12.9 C
Verona
martedì, 27 Ottobre 2020

Terza categoria girone A: il punto sulla 3^ giornata

La Fumanese rimane in vetta da sola, al secondo posto sale da solo il sorprendente Bnc Noi approfittando della caduta casalinga del Rivoli 1964 col Caprino e del "riposo" del Baldo Junior Team.

Ancora una vittoria per la lanciatissima Fumanese del presidente Francesco Cottini che liquida con un secco 2 a 0 in casa lo scorbutico Crazy di mister Vittorio Arragoni, squadra da affrontare sempre con attenzione. A far pendere l’ago della bilancia dalla parte dei biancazzurri di mister Ivo Castellani sono le reti di Messina e il raddoppio dell’esperto attaccante Luca Simeone. I biancazzurri volano a 9 punti ed ora sono inseguiti dal Bnc Noi di mister Andrea Crema che va a vincere in casa del Real Vigasio di mister Umberto Caserta con un secco 2 a 0 e si porta da sola a quota 7 punti. Per i rampanti gialloverdi del presidente Sergio Sgulmar segna Massocco nel primo tempo e raddoppia Prato nella ripresa. Il Baldo Junior Team di mister Alberto Cipriani gioca stasera in casa del Cadore B (squadra fuori classifica e partita che quindi non assegna punti) e i gialloblu del presidente Marino Gaiardoni rimangono quindi a 6 punti alla pari del Rivoli 1964 di mister Mauro Tacconi che perde in casa 0 a 1 contro il Caprino del presidente Lino Maestrello. A fare la differenza per i gialloblu di mister Guerrino Gelmetti è il gol segnato dall’ex Montebaldina Mohammed Rkaiba che al 10° della ripresa batte il portiere locale Posteraro con un calibrato pallonetto.

Vince e convince 4 a 2 in casa dello Young Boys di mister Brugnoli il Bardolino di mister Nicola Sabaini che raggiunte a quota 6 Rivoli 1964 e Baldo Junior Team. Per i gialloblu Elia Pachera, Riccardo Cappagli poi Astro e Akantor. Per i locali rispondono i soli Carcereri e Battistoni. Prima vittoria per il Rosegaferro di mister Carlo Antolini che si impone 2 a 1 in casa del VR Arena del presidente Lucio Franceschetti. Per i rossoblu del presidente Federico Dalgal segnano il classe ’95 Valerio Stella nel primo tempo e Luca Boaretto (1999) raddoppia a 7 minuti dalla fine mentre Mazzucca accorcia le distanze al 95° minuto per i gialloblu locali di mister Lorenzo Mondinini. Non arriva ancora la vittoria per il San Zeno Vr del presidente Gigi Buchi che pareggia 1 a 1 in casa contro il Zai Golosine di mister Paolo Vesentini. Per i granata di mister Vasco Guerra aveva segnato ancora Armin Mezildzic ma i gialloblu rionali del presidente Simone Mutti pareggiano alla mezz’ora del secondo tempo con un gran tiro di Nicola Piccolo.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Vigo – Raldon 1 a 1

Il Vigo butta via un tempo, senza fare un tiro in porta, senza vincere un contrasto di gioco, inanellando una serie di...

E’ possibile fare gli allenamenti?

Presa visione del D.P.C.M. del 24 ottobre 2020; Viste le numerose richieste pervenuteci dalle Società in base alla possibilità o meno di...

Pareggio del Valgatara per 1 a 1 ad Abano

Pareggio amaro che va stretto al Valgatara che è stato protagonista contro l'Abano di una partita dai due volti. Primo tempo assolutamente...

Il punto sulla 7^ giornata del girone B di Serie C

Buon pareggio al “Rocco”di Trieste per la Virtus Verona di mister Gigi Fresco e pareggia i conti nel finale con il neo...

Serie D girone C: Il punto sulla 6^ giornata

Un punto per il Caldiero del presidente Filippo Berti, quello ottenuto ieri in casa contro il Chions, che non soddisfa i termali...

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
12.9 ° C
13.3 °
12.2 °
93 %
1.5kmh
75 %
Mar
16 °
Mer
16 °
Gio
16 °
Ven
16 °
Sab
14 °