15.3 C
Verona
giovedì, 1 Ottobre 2020

Tanti colpi in casa dell’Ambrosiana del riconfermato mister Tommaso Chiecchi

ll presidente rossonero Gianluigi Pietropoli avverte: "Se non si cambia il protocollo sanitario il prossimo campionato di serie D non parte!"

Continua a mettere nuovi mattoncini sul nuovo muro che sta costruendo per affrontare il prossimo campionato di serie D l’Ambrosiana del presidente Gianluigi Pietropoli e dei vice presidenti Mauro Testi e Antonio Savoia. La campagna acquisti del direttore sportivo Mattia Bergamaschi continua imperterrita senza pause. “Stiamo ultimando con laboriosità e attenzione la nostra campagna acquisti. Quello che posso dire già da ora è che la nostra prima squadra cercherà di dare del filo da torcere a tutte le nostre rivali nel prossimo campionato. Ci aspetta a fine settembre una partenza della nuova stagione 2020-21 in serie D che sarà assai scoppiettante. Vogliamo continuare a migliorarci, anche se sarà difficile alzare ulteriormente l’asticella rispetto al campionato scorso. Stiamo disegnando in collaborazione col diesse Mattia Bergamaschi una squadra giovane ma dotata di tanta qualità e brio. Sono molto fiducioso e credo nel nostro lavoro, ma sarà solo il campo a dirci se avremo fatto bene”. Queste le parole del presidente rossonero Gianluigi Pietropoli.

Intanto saluta i rossoneri il giovane portiere classe 2002 Gianmarco Scalera che nella stagione prossima andrà a difendere la porta della Primavera gialloblu dell’Hellas Verona. A sostituirlo è giunto il portiere classe 2002 Fatmir Ceka, ragazzo proveniente dalle giovanili dell’Akademia Futbollit (Albania). Inoltre sono arrivati a rinforzare la prima squadra i giocatori Francesco Perinelli, il suo è un ritorno visto che era già stato da queste parti, il difensore Alessandro Leggero, classe 2001 arrivato in prestito dalle giovanili del Chievo Verona e che in precedenza aveva fatto tutta la trafila nel Torino dove è stato capitano della formazione Berretti, poi la punta classe 2000 Leonardo Moraschi, ragazzo cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta che ha poi militato nella Feralpi Salò, Calvina e Breno in serie D, l’esperto attaccante Niccolò Zanetti, classe 1986 ex Legnago e Villafranca proveniente dal Sona calcio neo promosso in serie D ed avversario proprio dell’Ambrosiana nella stagione prossima. In passato ha vestito le divise tra i professionisti di Mantova, Sambonifacese, Renate e Mezzocorona. A centrocampo arriva Federico Nardi, centrocampista classe 2001 proveniente dal Vigasio e cresciuto nelle giovanili dell’Hellas Verona mentre in attacco giunge il forte classe 1994 Nicola Vicentini, ex Valpolicella l’anno scorso in forza al Pedemonte.

Ricordiamo che il campionato di serie D stagione 2020-21 inizierà con la disputa della prima giornata il prossimo 27 settembre 2020, mentre la Coppa Italia di serie D partirà il 20 settembre. Dal punto di vista dello staff tecnico nuovo il dirigente accompagnatore Filippo Perinon il quale aveva già vestito la casacca rossonera da calciatore. Accanto al riconfermatissimo mister Tommaso Chiecchi alla guida della prima squadra sono arrivati il vice allenatore Stefano Ghirardello (ex mister dell’Oppeano), il preparatore dei portieri Carlo Salardi e il preparatore atletico Lorenzo Pettene, entrambi provenienti dal Vigasio neo retrocesso in Eccellenza. Fra i riconfermati Riccardo Testi, Fabio Alba, Luca Menini, Nicolò Righetti, Michele Porcelli e Dario Biasi, l’eroe di Darfo Boario, che sarà ancora il capitano rossonero.

Salutandoci il presidente Pietropoli parla del protocollo sanitario anti-Covid-19: “La lega dilettanti deve assolutamente rivedere il protocollo adottato dai professionisti. Fare un tampone ogni due giorni per tutti i componenti della rosa della prima squadra è impossibile, per costi e modalità. Mi aspetto grosse ed importanti novità in merito. Altrimenti, secondo me, il nuovo campionato di serie D non può ripartire”. Intanto la capolista della scorsa stagione, i padovani del Campodarsego di mister Antonio Andreucci, promossi quest’anno in serie C, tramite una lettera aperta del suo presidente Daniele Pagin hanno comunicato che non si iscriveranno al prossimo campionato di serie C. “Ho preso una decisione sofferta alla quale non pensavo che sarei arrivato. Purtroppo – dice Pagin -, e lo dico davvero a malincuore, il Campodarsego non si iscriverà alla prossima serie C”. Una scelta dovuta alla crisi economica che versa nel mondo del calcio e del lavoro giunta dopo la pandemia da Covid-19. Ora con l’estromissione del Campodarsego parte la lotteria dei ripescaggi che dovrebbero avvenire a livello nazionale. Favorito a salire dal campionato di serie D è l’Ostiamare. Questa la lista per ordine delle squadre aventi diritto al ripescaggio: Ostiamare, Savoia, Foggia, Campobasso, San Nicolò, Monterosi, Prato, Legnano, Fiorenzuola e il nostro Legnago Salus. Staremo a vedere come verranno ridisegnati i gironi di serie C ed a cascata quelli di serie D.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.524.871
visitatori online
4

Ultimi articoli

I Boys Gazzo puntano ad arrivare nei primi 5 posti!

Marco Ambrosi, classe 1986, una laurea triennale in Scienze della Comunicazione nel cassetto, e un lavoro di impiegato, è il secondo giocatore...

Alessandro Carollo, un “Baby” Bomber da 200 gol in carriera

Per Alessandro "Baby" Carollo, punta bovolonese della classe 1987 (è nato il 25 marzo), una domenica - quella appena trascorsa - da...

Andrea Bosoni (Olimpica Dossobuono): “Siamo partiti bene ma il campionato è ancora molto lungo”

Ha da poco festeggiato il suo 32° compleanno, precisamente il 7 settembre, il portierone dell'Olimpica Dossobuono Andrea Bosoni. Per lui il tempo...

Le veronesi di 2^ e 3^ categoria che giocano in campionati fuori della provincia di Verona

Primi 3 punti in campionato per il Villa Bartolomea nel girone "M" di Seconda categoria. I bianconeri del mister italo-argentino Luis Gustavo...

Roberto Pienazza, il nuovo condottiero del Parona, crede nella forza dei biancoverdi

Dopo aver chiuso la stagione dopo i suoi tre anni alla guida del Bussolengo del presidente Montresor, mister Roberto Pienazza si è...

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
15.3 ° C
16.1 °
14 °
87 %
1kmh
9 %
Gio
21 °
Ven
18 °
Sab
19 °
Dom
20 °
Lun
16 °