Terza categoria girone B: Il punto della 5^ giornata

La capolista Porto pareggia ed è raggiunta in vetta da Gazzolo 2014 e Roverchiara. Il Giovane Povegliano insegue il terzetto a -1.

719

Grande lotta in vetta anche nel girone B del campionato di Terza categoria, dove ieri, nella quinta giornata di andata, si sono segnati 24 gol. La più spettacolare e combattuta è stata la gara fra il Venera dei fratelli Andrea e Nicola Vighini e il Real Vigasio di mister Umberto Caserta, gara che si è chiusa sul 3 a 2 per i “venerabili” non più guidati da mister Matteo Bergamini ma dal nuovo mister Giuliano Spadini. Dopo il gol di Falsirolli il Real Vigasio aveva messo la freccia con Schiavone ma l’eterno Cristian Faggion al 42° e 48° della ripresa ribaltava il risultato sul 3 a 2 a favore dei rossoblu locali. Buon pareggio del Castagnaro di mister Eddy Bacchiega sul difficile campo del Sule di mister Ivan Dall’Omo. Ospiti del presidente Franco Cervato avanti a 10 minuti dalla fine con Romano ma subito ripresi dal gol di Stella all’85° minuto. Vittoria di misura per il Gazzolo 2014 del presidente Paolo Valle per 1 a 0 sul campo del Real Minerbe guidato da mister Stefano Rossignoli, per i gialloblu ospiti di mister Stefano Campesato fa la differenza il gol di Logiudice.

Vittoria sonante del Giovane Povegliano di mister Antonio Como che si è imposto 4 a 0 contro il quotato Villa Bartolomea di mister Luis Gustavo Passera. Per i ragazzi del presidente Alberto Rinco gol di Nicola Semeghini, poi Biasi Ndoni e Saraca. Sconfitta con lo stesso punteggio, ma in casa, per la Sampietrina di mister Damiano Menini che non può nulla contro un Roverchiara di mister Simone Brunelli che con questo 4 a 0 si candida fra le favorite alla vittoria finale. Per i gialloblu locali del presidente Loris Tavella segna due volte l’ex Coriano Alberto Pavanato, ed una volta a testa Dihaj e Carazzi. Finisce ancora in parità, 1 a 1, la partita del Bonferraro di mister Trentini contro il Rosegaferro di mister Emanuele Zanon al pareggio con il solito Tommaso Garbujo su rigore. Per i giallo-amaranto del presidente Alfredo Gheli aveva aperto le osptilità Busato.

Finisce 2 a 2 fra l’Union Best di mister Ferrari e la Reunion Sanguinetto di mister Fabio Merlin pareggia. Per i locali doppietta di Pigozzo mentre i neroverdi ospiti rispondono con la doppietta di Michele Preato, ex Bonferraro. La capolista Porto di mister Matteo Zancanella pareggia 1 a 1 a San Pietro di Morubio e viene agganciata in vetta dal Gazzolo 2014 e dal Roverchiara. Per i biancorossi della presidentessa Beatrice Zancanella aveva illuso il gol di Amar ma la Bonarubiana di mister Luca Mayate è poi pervenuta al pareggio con la rete del neo entrato Arqiqi.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione riservata