25.3 C
Verona
martedì, 27 Luglio 2021

Serie D girone C: Il punto sulla 4^ giornata

Il Caldiero cade 0 a 2 in casa contro un convincente Cartigliano. L'Ambrosiana perde anche in casa del San Giorgio Sedico (2 a 0) e tocca il fondo

Dopo tre belle vittorie si interrompe la striscia positiva del Caldiero del presidente Filippo Berti. I vicentini del Cartigliano espugnano per 0 a 2 lo stadio Mario Berti e lo fanno con autorità ed un bel gioco. Le reti decisive arrivano però solo nel finale di partita dopo che i vicentini di mister Ferronato avevano colpito due clamorosi pali con il portiere Tebaldi oramai battuto. In avvio il Caldiero ha un paio di chance con Marastoni e Zerbato. Sulla seconda il portiere del Cartigliano Pellalda deve alzare in angolo. Il Cartigliano esce alla distanza. Bruciante soprattutto l’inizio del secondo tempo con i due pali colpiti da Di Gennaro con un gran tiro da fuori area e con Gobbetti da pochi passi. Il Caldiero pareggia l’intensità nella parte centrale della frazione e Lorenzo Zerbato avrebbe anche una palla buona su cui però è provvidenziale l’intervento del solito Pellalda che devìa da campione in angolo il diagonale del bomber termale. Il Cartigliano arriva al gran finale con il qualche goccia di energia in più da riversare sul campo e al 39° Di Gennaro concretizza la splendida discesa del compagno Mattioli scaricando un bolide che entra in rete dopo aver toccato la traversa. Al 44′ Barzon fa scorrere i titoli di coda con un preciso destro sotto la traversa imprendibile per Tebaldi. Finisce 0 a 2 e domenica prossima impegno in trasferta per il Caldiero di mister Cristian Soave contro la Virtus Bolzano.

Il San Giorgio Sedico dopo due sconfitte consecutive per 2 a 1 contro Campodarsego e Cjarlins Muzane batte 2 a 0 allo stadio comunale di Ricolt l’Ambrosiana e si rilancia in classifica. I sedicensi di mister Alessandro Ferro decidono la gara nel finale dei due tempi, in chiusura di prima frazione è Dario Sottovia che con un diagonale rasoterra infila la porta rossonera e porta in vantaggio i locali quando scocca il 45° minuto, nella ripresa è Michael Girasole che all’88° minuto di gioco mette in rete di testa da sotto misura raccogliendo un lungo traversone da calcio piazzato che lo trova tutto solo sul secondo palo per il definitivo 2 a 0 che batte Scalera e che condanna alla sconfitta i rossoneri veronesi di mister Tommaso Chiecchi in difficoltà in questo inizio di campionato. I sedicensi trovano così la loro prima vittoria stagionale, dopo il pareggio ottenuto all’esordio sul campo del Chions. L’Ambrosiana pochi giorni fa aveva pareggiato nel finale 3 a 3 con l’Union Feltre raccogliendo il primo punto della stagione, troppo poco per la squadra di Sant’Ambrogio di Valpolicella del presidente Gianluigi Pietropoli che nella stagione appena conclusa ha chiuso al 3° posto del campionato di serie D. Domenica prossima i rossoneri ospiteranno l’Union Clodiense e servono i tre punti per lasciare il fondo della classifica.

Risultati delle altre partite della 4^ giornata del girone C di serie D:
Adriese-Bolzano (1 – 0)
Union Feltre-Belluno (2 – 0)
Luparense-Chions (2 – 0)
Manzanese-Campodarsego (2 – 1)
Mestre-Delta Porto Tolle (1 – 0)
Montebelluna-Cjarlins Muzane (0 – 1)
Trento-ArzignanoChiampo (1 – 1)
Union Clodiense-Este (2 – 2)

La redazione di www.pianeta-calcio.it
Ufficio Stampa ASD Calcio Caldiero Terme e Gsd Ambrosiana

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
forte pioggia
25.3 ° C
28.5 °
23.6 °
80 %
1.6kmh
23 %
Mar
25 °
Mer
31 °
Gio
33 °
Ven
34 °
Sab
33 °