5.4 C
Verona
domenica, 29 Novembre 2020

Terza categoria girone A: il punto sulla 4^ giornata

Il Baldo Junior Team batte la capolista Fumanese e la aggancia in vetta assieme a Rivoli 1964 e Bardolino, al 4° posto sale il Rosegaferro che aggancia il Bnc Noi a "riposo" .

Prima sconfitta per la Fumanese del presidente Francesco Cottini che perde 1 a 0 in casa del Baldo Junior Team del presidente Marino Gaiardoni che aggancia in vetta a 9 punti gli ospiti. Per i gialloblu locali di mister Alberto Cipriani decide la rete dell’esperto attaccante Massimo Vicentini. A 9 punti troviamo anche il Bardolino di mister Nicola Sabaini che batte 5 a 3 il Caprino del presidente Lino Maestrello. A fare la differenza per i gialloblu locali è il gol di Elia Pachera e lo splendido poker calato da Riccardo Cappagli, per gli ospiti di mister Guerrino Gelmetti gol iniziale segnato da Fasoli e poi doppietta di Lopez. segnato dall’ex Montebaldina Mohammed Rkaiba che al 10° della ripresa batte il portiere locale Posteraro con un calibrato pallonetto. Altra vittoria per il Rosegaferro di mister Carlo Antolini che si impone 4 a 2 in casa contro il Real Vigasio di mister Umberto Caserta in gol con Cipriani e Monte. Per i rossoblu del presidente Federico Dalgal segnano Andrea Zanoni, Mattioli e due volte il classe 1995 Valerio Stella.

A 9 punti in vetta c’è anche il Rivoli 1964 di mister Mauro Tacconi che vince 2 a 1 in casa del VR Arena del presidente Lucio Franceschetti. Alla rete del gialloblu Mazzucca rispondono i rossoblu ospiti con la doppietta di Francesco Zerbini. Risale in classifica e ottiene la sua prima vittoria per il San Zeno Vr del presidente Gigi Buchi che travolge 5 a 0 in “busa” il Crazy di mister Vittorio Arragoni. Per i granata di mister Vasco Guerra segna una splendida tripletta Armin Mezildzic, poi Ferrari e Piccigallo completano la “manita” dei granata del diesse Marian Ionita. Pareggio interno per i gialloblu del Zai Golosine del presidente Simone Mutti contro lo Young Boys di mister Brugnoli che pervengono al pareggio con De Luca dopo il gol iniziale dei locali di mister Paolo Vesentini segnato da Passigato. Restano a 7 punti ei gialloverdi del Bnc Noi di mister Andrea Crema che travolgono in casa 6 a 0 il Cadore B (squadra fuori classifica e partita che quindi non assegna punti) grazie alle reti di Corso, Fattori, Braggio, Brugnoli e la doppia di Capriotti.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Il Sona del d.s. Caio Ferrarese insegue il sogno salvezza

Il Sona calcio, al suo primo anno in serie D, vuole portare a casa la salvezza nel difficile girone "B" lombardo in...

E’ giusto chiudere il campionato dopo solo il girone di andata?

Nell'ultima intervista fatta al presidente della Figc veneta Giuseppe Ruzza, il primo dirigente ipotizzava di riprendere i campionati dei dilettanti l'anno prossimo...

Simone Dal Degan, collaboratore di mister Parlato a Trento: “Esperienza per me unica!”

Per la prima volta, dopo tantissimi campionati, il calcio non lo vede protagonista in campo, soprattutto come negli ultimi anni da leader...

Il ricordo di Maradona attraverso le parole dei mister e giocatori dilettanti veronesi

E' stato sepolto accanto alla tomba dei genitori "il Pibe de oro" Diego Armando Maradona, scomparso da poco per un'arresto cardiaco. Abbiamo...

L’Ambrosiana di mister Chiecchi, tra stop e rinvii, fatica a trovare il giusto passo

Vuole tornare a correre per la salvezza con più ritmo e continuità, . Negli anni da roccioso Il mister rossonero continua dire...

I Nostri Social

Verona
foschia
5.4 ° C
8.3 °
0.6 °
87 %
1kmh
100 %
Dom
11 °
Lun
8 °
Mar
7 °
Mer
5 °
Gio
7 °