15.3 C
Verona
giovedì, 1 Ottobre 2020

Tutti le ultime notizie sul “Super-Mercato” del calcio dilettantistico veronese

E’ terminata venerdì 4 settembre la trasmissione “Super-Mercato” visibile sul canale 117 del digitale terrestre di Telenuovo è condotta da Gianluca Vighini (in un’inedita veste di chef stellato che si è esibito in diretta in una sontuosa spaghettata alla carbonara) che aveva come ospite fisso Fabrizio Cometti che è stato protagonista di tante esterne da splendide location con ospiti importanti del mondo calcistico professionistico e del nostro mondo dei dilettanti. Si è parlato in questo ultimo mese di tutte le trattative delle squadre professionistiche venete, ma anche di tutte quelle che vanno dalla serie D fino alla Terza Categoria della nostra provincia, questo grazie alla collaborazione con la nostra testata che tutte le sere della settimana lavorativa, da lunedì 3 agosto fino al 4 settembre, vi ha tenuto aggiornati su tutti gli acquisti e le cessioni operati questa estate dalle squadre dilettantistiche veronesi e venete. Ma vediamo dunque, come abbiamo fatto ogni settimana, tutti i movimenti che vi abbiamo svelato nelle serate dell’ultima settimana di “Super-Mercato”.

Completato l’organico di Serie C e stabilito l’inizio dei campionati nazionali. Giana Erminio e Ravenna riammesse in Lega Pro, il Legnago Salus sostituisce il Campodarsego ed approda ufficialmente in serie C. L’attività agonistica 2020-21 inizia in Serie A il fine settimana del 20 settembre, in Serie B e in Serie C quello del 27 settembre. Su proposta dell’Aia, il Consiglio ha votato all’unanimità la riunificazione della Can A e della Can B. Il Consiglio ha recepito le indicazioni delle Leghe, stabilendo le date dell’attività agonistica della stagione sportiva 2020-21 per i Campionati Nazionali come di seguito riportato:
Serie A – inizio 20 settembre 2020 e termine 23 maggio 2021
Coppa Italia – finale 19 maggio 2021
Serie B – inizio 26 settembre e termine 7 maggio 2021
Serie C – inizio 27 settembre – termine 25 aprile 2021
Serie D – inizio 27 settembre e termine ancora da definire
Coppa Italia Serie D – inizio 20 settembre e termine da definire

Importante colpo di mercato per il Calcio Caldiero Terme del presidente Filippo Berti e del riconfermato mister Cristian Soave. E’ stato completato il reparto offensivo con l’ingaggio della punta padovana classe 1992 Stefano Fantinato. Il nuovo ariete d’area di rigore termale in passato ha militato nelle file del Campodarsego, della Pergolettese, del Calvi Noale e del Montebelluna. All’Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi e del nuovo vice Stefano Ghirardello sono arrivati altri due nuovi acquisti: sono il trequartista classe 1999 Mohamed Rabbas, ragazzo cresciuto nel Chievo ma nella scorsa stagione in forza al Vigasio e poi da dicembre nel Tamai, ed il difensore classe 2000 Mattia Soragna, che ha militato anche lui nelle giovanili del Chievo e che la stagione passata era in forza alla Fermana in serie C. Sempre in serie D bel colpo della Luparense che prende il difensore classe 1992 Andrea Munaretto, giocatore che lo scorso anno ha giocato nell’Este e che conosce molto bene il girone di Serie D Veneto visto che ha già vestito anche le maglie del Montecchio Maggiore e dell’Arzignano Valchiampo. Ritorno importante al Campodarsego, è quello del terzino sinistro classe 1999 Matteo Santinon, ragazzo cresciuto calcisticamente nel Venezia e che era approdato nel club padovano nella stagione 2018-19. Ora torna in biancorosso dopo aver giocato nell’ultimo campionato di Serie D con i sardi dell’Arzachena.

