Ferdinando Filetti ritira la Coppa per un Pescantina-Settimo che si sta già muovendo sul mercato

744

Siamo sicuri che il dirigente accompagnatore Ferdinando Filetti, che ha rappresentato il PescantinaSettimo alle premiazioni e benemerenze, indette dalla Figc Veneto nella splendida cornice di Monastier in provincia di Treviso, si sia emozionato quando ha ritirato la Coppa per la vittoria, nel campionato di Prima categoria (girone A), ottenuta quest’anno della truppa capitanata dal centrocampista classe 1985 Cristian Carigi. “Sono onorato di essere qui a Monastier, – afferma Filetti – a rappresentare la società di via Monti Lessini. Il presidente Lucio Alfuso, per motivi di carattere lavorativo, non è potuto venire. Vorrei dire che è stata una bella cerimonia, con le premiazioni di tutte le società venete, a cura del presidente Giuseppe Ruzza e dei suoi collaboratori. A Monastier l’entusiasmo non è certo mancato, c’erano molte persone calorose e genuine, come piacciono al sottoscritto”.

Chiediamo a Filetti gli obiettivi nella prossima stagione della prima squadra rossoblu di mister Gianni Canovo che giocherà in Promozione dopo molti anni di assenza: “Non è una domanda che potete fare a me. So che la dirigenza è già da tempo impegnata per allestire una buona squadra, umile ma di carattere, per ben figurare anche nella prossima stagione. A Pescantina è tornato l’entusiasmo dei tempi d’oro. Abbiamo un valido settore giovanile che è molto quotato e con tecnici di ottima caratura. Ci stiamo togliendo delle bellissime soddisfazioni in questi ultimi anni. Un plauso a tutti coloro che amano e lavorano, come volontari, nell’Asd PescantinaSettimo. La strada che stiamo percorrendo è quella giusta, ne sono certo”. Ferdinando Filetti è molto amato dai ragazzi del settore giovanile del PescantinaSettimo. E’ lui l’autista del pulmino che ogni giorno va a prendere i ragazzi che arrivano dai paesi vicini a Pescantina e li porta al campo di allenamento.

Intanto la società rossoblu ha comunicato i primi acquisti in vista del prossimo campionato 2019-20 in Promozione. Vestirà la divisa rossoblu la punta classe 1991 Luca Bonfigli (ex Alba Borgo Roma), il portiere classe 1990 Marco Fanini e il difensore classe 1991 Diego Bonamini, entrambi provenienti dall’A.C. Garda. Due giovani sono giunti dal Villafranca, il difensore Ambrosi ed il centrocampista Mori, tutti e due della classe 2001. Riconfermato pure lo staff tecnico formato dal mister Gianni Canovo, il preparatore atletico Andrea Callegaro, l’allenatore dei portieri Matteo Zambelli, il magazziniere “Briciola” ed i due massaggiatori, Federico Marconi ed Irene Gelmetti. Completano lo staff dirigenziale del PescantinaSettimo il presidente Lucio Alfuso, il vice presidente Moreno Ronconi, i segretari Renzo Ganassini e Francesco Lombardi, il direttore sportivo della prima squadra Stefano Carigi ed il d.s. del settore giovanile Roberto Ceradini.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it