasoterra sul secondo palo.

Sei minuti dopo i ragazzi di mister Tommasoni si portano in vantaggio grazie al rigore trasformato da Gerevini. Gli ospiti non si demoralizzano e al 34° riescono a pareggiare sugli sviluppi di un calcio d’angolo con il centrale difensivo Dugnani che svetta di testa e batte Carletti. Il 2 a 2 scalfisce le certezze dei rossoblù che a 3 minuti dalla chiusura della prima frazione capitolano ancora. Palla persa a centrocampo e palla che arriva a Fall che dal vertice dell’area grande esplode un bolide che s’infila nel sette della porta difesa da Carletti. Nella ripresa i rossoblù cercano il pareggio ma sono sempre gli ospiti ad essere più pericolosi con le ripartenze di Niang e Fall autentiche spine ai fianchi dei difensori rossoblù. Domenica prossima i ragazzi di mister Tommasoni andranno a far visita al Tritium che ieri ha lasciato il fondo della classifica solitario andando a vincere in casa dello Scanzorosciate.

La classifica del girone B, dopo le 15 giornate giocate finora, vede il Seregno in testa con 31 punti seguito ad un solo punto dalla Casatese e domenica prossima ci sarà proprio lo scontro al vertice con il Seregno che ospita la Casatese. Il Sona è appena fuori dalla zona play-out con 18 punti e precede il Villa Alme a 16, il Ponte San Pietro a 14, lo Scanzorosciate a 13, il Breno a 12 e il Tritium e Caravaggio a 11 punti. Da segnalare che in questo girone, a differenza del C, c’è una sola gara da recuperare, Breno – Real Calepina.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
7 ° C
10.6 °
2.2 °
61 %
1kmh
0 %
Lun
15 °
Mar
14 °
Mer
15 °
Gio
14 °
Ven
13 °