7 C
Verona
martedì, 13 Aprile 2021

Serie D girone C: Il punto sulla 22^ giornata

Sconfitta immeritata per il Caldiero. Ambrosiana corsara a Feltre

Si interrompe dopo sette partite la striscia di risultati utili consecutivi del Caldiero di mister Cristian Soave. L’Adriese passa allo stadio “Mario Berti” con un gioiello balistico di Giacomo Marangon nel cuore del primo tempo. Gli uomini di mister Soave possono però rammaricarsi per l’esito finale della gara. Il Caldiero Terme tiene infatti a lungo il pallino del gioco senza mai sfondare dalle parti di un attento portiere Marocco. L’episodio chiave arriva al 21° del primo tempo. Cherubin commette un fallo ingenuo su Beltrame chiuso nella zona di trequarti. Marangon da posizione defilata vicino alla bandierina di sinistra dipinge un capolavoro a giro che si insacca all’incrocio dei pali più lontano (foto grande). Già nel primo tempo la squadra gialloverde si è riversata nell’area avversaria e l’occasione migliore è per Filiciotto. Il centrocampista raccoglie al volo in area ma Marocco alza sopra la traversa. Nel finale di frazione anche un episodio dubbio nei sedici metri. Filiciotto cade dopo un contrasto con Addolori. La ripresa si apre ancora con Filiciotto sugli scudi. Il centrocampista si inserisce dentro l’area ma calcia incredibilmente alto da buonissima posizione. Il Caldiero insiste ma l’Adriese è intelligente ad abbassare i ritmi, congelando la gara minuto dopo minuto. Soave pesca forze fresche dalla panchina. L’ultima mossa è Tamponi in un attacco sbilanciato con Zerbato e Peli. La palla purtroppo non entra. L’Adriese espugna lo stadio Mario Berti. Domenica trasferta insidiosa per i termali del presidente Filippo Berti sul campo di Cartigliano.

Vittoria importantissima per i rossoneri dell’Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi che trovano tre punti in casa dell’Union Feltre dopo una partita attenta e determinata. L’Ambrosiana parte bene e fin dai primi minuti di gioco mette in difficoltà la difesa bellunese con azioni veloci ed incisive mentre la squadra locale di mister Paolo Favaretto fatica a rendersi pericolosa dalle parti di Marinaro. I rossoneri in fase offensiva punzecchiano con Rabbas, Metlika, Giordano, Menolli e Manconi. Al 22′ da un calcio d’angolo dalla sinistra svetta altissimo Alessandro Leggero che insacca alle spalle del portiere locale Corasaniti. I locali provano a reagire e si affidano alla fisicità dell’attaccante ex Vigasio Andrea Antenucci ma la difesa rossonera ben guidata da capitan Dario Biasi e dall’arcigno mediano Andrea D’Orazio non soffre. Nella ripresa dopo solo tre minuti arriva il pari dell’Union Feltre a conclusione di una mischia in area. Passa solo un minuto e i rossoneri tornano avanti, lancio lungo di D’Orazio per Matteo Giordano che vince il duello col difensore e a tu per tu con Corasaniti lo infila con un diagonale rasoterra alla sua destra.

Sul 2 a 1 l’Ambrosiana agisce di rimessa e controlla agevolmente la gara. I locali provano spesso a cercare le punte con lanci lunghi ma senza quasi mai impensierire il portiere rossonero Marinaro. Stavolta non arriva la solita beffa finale e i rossoneri portano a casa tre punti vitali per la loro classifica e per il morale. La prossima partita vedrà i rossoneri impegnati in casa contro l’Union San Giorgio Sedico che li precede in classifica di soli 4 punti. Una partita che potrebbe rilanciare i ragazzi del presidente Gianluigi Pietropoli prepotentemente verso la corsa salvezza.

Ufficio Stampa ASD Calcio Caldiero Terme
e redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
pioggia leggera
7 ° C
7.2 °
6.7 °
93 %
1.5kmh
90 %
Mar
8 °
Mer
12 °
Gio
10 °
Ven
13 °
Sab
14 °