13.1 C
Verona
lunedì, 19 Ottobre 2020

Serie D girone C: Il punto sulla 3^ giornata

Il Caldiero vince 3 a 1 in casa dell'Adriese e resta da solo in vetta col Trento. L'Ambrosiana nel finale si salva contro il Feltre (3 a 3)

Davvero splendido questo inizio di campionato del Caldiero che inanella tre vittorie in altrettante gare e scappa a punteggio pieno con solo il Trento che regge il passo vincendo di misura in casa dell’Este per 1 a 2. La squadra termale del presidente Filippo Berti raccoglie i frutti di un lavoro di programmazione perfetto portato a termine ancora prima che questa estate le altre squadre cominciassero a muoversi sul mercato. La squadra gialloverde, giocando in anticipo nonostante i momenti di ripresa ancora incerti per il Covid-19, era praticamente già pronta a luglio ed in seguito ha avuto solo il bisogno di qualche piccolo ritocco. Un Caldiero perfetto che è andato ieri a vincere ad Adria espugnando il non certo agevole stadio Bettinazzi mettendo ko un Adriese che ha retto il ritmo dei termali per poco più di un tempo. Nella ripresa la squadra di mister Cristian Soave, dopo il momentaneo pareggio dei locali, ha messo la quinta e si è imposta con un netto per 1 a 3. Una gara giocata con orgoglio, cuore e tanta grinta ma anche proponendo delle belle trame di gioco.

Già da subito si è visto un Caldiero ordinato che ha tenuto fisicamente molto bene per tutta la partita mentre i locali sono via via calati di intensità (ottimo quindi il lavoro del preparatore atletico gialloverde Fabio Gaspari). Al 42° l’episodio che ha spezzato l’equilibrio della partita. Luca Manarin viene atterrato in area e il signor Foresti di Bergamo non può che fischiare il penalty. Dagli undici metri va Luis Galesio che spiazza il portiere locale e porta i gialloverdi sullo 0 a 1 negli spogliatoi. Nella ripresa arriva l’iniziale reazione dell’Adriese che con Rosso al 9° minuto trova il gol del momentaneo 1 a 1. Gli uomini di mister Cristian Soave non si scompongono e pian piano riprendono in mano le redini dell’incontro guadagnano campo e al 37° minuto passano in vantaggio con Marco Burato che trova il secondo palo su punizione. La squadra ospite del Caldiero non si accontenta e nel finale di gara legittima la vittoria grazie all’invenzione di Viviani che pesca con un perfetto lancio capitan Lorenzo Zerbato che di piatto mette alle spalle di Marocco il 3 a 1 finale. Il Caldiero del presidente Filippo Berti continua la sua marcia vincente e domenica allo stadio Mario Berti arriva il Cartigliano, reduce da due pareggi, che ieri ha perso 0 a 1 in casa contro la Luparense.

Finisce invece con un rocambolesco 3 a 3, acciuffato proprio in piena zona Cesarini al 47° della ripresa da Niccolò Zanetti di testa, ieri protagonista per l’Ambrosiana con una sgargiante doppietta realizzata in un match pieno di emozioni e con le due squadre protagoniste un tempo per parte. Nel primo sale in cattedra la squadra di casa che gioca un calcio pratico e veloce, nella ripresa la squadra rossonera subisce un po’ di stanchezza e lascia il fianco agli avversari bellunesi che sul 3 a 2 stavano sorridendo sornioni per i tre punti ma si vedono raggiungere al foto-finish dai rossoneri di casa dell’Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi. Un punto dunque prezioso che fa morale e classifica, dirà al termine della gara proprio mister Chiecchi che lamenta un pizzico di ingenuità da parte della sua squadra.

Ed ha perfettamente ragione ma va sottolineata anche la voglia di rialzarsi in occasione dei gol subiti da parte dei suoi ragazzi, che non hanno mai mollato in partita, neanchè per un secondo, operando di fino nella fitta ragnatela messa a centrocampo dall’Union Feltre. Già dai primi minuti la gara promette emozioni con le due squadre che si sfidano senza esclusione di colpi. Al 5′ punizione a giro di Michelotto respinge la sfera a pugni chiusi il portiere di casa Scalera. Al 9′ si fa sotto l’Ambrosiana con Zanetti la sua conclusione in area è imprecisa e non inquadra lo specchio della porta. Al 14′ va al tiro ancora Michelotto per il Feltre ma la sua rasoiata termina lontano dalla porta difesa da Scalera. Un minuto dopo è Rabbas, per i padroni di casa, che di testa per un soffio manca il gol. Al 23′ ancora di testa, ma stavolta Zanetti, sfiora il vantaggio che arriva solo due minuti dopo con la deviazione vincente dello stesso Zanetti sotto porta che fulmina il portiere ospite Corasaniti.

