10.8 C
Verona
mercoledì, 12 Maggio 2021

Serie D girone C: Il punto sull’8^ giornata

Cade in casa il Caldiero. Il Covid ferma l'Ambrosiana

Il Caldiero del presidente Filippo Berti, dopo i tre punti presi in casa del Campodarsego del nuovo mister Alessandro Ballarin domenica scorsa, ieri sono stati sconfitti in casa dalla capolista Delta Porto Tolle per 1 a 0 nel turno infrasettimanale. Una conclusione di Andrea Raimondi a metà secondo tempo condanna il Caldiero dopo una partita con poche emozioni nel primo tempo ma vibrante nella ripresa. Dopo quarantacinque minuti di studio l’incontro infatti decolla. Al 1° della ripresa il Delta Porto Tolle va ad un passo dal vantaggio. La palla schizza dopo un rimbalzo nei pressi di Barone che gira di prima intenzione trovando la pronta respinta d’istinto di un attento Aldegheri. Passano solo 2 minuti e immediata replica del Caldiero. Luca Manarin dal limite calcia a giro, palla deviata che lambisce il montante. Sull’angolo Zerbato schiaccia di testa ma Episcopo salva sempre di testa sulla linea di porta. Il Delta comunque prende in mano le operazioni nella pancia del secondo tempo. Il Caldiero sbanda e concede troppo in fase difensiva. Al 25° arriva il vantaggio degli ospiti: Raimondi, lasciato con troppa libertà, calcia dal limite un rasoterra basso e a fil di palo imprendibile per Aldegheri. Il Caldiero accusa il colpo ma reagisce e al 27′ pareggerebbe anche i conti. Rossi anticipa Mascolo sul corner battuto da Burato. In mezzo all’area c’è però uno scontro tra due calciatori ospiti. L’arbitro fischia il fallo a Rossi. Una svista clamorosa, con peso determinante sulla partita. Nel finale infatti il Delta protegge il vantaggio. Il Caldiero si arrende alla distanza e finisce 0 a 1 per i rodigini di mister Andrea Pagan.

Rimane invece ferma ai box l’Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi che avrebbe dovuto ad andare a far visita alla Manzanese. Nel girone C sono ben 6 i rinvii per l’accertata positività al Covid-19 di almeno un componente del gruppo squadra, oltre a quella dei rossoneri sono state rinviate Cartigliano-Campodarsego, Mestre-Trento, Adriese-Cjarlins Muzane, Montebelluna-Belluno e Union S.Giorgio-Union Feltre. giocate invece Cjarlins Muzane – Luparense (2 a 1), finisce 2 a 1 anche il Clodiense Chioggia – Arzignano Valchiampo mentre Virtus Bolzano-Chions si è chiusa sull’1 a 1. In classifica prendono il largo ai rodigini di mister Andrea Pagan (ex Legnago Salus) che comandano il girone C con 18 punti in attesa del recupero della gara fra Mestre e Trento, squadre appaiate al 2° posto a 14 punti. I termali di capitan Lorenzo Zerbato restano al 4° posto a 13 punti alla pari del Montebelluna e della Luparense, l’Ambrosiana del presidente Gianluigi Pietropoli è quart’ultima con 5 punti alla pari del Union San Giorgio Sedico.

Ufficio Stampa ASD Calcio Caldiero Terme
e redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
10.8 ° C
15 °
3.3 °
82 %
2.6kmh
75 %
Mer
18 °
Gio
17 °
Ven
17 °
Sab
18 °
Dom
20 °