Toto-pronostici (3^ categoria, girone “B”), mister Brunelli (Roverchiara) dice: “In pole vedo noi, Villa Bartolomea, Bonarubiana e Sule”

762

Per Simone Brunelli, classe 1972, mister riconfermato dell’ASD Roverchiara del presidente Loris Tavella, il girone “B” di Terza categoria sarà molto bello ed avvincente: “Si è alzato il livello di competitività e dell’equilibrio, e questo per la presenza di nobili decadute, quali Bonferraro, Villa Bartolomea e Bonarubiana. Le incognite, a mio parere, saranno il Giovane Povegliano e il Gazzolo 2014, poi, tanto rispetto per Sanguinetto e Venera, capaci, dopo che erano sparite in primavera, di ricomporsi e rialzarsi subito già da questa estate, costruendo gruppi importanti e desiderosi di riscattare i rispettivi sodalizi di appartenenza. Sarà proprio un gran bel girone, con Bonferraro e Bonarubiana, le quali, da buone retrocesse, hanno tanta voglia di risalire la china in fretta”.

E, il Roverchiara, dove vuole arrivare? “Bè, noi non ci nascondiamo: lotteremo contro tutti fino alla morte, perché il nostro motto è rispetto per tutti ma paura per nessuno. Quest’anno, il mio presidente Loris Tavella e il diesse “Picchio” Marco Soave hanno aggiunto più esperienza alla rosa, quindi, mi aspetto più punti, maggior responsabilità nella gestione della gara e capacità di saperla addormentare quando la situazione lo consiglia”. I top team, le papabili al titolo del girone B? “Villa Bartolomea e Bonarubiana. Poi, quel Sule si mister Ivan Dall’Omo di cui si sente parlare un gran bene in quanto ha ben quattro giocatori ex Albaredo, tra cui bomber  Matteo Bastianello e Dorjan Molla (entrambi in gol 11 volte l’anno scorso con i biancazzurri albaretani). Società nata dal niente, d’accordo, ma animata da tanta voglia di stupire e di prendersi subito il palcoscenico del nostro girone “B” di Terza”.

Una Terza, che torna finalmente a 16 squadre e che salperà una settimana prima…“Quest’anno il ritorno a gironi normali, passando da 13 a 16 concorrenti, consente una maggiore soglia di recupero a chi incappa in qualche gara sbagliata: ne sappiamo qualcosa noi l’anno scorso, quando abbiamo pagato dazio per due gare sbagliate e non abbiamo più avuto il tempo di recuperare. E, a livello di preparazione, sarà dura per noi mister perché iniziando ufficialmente il campionato il 15 settembre, dobbiamo modificare i programmi di lavoro fisico ed atletico, costringendoci a concentrare il tutto in un lasso di tempo più breve!”

Ricordiamo che il girone B di Terza categoria è composto da Bonarubiana, Villa Bartolomea, Pol. Amatori Bonferraro, Porto, Real Minerbe 2014, Real Vigasio, Reunion Sanguinetto, Gazzolo 2014, Union Best Calcio, Sampietrina, Rosegaferro, Sule, Giovane Povegliano, Venera Calcio, Castagnaro ed appunto il Roverchiara.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione riservata