9.8 C
Verona
domenica, 17 Ottobre 2021

Il punto sulla Terza categoria: 3^ giornata

Nel girone “A” rimangono solo in due a punteggio pieno, a quota 12 punti, a causa della caduta del Bnc Noi del presidente Sergio Sgulmar per 3 a 1 sul campo del Rivoli 1964 di mister Sebastiano Franca, che, oltre a batterlo lo sorpassa in classifica portandosi al 3° posto con 10 punti. I rossoblù locali calano uno splendido tris grazie al classe ’97 Stefano Todesco, il solo Capriotti va in rete per i gialloverdi di mister Andrea Crema ora quarti da soli a 9 punti. In vetta resta il Rosegaferro del presidente Federico Dalgal che va a stravincere in casa del Bardolino di mister Montini per 5 a 1. I rossoblù della Postumia di mister Antolini vanno due volte in rete con bomber Andrea Zanoni, poi sigilli di Garbujo, Sartori e Scrinzi. Per i gialloblu lacustri in gol il solito Elia Pachera. L’altra capolista, il Baldo Junior Team del presidente Marino Gaiardoni si impone per 2 a 0 in casa contro la Fumanese di mister Ivo Castellani, per i montebaldini del diesse Daniele Fasoli segnano Edoardo Brognara e Juan Pablo Ometto.

Prima vittoria stagionale per la neonata Polisportiva Negrar di mister Zanotti che liquida 1 a 0 lo Young Boys di mister Brugnoli grazie alla rete segnata da Alessio Agnoli su rigore al 25° minuto del primo tempo. Vince anche la Paluani Life di mister Manuel Chizzoni che batte in rimonta il Cadore B di mister Damiano Crisci che era andata avanti con Lugoboni. Per i gialloblù clivensi prima pareggia Profir e poi mette la freccia Tonon a metà della ripresa. Vittoria di misura anche per il Caprino di mister Gastone Rizzi che dopo aver battuto 1 a 0 la Fumanese del presidente Francesco Cottini si ripete in casa del Real Vigasio di mister De Caro e sempre grazie ad una rete di Guido Ballarini segnata al 20° minuto del primo tempo.

Nel girone “B” a 13 squadre l’unica squadra a punteggio pieno è la Clivense del presidente Sergio Pellissier con 9 punti in 3 gare. I ragazzi di mister Riccardo Allegretti ieri sono andati a vincere 1 a 0 sul campo del Zai Golosine di mister Alberto Biondani grazie alla rete segnata da Anastasi al minuto 79. La Clivense, che ha già riposato, è preceduta in classifica dalla coppia a 10 punti formata dal Vestenanova del presidente Ivan Cerato e dalla Virtus Verona United di mister Khaire che ieri ha travolto 8 a 1 il San Zeno Verona di mister Vasco Guerra fra le proprie mura. Per i virtussini cala un poker Perbellini, poi Schena, Berghi, Franceschetti e Castano completano l’otto volante rossoblù. Il solo Pollina segna per i granata locali.

Più sofferta la vittoria del Vestenanova di mister Moreno Beltrame che passano 2 a 1 in casa dell’Edera Veronetta del presidente Gigi Sartori e mister Daizi che era andata in vantaggio grazie alla rete di Nouasri. I bianco e verdi del presidente Ivan Cerato nella ripresa pareggiano con Oresti e poi passano con Confente a 6 minuti dalla fine. Pirotecnico 3 a 3 tra il Crazy di mister Vittorio Arragoni e il Borgo San Pancrazio di mister Gentjan Cani, per i “giullari sanzenati” non basta la splendida tripletta di Aiman Letaief. Per i “gatti bianco-viola del Porto” risponde, calando pure lui un tris, Ervin Halili. Risale in classifica il Soave di mister Antonio Vandin che si porta a 7 punti dopo aver travolto 4 a 0 il Pozzo B di mister Andrea Turozzi. Per i biancorossi dell’est veronese fanno la differenza le reti Chakir, Albertini, Ioculano e Olivieri. Infine seconda vittoria stagionale per il Corbiolo di mister Antonio Vanti che batte 4 a 2 il Verona Arena del presidente Claudio Marana. Per i gialloblù ospiti di mister Josè Mendez vanno in rete Mazzucca e Corsi. Per gli “scoiattolini granata” del presidente Sandro Zanini doppietta di Zampieri e sigilli di Masenelli e Longo. Ha riposato ieri l’Atletico Squarà di mister Adriano Laperni.

 Nel girone “C” sempre sola in vetta a punteggio pieno (a 12 punti) la Polisportiva Amatori Bonferraro del presidente Alfredo Gheli che fa il vuoto alle sue spalle. I giallo-amaranto della bassa guidati da mister Enrico Bottura battono per 4 a 1 il Real Minerbe di mister Edoardo Canoso in rete con il solo Suman. Per la capolista reti di Hustiu e Pietro Menegollo più doppietta di Breviglieri. La Sambonifacese di mister Malgarise pareggia ancora 1 a 1, stavolta in casa dei vicentini della Nova Gens di mister Zoccante in gol per primi con Purgato, per i rossoblù pareggia Di Carlo. Finisce 1 a 1 anche fra il Cherubine di mister Stefano Sacchetto e il Castelbaldo di mister Zani in rete con Bernardinello dopo il vantaggio dei veronesi della bassa di Abdelkrim Choukrani. Vince il Castagnaro di mister Simone Brunelli che batte 2 a 1 la Bonarubiana andata in gol per prima con Malaspina, per i biancoverdi locali pareggio di Comini e sorpasso di Alberto Scandola che vale i tre punti. Lo Zevio B di mister Bortolato impone l’1 a 1 alla Sampietrina di mister Monastero in vantaggio con Rodighiero, per i bianconeri pareggia Sgulmar nella ripresa. Finisce sullo 0 a 0 fra la Reunion Sanguinetto di mister Vaccari e il Megliadino San Vitale di mister Orlando Dall’Aglio.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
9.8 ° C
13.6 °
7.2 °
87 %
1.5kmh
0 %
Dom
19 °
Lun
19 °
Mar
18 °
Mer
19 °
Gio
15 °