7.5 C
Verona
martedì, 13 Aprile 2021

Serie D girone B: Il punto sulla 22^ giornata

Il Sona di mister Filippo Damini rimonta il Desenzano Calvina (2 a 1) e si toglie dalla zona calda

Dopo la vittoria ottenuta a Grumello contro il Real Calepina, i rossoblù di mister Filippo Damini si sono ripetuti ieri in casa contro il Desenzano Calvina, quinta forza del girone, ed ora sperano nella salvezza diretta. E’ stata una gara cominciata subito male dai rossoblù del presidente Paolo Pradella che dopo un minuto sono già sotto. Mauri s’invola sulla fascia destra ed appoggia al 42enne Cazzamalli, ben appostato e tutto solo sul secondo palo, per il facile appoggio in rete alle spalle di Rosa. Subito l’1 a 0 a freddo dal Desenzano Calvina i rossoblù cercano di imbastire una reazione ma faticano a creare pericoli dalle parti di Ferrara. Qualche dubbio sulla rete annullata dal signor Silvestri di Roma a Rasic. Il Sona al 15° deve sostituire Gecchele, dopo uno scontro di gioco con Gubellini, e fa entrare Maicon. I rossoblù ci provano con Rasic e con l’ex Gerevini con due conclusioni da fuori senza fortuna. Si arriva così alla chiusura della prima frazione con il Desenzano in vantaggio per 1 a 0 ma con il Sona che da segni di ripresa e che recrimina per la rete annullata e due possibili rigori non concessi.

Nella ripresa si vede un Sona deciso a recuperare mentre il Desenzano di mister Florindo cerca di controllare la gara e mantenere il vantaggio. Il Sona vuole il pari e alza ulteriormente il baricentro. Al 10° bella ripartenza di Gerevini che dal fondo crossa per Marchesini che non riesce ad impattare la palla di testa. Il Sona insiste e al 13° Maicon si destreggia bene sulla destra e dal fondo pennella un cross perfetto per la testa di Marchesini che ben appostato sul secondo palo appoggia in rete la palla per l’1 a 1 rossoblù. Raggiunto il pari il Sona abbassa i ritmi e rimane un po’ più guardingo ma non disdegna di offendere con le ripartenze veloci di Marchesini e la fisicità di Rusic, bravo a tener su palla e far respirare la difesa. Il Desenzano non sta a guardare e il neo-entrato Franchi spara un tiro pericoloso sul quale si supera Rosa che è bravissimo a deviare in angolo ed a salvare il risultato. Ospiti sfortunati invece quando il tiro di Luca Ruffini Luca batte il portiere Rosa che viene salvato dal palo. I locali rispondono con un colpo di testa di Rasic fuori misura e con una conclusione di Gerevini che ha la stessa sorte. Mister Damini vuole i tre punti e dopo la mezz’ora di gioco toglie Boccalari e mette Valbusa e sostituisce lo stanchissimo Marchesini con Numerato. Poco prima Alves Damota aveva rilevato Rossi. A 7 minuti dalla fine l’episodio che decide la gara, lancio per Alves Damota che appoggia a Gerevini che lascia partire un tiro incrociato rasoterra che si insacca nell’angolo basso alla sinistra di Ferrara per il 2 a 1 Sona. Passato in svantaggio il Desenzano Calvina prova la reazione ma i rossoblù reggono bene fino al fischio finale che certifica la vittoria del Sona Calcio che con questi tre punti esce dalla zona retrocessione. Il prossimo impegno vedrà i rossoblù in campo sabato 27 marzo nell’anticipo della 23^ giornata contro il Villa Alme, quart’ultima in classifica con 21 punti a -5 dal Sona.

Sona Calcio – Desenzano Calvina 2-1
Sona Calcio: Rosa, Dal Cortivo, Dellafiore, Gecchele (17′ pt Maicon), Belem, Boccalari (31′ st Valbusa), Belfanti, Rossi (25′ st Da Mota) Gerevini, Marchesini (31′ st Numerato), Rasic (42′ st Segalina). A disposizione: Dal Bosco, Vaudagna, Tomasini, Zingertas.
Allenatore Filippo Damini
Desenzano Calvina: Ferrara, Zanolla (38′ st Perotta), Luca Ruffini, Mazzotti, Marco Ruffini (3′ st Missaglia), Sorbo (dal 24′ st Crema), Pellegrini, Cazzamalli, Recino, Mauri, Gubellini (11′ st Franchi). A disposizione: Sellitto, Mazzurega, Franzoni, Ricciardi, Perotta, Turlini. Allenatore Michele Florindo
Arbitro: Alessandro Silvestri di Roma 1
Assistenti: Marco D’Ottavio di Roma 2 e Vickraj Andrea Gookooluk di Civitavecchia
Reti: 2’ pt Cazzamalli (D), 13’st Marchesini (S), 38’st Gerevini (S)
Note: Ammoniti: M. Ruffini (D), Mazzotti (D), Missaglia (D), Belfanti (S); Gerevini (S);
Angoli: 9-3; Recuperi 1′ e 6′

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
pioggia leggera
7.5 ° C
8 °
7.2 °
66 %
5.1kmh
90 %
Mar
8 °
Mer
12 °
Gio
10 °
Ven
13 °
Sab
12 °