22.8 C
Verona
sabato, 18 Settembre 2021

Serie D girone C: Il punto sulla 34^ giornata

Il Caldiero fa "harakiri" in casa contro l'Union Feltre (0 a 1). L'Ambrosiana cade pesantemente per 4 a 1 a Campodarsego.

Il Caldiero sciupa l’impensabile e cade in casa contro l’Union Feltre, nonostante larghi tratti della gara giocati in doppia superiorità numerica. Al 5′ del primo tempo l’episodio che decide la sfida. Il Caldiero perde la marcatura in area di Giacomazzi che di testa, su cross da palla inattiva, batte Aldegheri. Poi al “Mario Berti” di Caldiero accade davvero l’incredibile. Al di là dei cinque legni colpiti dal Caldiero, gli ospiti restano in inferiorità numerica dopo solo 16 minuti della prima frazione con Teso che prende il rosso diretto dopo aver steso Zerbato che si involava verso l’area. Ospiti poi in nove ad inizio ripresa per uno sciocco fallo di reazione di Bedin ed addirittura in otto per la doppia ammonizione rifilata al centrocampista De Carli. In mezzo c’è anche il rosso comminato al termale Bernardinello ma la sconfitta è davvero crudele ed anche difficilmente commentabile. La cronaca è quella di un assalto continuo, talvolta un vero e proprio assedio, dei locali di mister Cristian Soave. La rete di Giacomazzi è l’unico squillo del Feltre. Per il Caldiero nella prima frazione ci sono da registrare una traversa di Filiciotto a Corasaniti battuto, una prodigiosa respinta con i piedi del portiere ospite ex Cittadella su conclusione di Peli ed una ghiotta opportunità gettata al vento da Zerbato solo nell’area piccola.

Nella ripresa al primo assalto i gialloverdi colpiscono un clamoroso incrocio dei pali con un’incornata di Manarin su palla inattiva. L’ex Virtus è protagonista anche qualche istante più tardi con una botta rasoterra dal limite che incoccia il palo alla destra di Corasaniti, sulla respinta si avventa Tamponi che da due metri a centro porta colpisce una clamorosa traversa. A complicare i piani anche la straordinaria giornata di grazia del portiere ospite Alberto Corasaniti, che ferma d’istinto Peli con i piedi prima di ripetersi negli ultimi assalti deviando in angolo il gran tiro di Luca Manarin con la mano di richiamo. In mezzo anche un altro legno con protagonisti Peli e Tamponi. Traversa per il primo e deviazione sottomisura del secondo che sulla linea non spinge alle spalle di Corasaniti. La fotografia perfetta di un pomeriggio davvero stregato per i termali del presidente Filippo Berti. Il Feltre espugna il campo di un Caldiero che con questo passo falso si complica la rincorsa ai play-off. Domenica i termali saranno chiamati all’impresa in casa del Mestre, diretta concorrente ai play-off.

Caldiero Terme – Union Feltre = 0-1
Caldiero Terme:
Aldegheri, Burato, Baschirotto (22’st Tamponi), Jacopo Rossi, Baldani (1’st Braga), Zanazzi (1’st Bernardinello), Filiciotto, Viviani (16’st Proch), Manarin, Peli, Zerbato. (Tebaldi, Andreis, Nzè, Laperni, Cherubin). All. Soave.
Union Feltre: Corasaniti, Giacomazzi, Toniolo (31’st Davide Rossi), Pettarin (47’st Capra), Teso, Nanni, Tassotti, De Carli, Benedetti (25’st Moscatelli), Miniatti, Fantinato (24’st Bedin). (Pirana, Kassama, Molinaro, Maset, Cossalter). All. Zanuttig.
Arbitro: Caruso di Viterbo.
Reti: 5’pt Giacomazzi.
Note: Ammoniti De Carli, Baschirotto, Tassotti, Jacopo Rossi. Espulsi al 16’ Teso per fallo da ultimo uomo, al 49’ Bedin per fallo di reazione, al 55’ Bernardinello per gioco violento e al 64’ De Carli per doppia ammonizione. Recuperi: 2’+ 4′. Angoli 10 a 1 per il Caldiero.

L’Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi dallo stadio “Gabbiano” di Campodarsego con una pesante sconfitta per 4 a 1 contro un Campodarsego che, con una grandissima prestazione, ottiene la sua seconda consecutiva fra le proprie mura e conquista tre punti che rilanciano la squadra padovana nella corsa verso la salvezza. L’incontro si sblocca al quarto d’ora del primo tempo grazie a l’attaccante locale Davide D’Appolonia che parte dalla sua metà campo palla al piede e dopo aver fatto uno slalom fra tre difensori rossoneri batte Spiazzi con una botta che s’insacca sotto l’incrocio dei pali. Primo tempo di marca biancorossa con i locali che sfiorano più volte il raddoppio e rossoneri ieri sottotono. Nella ripresa c’è un sussulto dei ragazzi di mister Chiecchi che dopo solo 3 minuti trovano il pareggio dopo un’azione tambureggiante con Rabbas che scarica in rete dopo due grandi parate di Boscolo ed un miracoloso salvataggio sulla linea di un difensore locale sulla conclusione ravvicinata di Righetti. La gioia dei rossoneri dura poco perché solo 4 minuti dopo Trovade calibra una punizione dal limite con la palla che s’infila nel sette alle spalle di Spiazzi. Al 19° l’Ambrosiana resta in dieci per il doppio giallo comminato ad Alessandro Leggero e il Campodarsego segna il 3 a 1. Finazzi impegna su punizione Spiazzi che devia il tiro sulla traversa, la palla arriva a Busetto che imbecca Gentile che appoggia in rete. L’Ambrosiana scompare dai radar e alla mezz’ora il Campodarsego passa ancora, Trovade dalla linea di fondo centra per Sottovia che tutto solo a due passi da Spiazzi insacca di testa il definitivo 4 a 1. Domenica i rossoneri sono chiamati al pronto riscatto al “Montindon” contro il Delta Porto Tolle.

Campodarsego – Ambrosiana = 4-1
Campodarsego: Boscolo Palo, Gentile, Haveri (30′ st Tardivo), Finazzi, Montin, Severgnini, Zavan (44′ st Scapin), Busetto, Sottovia (44′ st Boscolo Bisto), Trovade (38′ st Petrilli), D’Appolonia (35′ st Akammadu). A disposizione: Favaro, Callegaro, Annoni, Buonaventura. Allenatore Lugnan.
Ambrosiana: Spiazzi, Veips (1′ st Giordano), Perinelli, Maccarone, Leggero, Biasi (44′ st Dall’Agnola), Metlika (40′ pt Righetti), D’Orazio, Isufaj (23′ st Zanetti), Rabbas (26′ st Alba). A disposizione: Fumanelli, Avdullari, Merci. Allenatore Chiecchi.
Arbitro: Zanotti di Rimini.
Reti: 15′ pt D’Appolonia; 3′ st Rabbas, 7′ st Trovade, 19′ st Gentile, 29′ st Sottovia.
Note: ammoniti Zavan, Leggero, Menolli, Montin e D’Orazio. Espulso Leggero al 64° per somma di ammonizioni. Calci d’angolo 4-5. Recupero 1’+3′.

Ufficio Stampa ASD Calcio Caldiero Terme
e la redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
poche nuvole
22.8 ° C
25.4 °
19.5 °
64 %
2.1kmh
20 %
Sab
23 °
Dom
21 °
Lun
18 °
Mar
23 °
Mer
23 °