L’ U.S. Albaronco mette a segno nelle ultime ore altri due colpi importanti a disposizione del nuovo allenatore Marco Burato e del suo secondo Andrè Jacopo Beltrame. Il diesse Filippo Baltieri annuncia l’arrivo dell’esperto portiere classe 1978 Cristian Lanza ex Isola Rizza e Virtus e dell’attaccante Antonio Amponsah, promettente ragazzo classe 1996 ex Raldon. Nel mirino del diesse ex San Martino ci sono altri due colpi importanti. Il bomber classe 1993, Mario Di Cristo ex A.C. Lugagnano, Virtus e Montebello, ha firmato per la Montebaldina del Presidente Davide Coltri e del nuovo mister Marzio Menegotti. Autentica rivoluzione al Casteldazzano del nuovo mister Francesco Marafioti il quale potrà contare quest’anno su molti nuovi arrivati. Sono i difensori Zampini Matteo (’94 dall’Accademy Pescantina), Corsi Alessandro (’95 dal Bovolone), Antolini Gioele (’90 dall’Olimpia Ponte Crencano), Oppido Francesco (’97) e Bissoli Fabio (’95) entrambi giunti dal Bovolone. A centrocampo arriva il classe ’97 Alex Speri, il classe 1993 Vanni Antolini, Pesenato Luca (’99 dal Croz Zai), Mori Leonardo (2002 dalla Juniores Villafranca), Quarella Niccolò (’93 dall’Accademy Pescantina), Padoan Ettore (’95 dal Bovolone) e Sartori Francesco classe ’99 dal San Zeno. In attacco arrivano il classe 2000 ex Raldon Marcolongo Isaia, Nuccio Alessandro (’94 dal Real San Massimo), Sersa Fabio (1995 dal Pizzoletta), Palomba Luigi (’92 dal Croz Zai) e il giovane 2002 Rodighieri Giacomo dalla Juniores del Villafranca.

L’U.S. Torri, la nuova squadra satellite dell’A.C. Garda, che riparte dalla Seconda categoria, ha scelto il nuovo mister, è Christian Campagnari, ex mister di Juventina Valpantena, Scaligera, Isola Rizza e Gabetti Valeggio, il quale potrà contare su tanti ragazzi provenienti dalle squadre della zona lago e delle giovanili rossoblu. Il Valdadige del presidente Michele Cipriani riconferma mister Alessandro Saiani alla guida dei biancocelesti di Seconda categoria che stanno ultimando le operazioni di mercato per definire la rosa della prima squadra. Intanto annunciano l’arrivo del centrocampista Lewis Reda dal Rovereto e dell’attaccante classe 1990 Manuel Poggesi dal Parona, per lui si tratta di un ritorno nella squadra di Brentino Belluno. Alla Polisportiva Intrepida del riconfermato mister Massimiliano Signoretto sono arrivati il portiere Luca Grigoletti dal Concordia, il difensore Luciano Dierna e il centrocampista Michael Zago dalla Juventina Poiano, l’attaccante Giovanni Tosi dal Borgo Trento, il difensore Marco De Santis dal Raldon, il centrocampista Manuel Dalla Monica dal Caldiero ed il difensore Pasquale Gerardi dallo Zevio.

La Scaligera Lavagno del presidente Samuele Tosi si affida ad un nuovo mister, è Daniele Dalla Vecchia ex Cadeglioppi che avrà a disposizione una squadra rivoluzionata. Tantissimi i colpi del direttore sportivo Valentino Todeschini, sono il portiere Pietro Conti giunto dallo Zevio, i difensori Grolla Matteo (dall’Albaronco), Davide Dal Molin (dal Caselle), Simone Gaiga (dal Lessinia), Alessandro Padovani (dall’Ares Vr) e Filippo Piccoli (Sambonifacese). Poi i centrocampisti Federico Alberti (dal Lessinia), Alessandro Avesani (dal Borgo Soave), Matteo Carazzi (dal Roverchiara), Hicham El Rhaquti (dalla Belfiorese), Andrea Fagiani (dallo Zevio), Riccardo Terzi (dallo Zevio), Marco Todeschini (dal Real Monteforte), Francesco Viviani (dalla Pro Sambo) e gli attaccanti Tarek Al Horany (dall’Albaronco), Jason Saorin (dall’Albaronco) e Marco Spera (dalla Nuova Cometa).

Il direttore sportivo dell’Alpo Lepanto Alessandro Melchiori comunica i nuovi acquisti gialloverdi: sono il difensore classe 1993 Matteo Andreani e il coetaneo centrocampista Michele Poggiani, entrambi provenienti dal Croz Zai. Poi il portiere classe 1998 Fabio Bertasini, l’esterno difensivo classe 1995 Paolo Carlesso, il centrocampista classe 2001 Nicola Bonetti e l’attaccante classe 1998 Davide Vignola tutti ragazzi provenienti dall’Olimpica Dossobuono. Dal Sommacustoza arriva il difensore classe 1998 Jacopo Rigo e dal S.Giovanni Lupatoto giunge il trequartista classe 1999 Alessandro Filippi. Il nuovo mister è Manuel Caliari. L’Academy PescantinaSettimo, neo ammessa al prossimo campionato di Seconda categoria, conferma mister Massimiliamo Nigro. Nella nuova rosa 2020-21 molti i nuovi arrivi, sono il portiere Zeno Legrandi giunto dal Pedemonte, i difensori Sergio Camalò (dal Pedemonte), Edoardo Paiola (dall’Arbizzano), Leonardo Manzelli (dalla Pol. La Vetta) e Marco Mosconi (dagli Amatori San Lorenzo). A centrocampo arrivano Nicola Fainelli dal Gargagnago e Paolo Pasetto dal PescantinaSettimo mentre in attacco arrivano Andrea Salvadori (dal Calcio Union), Thomas Marai (dal Team San Lorenzo) e il classe 2000 Said Ouzdou dal PescantinaSettimo.