Al 38′ Moraschi da pochi passi fallisce il raddoppio per i rossoneri del presidente Pietropoli. Nella ripresa parte forte l’Union Feltre che trova subito il pari al 1° su rigore dubbio. E’ Michelotto che spiazza Scalera per l’1 a 1. Al 12′ è l’ex Lorenzo Moscatelli a portare in vantaggio la squadra ospite deviando il pallone in rete in mischia. L’Ambrosiana soffre le vampate offensive del Feltre ma riesce a rimanere in gara e al 16′ il neo entrato Michele Porcelli pareggia da campione su assist di un Zanetti incontenibile. Ma le emozioni non sono finite, Miniati al 39′ con una punizione a giro segna il 2 a 3 ma al 47° ancora Zanetti toglie le castagne dal fuoco e segna il definitivo 3 a 3.

I risultati e i marcatori di tutte le partite del turno infrasettimanale di campionato del girone C di serie D, valido per la terza giornata di andata: Adriese-Caldiero 1 a 3 con reti: 42′ pt Galesio (C), 9′ st Rosso (A), 37′ st Burato (C) e 48′ st Zerbato (C); Ambrosiana-Union Feltre 3 a 3 con reti: 25′ pt Zanetti (A), 1′ st su rigore Michelotto (U), 12′ st Moscatelli (U), 16′ st Porcelli (A), 39′ Miniati (U), 47′ st Zanetti (A); Arzignago Chiampo-Belluno 0 a 1 rete 12′ pt Masoch (B); Campodarsego-Montebelluna 0 a 3 reti: 30′ pt Martin, 36′ pt Spagnol e 43′ st Gjoni; Cartigliano-Luparense 0 a 1 rete 8’st Venitucci su rigore; Chions-Mestre 0 a 2 reti 38′ st Corteggiano e 50′ Casarotto; Cjarlins Muzane-Union San Giorgio Sedico 1 a 2 reti: 15′ pt Kabine (CM) su rigore, 39’pt Ruffo (CM), 45′ st Sottovia (S.G); Delta Porto Tolle-Union Clodiense 2 a 0 reti: 3′ pt Mboup (D), 10′ st Raimondi (D); Este-Trento 1 a 2 reti: 13′ pt Caporali (T), 32′ pt Aliu (T) e 7′ st Pozzobon (E).

Tabellini delle due gare delle veronesi:
Adriese (4-3-3): Marocco, Bonini (1’st Cavallari), Vecchi (37’st Addolori), Boscolo Berto, Bonetto, Meneghello, Beltrame, Boscolo Papo, Rosso, Florian, Perrotti (41’st Rosati). (Zanellato, Garau, Pagan, Beu, Tiozzo, Ferro). All: Mattiazzi.
Caldiero (4-4-2): Tebaldi, Bernardinello, Baschirotto, Rossi, Baldani; Zanazzi (15’st Marastoni), Burato (43’st Andreis), Viviani, Manarin (26’st Nze’); Fantinato (19’st Zerbato), Galesio (15’st Filiciotto). (Kuqi, Cherubin, Braga, Laperni, Marostica). All: Soave.
Arbitro: Foresti di Bergamo.
Reti: 42’pt Galesio (rig), 9’st Rosso, 37’st Burato, 47’st Zerbato
Ammoniti: Baschirotto, Beltrame, Bonini, Baldani, Zerbato, Boscolo Berto.
Recuperi: 0’pt, 7’st. Angoli: 6-4 per l’Adriese

Ambrosiana: Scalera, Menini, Perinelli, Nardi, Soragna, Biasi(17’st Porcelli), Rabbas (6’st Testi), Giordano (34’st Assilani), Moraschi, Alba (40’st Fitta), Zanetti. All. Chiecchi
Union Feltre: Corasaniti, Maset (1’st Caser), Stevanin, De Carli, Trevisan, Nonni, Miniati, Busetto (20’st Giacomazzi), Moscatelli, Michelotto (30’st Vignali), Benedetti. All. Andreolla
Arbitro: Raffaele Gallo di Castellamare di Stabia
Reti: 25′ Pt Zanetti e 47′ st, 1st Michelotto su rigore, 12′ st Moscatelli, 16′ st Porcelli, 39′ st Miniati

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Terza categoria girone A: il punto sulla 4^ giornata

Prima sconfitta per la Fumanese del presidente Francesco Cottini che perde 1 a 0 in casa del Baldo Junior Team del presidente...

Il punto sulla 5^ giornata del girone B di Serie C

 Il Legnago ha pareggiato all’Euganeo di Padova con un 1 a 1 giudicato giusto da mister Massimo Bagatti e stretto dal mister...

Seconda categoria girone D: il punto sulla 6^ giornata

L'Aurora Marchesino di mister Paolo Novali, lanciatissima, mette un altro mattoncino al bel palazzo che ha in mente di realizzare: ieri i...

Seconda categoria girone C: il punto sulla 6^ giornata

La non ancora battuta - primato, questo, che spetta anche al Locara di mister Carlo Danieli - Bonaldo Santo Stefano prosegue la...

Seconda categoria girone b: il punto sulla 6^ giornata

Non cambiano i colori del vertice, della cuspide del girone "B" di Seconda categoria: sono quelli del Pizzoletta del presidente, il mozzecanese...

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
13.1 ° C
18 °
2.8 °
59 %
2.1kmh
40 %
Lun
16 °
Mar
17 °
Mer
18 °
Gio
18 °
Ven
17 °