27.9 C
Verona
giovedì, 11 Agosto 2022

La Clivense vince il Titolo Provinciale di 3^ categoria e ora punta al “triplete”

Si è giocata ieri la terza ed ultima giornata del Triangolare fra le vincenti dei tre gironi veronesi che assegnava il Titolo Provinciale di 3^ Categoria. Sul campo sintetico di Cavaion Veronese il Baldo Junior Team di mister Marco Zanetti sfidava l’F.C. Clivense del collega Riccardo Allegretti. La partita metteva difronte le due squadre che alla fine si sono dimostrate le più forti dei tre gironi di Terza categoria veronesi. Il Baldo Junior Team del presidente Marino Gaiardoni ha dominato il Girone A trionfando con 56 punti in 22 gare, precedendo di 9 punti il Caprino e di 11 la Fumanese poi promossa dopo i play-off. La Clivense del presidente Sergio Pellissier ha vinto il Girone B con 65 punti in 24 gare e con lo stesso distacco sulla seconda, cioè a +9 sul Borgo S.Pancrazio. Terzo a chiuso il Vestenanova con 52 punti e al 4° posto la Virtus Verona United con 49 punti poi promossa a sorpresa al termine dei play-off. La Pol. Amatori Bonferraro del presidente Alfredo Gheli ha perso entrambe le gare delle finali (4 a 1 contro la Clivense e 2 a 0 contro il Baldo Junior Team). I giallo-amaranto di mister Emanuele Mirandola hanno vinto il Girone C con 47 punti precedendo di tre lunghezze il Castelbaldo 2021 poi promosso dopo i play-off.

Tornando alla sfida di ieri decisiva per il titolo, la partita ha visto il risultato inchiodato sullo 0 a 0 per tutti i 90 minuti regolamentari. Incontro equilibrato fra due buone squadre ma condizionato anche dal grande caldo che ha limitato il rendimento dei giocatori già stremati dalla regolar season appena conclusa e dai grandi festeggiamenti per la promozione in Seconda categoria. Al triplice fischio del signor Michele Franchini di Verona si è dovuto ricorrere alla lotteria dei rigori per assegnare il Titolo Provinciale di Terza categoria. Sul dischetto si presenta per primo Castellucci della Clivense che si fa parare il tiro, poi Jurij Brognara spiazza Pavoni portando avanti 1 a 0 il Baldo Junior Team, per la Clivense dagli 11 metri non sbaglia lo stesso portiere Filippo Pavoni mentre Juan Pablo Ometto del Baldo segna ed è 2 a 1. Poi tocca a Pasinato che non sbaglia portando la Clivense sul 2 a 2, Nicolò Colantonio spara alto sulla traversa e si resta in parità. Kevin Inzerauto porta avanti 3 a 2 la Clivense, segna anche Marco Marzullo del BJT e siamo 3 a 3. Sul dischetto per l’ultimo penalty si presenta Nicola Tenuti che segna portando la Clivense sul 4 a 3 mettendo pressione a Mohammed Sesay che si fa ipnotizzare da Pavoni che para il rigore regalando la vittoria alla Clivense per 4 a 3.

La Clivense dopo aver vinto il proprio girone e il Titolo Provinciale è ancora in corsa per la Coppa Verona e per il “triplete”. La squadra di mister Riccardo Allegretti affronterà la Reunion Sanguinetto mercoledì 25 maggio alle ore 20.45 e in caso di vittoria chiuderà al primo posto del girone B. Con il pareggio o la sconfitta la Clivense si qualifica lo stesso come miglior seconda. Sempre mercoledì alle ore 20.45 scende in campo anche il Baldo Junior Team di mister Marco Zanetti che è l’attuale capolista del girone “A” con 12 punti. La partita decreterà il vincitore assoluto del girone che passerà al 2° turno. In questo girone, a causa del ritiro del Real Minerbe, si qualifica infatti solo la prima classificata. I ragazzi del Baldo del presidente Marino Gaiardoni se la vedranno contro il Rosegaferro di mister Carlo Antolini, secondo alla pari del Real Vigasio a quota 10 punti, e che quindi, solo in caso di vittoria, potrebbe soffiare la qualificazione al Baldo Junior Team.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
27.9 ° C
29.5 °
27 °
32 %
3.6kmh
40 %
Gio
31 °
Ven
29 °
Sab
30 °
Dom
34 °
Lun
34 °