9.2 C
Verona
mercoledì, 12 Maggio 2021

Serie D girone C: Il punto sulla 30^ giornata

Nulla di fatto a Caldiero nel derby veronese (0-0)

Derby veronese di prestigio, quello giocato ieri allo stadio “Mario Berti” di Caldiero, che è stato trasmesso in diretta sul canale televisivo nazionale Sportitalia e con la copertura anche dei social della Lega Nazionale Dilettanti. Ospiti rossoneri di mister Tommaso Chiecchi reattivi in avvio di gara. Il primo brivido per i termali arriva al 7° minuto di gioco con il provvidenziale intervento al limite di Aldegheri su Righetti lanciato a rete. L’arbitro lascia correre tra le proteste dell’Ambrosiana che reclamava un calcio di rigore. Il Caldiero cresce con il trascorrere dei minuti è guadagna metri alzando il baricentro. Al 15° Lorenzo Zerbato tenta la conclusione sugli sviluppi di un calcio d’angolo senza esito con la difesa dell’Ambrosiana che mura il pericolo e salva la situazione. Al 22° altra buona trama per i padroni di casa. Proch scatta sulla corsia di destra, serve al centro per Zanazzi che perde l’attimo buono per aprire verso capitan Zerbato lasciato totalmente solo in area di rigore. L’Ambrosiana non sta a guardare e risponde con Perinelli. Il tiro al volo del numero tre rossonero ospite sbatte sul terreno prima di sorvolare la traversa. Al 40’ l’attaccante termale Proch è costretto ad uscire per un problema muscolare e viene sostituito da Luca Manarin.

Ad inizio ripresa secondo cambio per il mister locale mister Cristian Soave che inserisce Braga che rileva Zanazzi. La prima chance del secondo tempo arriva sui piedi di bomber Zerbato: il tentativo dell’attaccante gialloverde finisce fuori dai pali della porta difesa da Marinaro . Il gioco nella ripresa latita ulteriormente a centrocampo e si fatica a creare occasioni degne di nota. Qualche iniziativa c’è da ambo le parti ma senza la necessaria lucidità. I cambi non invertono l’andamento lento del match. Il Caldiero non riesce a supportare come dovrebbe capitan Zerbato mentre l’Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi cala sul piano fisico e non supera più la linea nemica. Finisce così 0 a 0 con il Caldiero che alimenta la propria striscia positiva, mantenendosi nelle zone di prestigio della graduatoria. L’Ambrosiana continua a sognare la salvezza diretta ed ottiene il suo quattordicesimo punto nelle ultime 6 partite giocate (2 pareggi e 4 vittorie). Mercoledì recupero della 16^ giornata con i rossoneri impegnati in casa del Delta Porto Tolle mentre il Caldiero tornerà in campo il 5 maggio, dopo il turno di riposo per i recuperi, in casa della capolista Trento.

Caldiero Terme – Ambrosiana 0-0
Caldiero Terme: Aldegheri, N’Zè, Baldani, Filiciotto(22’ st Burato), Rossi, Cherubin(13’ st Bernardinello), Zerbato, Viviani(33′ st Peli), Proch(40’ pt Manarin), Boldini, Zanazzi(1’ st Braga). All. Soave.
Ambrosiana: Marinaro, Menini (28′ st Giordano), Perinelli, Maccarone, Veips, Leggero, Metlika (22’ st Testi), D’Orazio, Righetti (22’ st Bertoli), Menolli, Rabbas (36′ Isufaj). All. Chiecchi.
Arbitro: Filippo Okret di Gradisca Isonzo
Assistenti: Nicolò Fuccaro di Genova e Matteo Dalla Monica di La Spezia
Note: Ammoniti Menolli e Cherubin. Recuperi: 1′ + 3′

Ufficio Stampa ASD Calcio Caldiero Terme
per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
9.2 ° C
13 °
2.2 °
88 %
6.7kmh
75 %
Mer
18 °
Gio
18 °
Ven
16 °
Sab
17 °
Dom
20 °