Stasera al “Romeo Menti” di Vicenza si gioca il derby Arzignano – Virtus Verona

    70

    I riflettori questa volta sono quelli del “Romeo Menti” di Vicenza. Secondo anticipo serale al sabato per la Virtus Verona che stasera alle ore 20.45 farà visita all’Arzignano, quart’ultimo in classifica con 14 punti, alla pari con Gubbio e Fermana, e a -9 dai rossoblu veronesi da soli al 9° posto. Queste le parole di mister Gigi Fresco ieri alla vigilia del match: “Partita difficile, affrontiamo una squadra che finora se l’é giocata alla pari con tutte e gioca un ottimo calcio. Non sarà facile ma abbiamo l’obbligo di invertire il trend delle ultime settimane in cui è mancato solo il risultato”. A proposito delle due sconfitte consecutive subite contro Modena e Carpi, mister Fresco dice: “Non sono preoccupato, non c’è alcun motivo per esserlo. La squadra sta giocando bene, siamo stati puniti da episodi. E’ mancato solo il risultato ma siamo ugualmente in linea con i programmi.

    Vogliamo chiudere il girone di andata nel migliore dei modi. I punti in palio stasera sono pesanti, vincendo ci terremmo a distanza dalla zona play out e questa è l’unica cosa che conta”. Capitolo formazione: “Stiamo recuperando un pò tutti. Restano ai box solo Giacomel, Manfrin e Di Paola. Rispetto a sabato scorso rientrano Rossi e Pinton oltre a Riccardo Cazzola che non ha giocato per squalifica. Formazione? Non sarà molto diversa rispetto a quella che è scesa in campo sabato scorso contro il Carpi”.

    Ufficio stampa Virtus Verona per www.pianeta-calcio.it

    © Riproduzione riservata