9.8 C
Verona
domenica, 17 Ottobre 2021

Il punto sulla Terza categoria: 3^ giornata

Nel girone “A” svettano a punteggio pieno, con 9 punti in tre gare, il Rosegaferro del presidente Federico Dalgal, il Bnc Noi del presidente Sergio Sgulmar e il Baldo Junior Team del massimo dirigente Marino Gaiardoni. I rossoblù della Postumia di mister Antolini vincono fra le mura amiche per 3 a 0 contro il neonato Negrar di mister Zanotti. Ancora in rete l’esperto Mattia De Nando e bomber Andrea Zanoni, poi in chiusura arriva il sigillo di Gallina. Il sempre più sorprendente Bnc Noi di mister Andrea Crema doma anche il Bardolino per 3 a 1. Gialloverdi locali avanti con Corso, pareggio dei lacustri con Ionescu, poi negli ultimi 10 minuti di gara arrivano le reti di Fattori e Cobelli a chiudere i giochi. Altra vittoria del Baldo Junior Team del dirigente responsabile Giuseppe Polinari e del diesse Daniele Fasoli che liquida 2 a 0 la pratica Paluani Life di mister Manuel Chizzoni. Per i baldensi guidati da mister Marco Zanetti vanno in rete Nicolò Colantonio e Marco Marzullo.

Perde in casa per 1 a 3 il Real Vigasio di mister De Caro, a passare è il Rivoli 1964 di mister Sebastiano Franca in rimonta dopo lo svantaggio causato dall’autogol di Bertelli in chiusura di 1° tempo. Nella ripresa i rossoblù ospiti pareggiano subito con Todesco e poi mettono la freccia con Francesco Zerbini e Consolati. Vince in casa propria lo Young Boys di mister Brugnoli che batte di misura il Cadore B di mister Damiano Crisci grazie al gol segnato da Oliboni alla mezz’ora del primo tempo. Vittoria di misura anche per il Caprino di mister Gastone Rizzi che doma 1 a 0 la Fumanese del presidente Francesco Cottini. A condannare i biancoblù guidata da mister Ivo Castellani è stata la rete del gialloblù Ballarini siglata alla mezz’ora della prima frazione.

Nel girone “B” a 13 squadre non ci sono squadre a punteggio pieno, comandano la classifica con 7 punti il Vestenanova del presidente Ivan Cerato la Virtus Verona United di mister Khaire che batte 2 a 0 il Crazy di mister Vittorio Arragoni grazie alle reti di Berghi e Perbellini. I bianco e verdi del Vestenanova di mister Moreno Beltrame non vanno oltre lo 0 a 0 casalingo contro un Soave ben disposto in campo da mister Antonio Vandin. Perde ancora l’Atletico Squarà di mister Adriano Laperni che cede sul proprio sintetico per 1 a 0 contro il San Zeno Verona di mister Vasco Guerra che passa in apertura di gara con la rete di Aldegheri.

Prima vittoria per la Zai Golosine di mister Alberto Biondani che va ad imporsi con un netto 5 a 0 in casa del Pozzo B di mister Andrea Turozzi. Per i rionali del presidente Simone Mutti vanno in gol Omar Jmili, Samir Zaouak, Marco Albertini, Marco Ferrari e Luxhien Balla. A punteggio pieno, ma con una gara in meno per aver già riposato, viaggia la Clivense del presidente Sergio Pellissier. I ragazzi di mister Riccardo Allegretti nell’anticipo di sabato hanno battuto il Corbiolo di mister Antonio Vanti per 3 a 0 grazie alla doppietta di Kevin Inzerauto e al sigillo di Filippo Felici. Infine vittoria per 2 a 0 del Borgo San Pancrazio di mister Gentjan Cani che ha la meglio sull’Edera Veronetta del presidente Gigi Sartori e mister Daizi grazie alle reti di Mouane e Bassan. Ha riposato ieri il Verona Arena del presidente Claudio Marana guidato quest’anno da mister Josè Mendez.

Nel girone “C” resta da sola in vetta a punteggio pieno con 9 punti la Polisportiva Amatori Bonferraro del presidente Alfredo Gheli che approfitta del mezzo passo falso della Sambonifacese. I giallo-amaranto della bassa di mister Enrico Bottura battono per 4 a 0 i vicentini della Nova Gens di mister Zoccante. E i mattatori sono sempre i soliti di domenica scorsa, Cottarelli, Hustiu e doppietta di bomber Pietro Menegollo. La Sambonifacese di mister Malgarise si fa imporre l’1 a 1 dalla neonata Cherubine di mister Stefano Sacchetto in gol per prima con Ardjan Skrepa, per i rossoblù locali pareggia Castagnaro a 10 minuti dalla fine. Vincono a fatica, per 1 a 0, i padovani del Castelbaldo di mister Zani in casa propria contro lo Zevio B di mister Bortolato, a decidere è la rete di Bernardinello su rigore a metà ripresa. Cade in casa della Reunion Sanguinetto per 4 a 2 il Castagnaro di mister Simone Brunelli in gol con Comini e Milanese. Per i nero-verdi locali di mister Taietti segnano Martini, Comunian, Ortolani e Lonardi. Pareggio casalingo per il Real Minerbe di mister Edoardo Canoso che non va oltre l’1 a 1 contro i padovani del Megliadino S.Vitale di mister Orlando Dall’Aglio. Per gli ospiti segna Boggian a 10 minuti dalla fine ma Mattia Palma trova il gol del pari neroverde al minuto 94. Pareggia in casa anche la Sampietrina di mister Monastero che impatta 2 a 2 contro la Bonarubiana di mister Molinari in gol con Malaspina e Scalici. Per i locali doppietta realizzata da Rodighiero.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
9.8 ° C
13.6 °
7.2 °
87 %
1.5kmh
0 %
Dom
19 °
Lun
19 °
Mar
18 °
Mer
19 °
Gio
15 °