15.4 C
Verona
lunedì, 28 Settembre 2020

Serie D girone C: Il punto sulla 22^ giornata

Il Legnago Salus passa a Montebelluna (4 a 3), pareggio a reti bianche nel derby Villafranca - Caldiero. Nell'altro derby il Vigasio travolge 3 a 0 l'Ambrosiana.

Splendida vittoria ieri per il Vigasio di mister Andrea Orecchia che batte l’Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi per 3 a 0. Continua così il buon momento dei“guerrieri del Tartaro”che in questo inizio del 2020 hanno già raccolto sette punti in tre gare. Ieri ottima prestazione dei biancazzurri di mister Andrea Orecchia che hanno chiuso meritatamente in vantaggio il primo tempo grazie alla gol messo a segno da Lorenzo Boldini al 36° direttamente da calcio d’angolo. Primo tempo che ha visto continui ribaltamenti di fronte e un sostanziale equilibrio. Nella ripresa però la squadra locale trova il raddoppio al 63° grazie a Giordano con un preciso diagonale rasoterra dopo un indecisione della difesa rossonera. Passano solo 7 minuti e il Vigasio chiude i giochi grazie al rigore concesso per fallo di mano di Biasi e trasformato con freddezza da D’Antoni. Nel finale l’Ambrosiana prova una reazione con una bella punizione di Alba ed un incursione in area del nuovo entrato Testi ma il risultato di 3 a 0 non cambierà più. Domenica i rossoneri del presidente Gianluigi Pietropoli attendono sul proprio sintetico di Sant’Ambrogio di Valpolicella il Cjarlins Muzane, mentre il Vigasio del presidente Cristian Zaffani sarà impegnato nel derby in casa del Caldiero.

Caldiero che ieri è uscito indenne nel derby veronese giocato Villafranca contro i padroni di casa di mister Giorgio Adami bisognosi di punti salvezza. I blaugrana hanno costruito più situazioni pericolose, ma è stato il Caldiero di mister Cristian Soave ad avere le occasioni più nitide. Il primo tempo scorre via senza grossi sussulti. L’occasione migliore è a favore del Caldiero che all’11° sfiora il gol col colpo di testa di Colman Castro che Rossi miracolosamente devìa allungandosi sulla sua destra. Al 29° minuto Boccalari batte una punizione per la testa di Ambrosi che da buona posizione manda la palla oltre la traversa. Al 33° pericolosa azione del Caldiero in area ospite, ma Rossi è bravo ad anticipare in uscita Filiciotto e sventare il pericolo. Passano due minuti e il Villafranca recrimina un rigore per fallo di mano in area ma il signor Palmieri di Conegliano fa proseguire ed ammonisce Franchini per proteste.

Nel secondo tempo il Villafranca entra in campo più determinato e al 4° minuto va al tiro con Camilli ma Anderloni para. Un minuto dopo lo stesso Camilli che si smarca, salta più avversari e crossa per Strada che però non arriva per un soffio alla deviazione. Al 6° va al tiro Strada ma Anderloni non si fa sorprendere. Al 14° altro gran tiro di Camilli dalla distanza diretto nello specchio della porta e Anderloni gli nega ancora una volta la gioia del gol. Al 25° bella punizione di Strada che con un fendente rasoterra impegna Anderloni. Alla mezz’ora il neo entrato Ibe sfiora il gol del vantaggio: tiro forte in diagonale e palla che sfiora il palo. Al 35° minuto è il neo gialloverde Luca Manarin che si mangia un gol già fatto tirando a lato solo davanti a Rossi. Negli ultimi dieci minuti le occasioni più ghiotte sono sempre per il Villafranca con Camilli, poi Ibe e infine con Cannoletta che da buona posizione tocca la palla che esce di poco a lato. Finisce 0 a 0 e domenica prossima il Villafranca sarà di scena in casa del Chions.

Continua la rincorsa al vertice del Legnago Salus di mister Massimo Bagatti che ieri si impone a Montebelluna per 3 a 4 e si mantiene al secondo posto del girone. Un Legnago che non smette di stupire e che vince al 95° minuto in terra trevigiana dopo aver incassato il 3 a 3 a due minuti dalla fine. Legnago in vantaggio di due gol nel primo tempo con vantaggio giunto al 13°, angolo battuto da Cicarevic e Bondioli stacca di testa e incorna in rete. Il raddoppio arriva a 5 minuti dalla chiusura del tempo con Chakir ben pescato da Barone. Nella ripresa reazione del Montebelluna, Nicola Fasan è affrontato in area da Enzo e l’arbitro concede un rigore generoso che Nchama trasforma per l’1 a 2. Al 16° è già 2 a 2 grazie a Tronchin che con un preciso rasoterra batte Enzo. Al 28° i biancazzurri tornano avanti, angolo di Botturi e Finessi incorna in rete il 3 a 2. Sette minuti dopo lo stesso giocatore potrebbe chiudere i giochi ma il palo gli nega la gioia del gol. A tre minuti dalla fine Fasan viene a contatto con Demian in area e secondo rigore concesso ai locali dal signor Rizzello di Casarano. Sul dischetto va Passamonti che realizza il 3 a 3. Nei 5 minuti di recupero Enzo salva su Fasan e poi Scevola spara alto il possibile 4 a 3 locale. Al 5° minuto di recupero, sull’ultima azione della gara, perfetto assist di Broso per Antonelli che realizza il 4 a 3 per il Legnago che manda in tripudio i tifosi biancazzurri. E domenica il Legnago attende al “Sandrini” il Mestre per continuare a sognare.

Tratto dagli addetti stampa delle società. www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.499.688
visitatori online
578

Ultimi articoli

Seconda categoria girone B: il punto sulla 3^ giornata

Tutto ancora da decifrare l'avvincente girone "B" di Seconda categoria, che, al momento, vede al comando il trio Lescano, quello formato da...

Seconda categoria girone A: il punto sulla 3^ giornata

Un allegro quintetto sta facendo l'andatura nel girone "A" di Seconda categoria: è quello composto da Colà Villa dei Cedri, SommaCustoza, Pol....

Prima categoria girone B: il punto sulla 3^ giornata

Ed eccolo il terzetto, al quale è affidata la leadership del girone "B" di Prima categoria: Pro Sambonifacese (mister Maurizio Battistella), Bevilacqua...

Prima categoria girone A: il punto sulla 3^ giornata

Peschiera ed Olimpica Dossobuono fanno l'andatura, a punteggio pieno, nel girone "A" di Prima categoria. Gli arilicensi dello skipper Luca "Tortuga" Righetti...

Promozione girone A: il punto sulla 3^ giornata

Il Lugagnano, squadra matricola del girone "A" di Promozione, continua il suo volo ed ora conduce in maniera felice e solitaria la...

I Nostri Social

Verona
pioggia leggera
15.4 ° C
15.6 °
15 °
67 %
1kmh
75 %
Lun
17 °
Mar
20 °
Mer
21 °
Gio
21 °
Ven
20 °