26.1 C
Verona
sabato, 18 Settembre 2021

Si rafforza il Sona calcio di mister Filippo Damini e del nuovo diesse Gabriel Maule

Domani inizia la preparazione per il loro secondo anno in serie D

Non perde tempo il Sona calcio del presidente Paolo Pradella. Massima attenzione e nuovi obiettivi da raggiungere in vista della nuova stagione, 2021-22 di serie D. Domani la truppa guidata dal riconfermato mister Filippo Damini comincerà la preparazione precampionato sul terreno di casa di Sona. Filippo Damini non vede l’ora di ripartire con rinnovato entusiasmo: “Non posso dimenticare la scorsa stagione in serie D da poco andata in archivio – dice il mister dei rossoblù -. Abbiamo fatto benissimo con un gruppo fantastico conquistando una meritata salvezza e con discreto anticipo. Ora è tempo di voltare pagina e di concentrarsi sul nuovo campionato di serie D che partirà il 19 settembre. Dobbiamo lavorare sodo io, il mio staff tecnico ed i ragazzi che compongono la rosa della prima squadra, per iniziare al massimo dei giri la nuova stagione. Vogliamo provare ad alzare ancora l’asticella per migliorarci nel nostro secondo anno in serie D. Parto molto carico e fiducioso per fare bene, ma, come al solito, sarà poi il campo a dire se meritiamo ancora di giocare nel campionato di serie D”.

Per ora il girone B lombardo è formato da 18 formazioni iscritte tra cui il Sona calcio ma non si escludono cambiamenti, come ogni estate, visto anche l’andamento dei ripescaggi. Alcione Milano, Breno, Brianza Olginatese, Brusaporto, Desenzano Calvina, Caravaggio, Casatese, Crema, Fanfulla, Leon, Nibionno Oggiono, Ponte San Pietro, Real Calepina, Sporting Franciacorta, Villa Valle, Virtus Ciserano,Vis Nova Giussano, saranno le prossime avversarie di Pietro Gecchele e compagni. Damini guarda alle possibili prestazioni della sua squadra che dovrà scendere in campo con intensità e padronanza dei propri mezzi. “Ogni avversario per me non fa differenza, visto che sono abituato a guardare solo nel mio orticello e non in quello degli altri. Al momento ci aspettano 34 battaglie da tutte da vincere per conquistare il prima possibile il traguardo salvezza. Dobbiamo partire bene e raccogliere subito più punti possibile, per poter fare un girone di ritorno un po’ più in discesa”. Intanto l’ASD Sona calcio comunica l’arrivo del nuovo direttore sportivo Gabriel Maule che aveva iniziato il percorso da dirigente sportivo come responsabile del settore giovanile del Trento per poi collaborare con importanti società dilettantistiche di serie D quali Trissino Valdagno, Este Calcio, Villafranca, Coreggese e per ultimo con il Gravina di mister Marco Gaburro. “Ringrazio la dirigenza per l’incarico affidatomi, il nostro obbiettivo sarà quello di crescere con umiltà e di consolidarci in questa categoria. Tornare dove si è già lavorato vuol dire che c’è grande stima reciproca. Non vedo l’ora di iniziare questa mia nuova avventura”.

Inizia intanto a prendere sempre più forma il nuovo Sona calcio 2021-2022 con l’arrivo di giocatori di spessore e di grande esperienza in questa categoria. Sono arrivati il portiere classe 2002 Luigi Caputo dall’ Afragolese, i difensori Mbaye Sylla, 2002 giunto dal Lanusei in Sardegna ed Edoardo Pavan, classe 1998 giunto dal Giugliano. A centrocampo arriva il classe 1995 Fabio Alba dall’Ambrosiana e in attacco le punte José Maria Sanchez, ragazzo del 2003 che ha giocato 5 anni nell’ Atletico Madrid, e Gabriel Bocchio, classe 2000 giunto dal Red Bull Brasil. Nelle ultime ore è stato ingaggiato Jacopo Bridi, attaccante classe 2001 che la stagione scorsa era in forza alla Virtus Verona. Nuovo anche il responsabile marketing del Sona che è Angelo Quaglia. “Siamo ancora un cantiere aperto – dice Damini -, arriveranno altri giocatori ed alcuni dello scorso anno ci saluteranno. Abbiamo le idee molto chiare sulle pedine che ci servono per rafforzare la squadra e c’è piena sintonia tra il sottoscritto è la dirigenza. Occhi ben aperti e mente lucida, dobbiamo mettere la massima attenzione sul campionato che ci aspetta perchè la serie D è una bella vetrina che non vogliamo perdere”.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
poche nuvole
26.1 ° C
27.1 °
24.2 °
53 %
1kmh
20 %
Sab
26 °
Dom
21 °
Lun
18 °
Mar
23 °
Mer
23 °