Fumata bianca all’U.S. Caprino, nuova squadra di Terza categoria, che ha scelto mister Guerrino Gelmetti che in passato ha allenato formazioni di tutto rispetto come Montebaldina Consolini, Rivoli, Rivolese, Fumanese, Caprino e Ambrosiana. L’U.S. Corbiolo del presidente Sandro Zanini (girone “A” di Terza categoria) ha riconfermato mister Antonio Vanti. Due i rinforzi messi a sua disposizione, sono Thomas Bombieri (giunto dalla Juniores Regionale del Grezzana) e Manuel Masenelli, forte attaccante classe 1995 che rientra in granata dopo l’esperienza maturata l’anno scorso in Prima categoria nel Real GrezzanaLugo. Riconfermata gran parte della “rosa”della scorsa stagione. Alla Cantera Pellini, nuova squadra di Terza categoria, costola del San Zeno, che sarà allenata da Nicolò Framarin, arriva il portiere Marco Zattoni ex Colognola e il difensore Alessandro Martella ex Tregnago, inoltre recuperato a pieno il forte difensore ex Locara Eros Lodi. La curiosità è che ad ora la squadra non figura ancora nelle liste dei due gironi ma la società assicura che gli incartamenti per il tesseramento sono stati consegnati e che quindi farà parte del girone B.

La Bonarubiana del presidente Pietro Vanni Bersani e del diggì Luciano Beghini ha scelto di far guidare la propria prima squadra da due mister, sono Luciano Molinari, classe 1952, ex centrocampista-mediano del Pisa di serie C e compagno dei nerazzurri toscani di un certo Marco Tardelli, e l’isolarizzano Gianpietro Zanoncello, classe 1966 che ha trascorsi pedatori nel Casaleone. Fra i nuovi arrivi il difensore classe 1991 Perbellini Alberto (dal Roverchiara) e il giovane Gennaro Mattia (dall’Isola Rizza). A centrocampo arrivano Fanini Davide (2001, dall’Isola Rizza), Bersani Stefano (classe ’94, dal Cadeglioppi) e Veneri Dylan (’96, dal Real Minerbe) mentre in attacco giunge Lunardi Marco dall’Isola Rizza. Infine i movimenti di mercato della squadra del Rivoli 1964 della bella addetta stampa Eleonora Tacconi, team allenato dal papà Mauro Tacconi. Il diesse Michael Tinelli annuncia l’arrivo dei due portieri, Natale Posteraro dal Gargagnago e Matteo Tramonte dalla Pol. Costermano, poi i difensori Jonathan Pavoni dal Calmasino, Stefano Loro dal Lazise, il centrocampista Andrea Bertelli dalla Pol. Consolini e l’attaccante Andrea Costa dal Lazise.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.524.911
visitatori online
12

Ultimi articoli

I Boys Gazzo puntano ad arrivare nei primi 5 posti!

Marco Ambrosi, classe 1986, una laurea triennale in Scienze della Comunicazione nel cassetto, e un lavoro di impiegato, è il secondo giocatore...

Alessandro Carollo, un “Baby” Bomber da 200 gol in carriera

Per Alessandro "Baby" Carollo, punta bovolonese della classe 1987 (è nato il 25 marzo), una domenica - quella appena trascorsa - da...

Andrea Bosoni (Olimpica Dossobuono): “Siamo partiti bene ma il campionato è ancora molto lungo”

Ha da poco festeggiato il suo 32° compleanno, precisamente il 7 settembre, il portierone dell'Olimpica Dossobuono Andrea Bosoni. Per lui il tempo...

Le veronesi di 2^ e 3^ categoria che giocano in campionati fuori della provincia di Verona

Primi 3 punti in campionato per il Villa Bartolomea nel girone "M" di Seconda categoria. I bianconeri del mister italo-argentino Luis Gustavo...

Roberto Pienazza, il nuovo condottiero del Parona, crede nella forza dei biancoverdi

Dopo aver chiuso la stagione dopo i suoi tre anni alla guida del Bussolengo del presidente Montresor, mister Roberto Pienazza si è...

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
15.3 ° C
16.1 °
14 °
87 %
1kmh
9 %
Gio
21 °
Ven
18 °
Sab
19 °
Dom
20 °
Lun
16 °