Capitan De Pizzol festeggia i suoi 36 anni e il 20° campionato con la maglia del San Zeno

477

Auguri capitano, ieri, 10 luglio, il centrocampista tutto cuore e polmoni classe 1983, Riccardo De Pizzol, ha alzato i calici festeggiando il suo 36° compleanno. De Pizzol farà parte anche nella prossima stagione 2019-20 della rosa del suo amato San Zeno nel campionato di Prima categoria. Il feeling con la squadra granata per lui è sempre ottimo. 19 anni passati a calcare il manto erboso della “Busa” sono davvero tanti, ma Riccardo ha sempre messo davanti la passione e l’appartenenza fiera alla maglia granata. Il suo presidente Gianfranco Casale è un suo amico, ed è come un secondo padre, sempre pronto a dispensare consigli a lui e a tutta la squadra sanzenate. Casale, oltre che ad essere da anni seduto alla scrivania granata, è anche il primo tifoso del San Zeno. Meravigliosi i momenti passati quest’anno, quando con la giusta e dovuta solennità delle grandi occasioni, tutto il quartiere di San Zeno ha celebrato i 100 anni di storia del sodalizio nato nel lontano 1919. Da allora, quando fu depositato il primo statuto calcistico del piccolo toro, l’obiettivo non è mai mutato, valorizzare i giovani del settore giovanile granata per prepararli ad essere pronti al salto in prima squadra o in squadre professionistiche.

Un plauso anche al pragmatico tecnico Vasco Guerra che ha ridato fiato all’intera truppa del San Zeno arrivando fino a giocarsi i play off di Prima categoria (girone A) poi persi in casa dell’Olimpica Dossobuono di mister Matteo Meneghetti. Quest’anno è rimasto come direttore tecnico accanto al brillante direttore sportivo Marian Ionita. Sempre in prima linea, con il loro grande operato, anche i vari Umberto Urbani (vice presidente), Luca Bonatelli, “Bistecca” Andrea Bastianelli, Bruno Olivato e Mattia Residori. Nuovo il tecnico della prima squadra, è Mosè Strazieri. Con la sua grinta e la voglia di insegnare calcio, il tecnico bussolenghese ha voglia di proporre un calcio di qualità, giocando possibilmente con palla a terra.

Recita lo slogan del San Zeno: “Se vuoi imitare il San Zeno, allora sarai sempre il secondo”. Il San Zeno nel suo stile è unico. Con più di 210 tesserati, la famiglia granata vuole allargarsi ulteriormente. Bella l’iniziativa partita a marzo di quest’anno di costituire una pimpante scuola calcio femminile, dai 5 ai 12 anni. La passione granata non conosce limiti e confini. Riccardo De Pizzol è un valido esempio delle doti che deve avere un giocatore del San Zeno. Si emoziona sempre quando la domenica scende i 28 gradini per arrivare dagli spogliatoi a fare il suo ingresso sul campo della “Busa”. Riccardo ha il cuore granata, lui è un centrocampista sanzenate doc!

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione riservata