La Polisportiva Virtus di mister Alberto Baù è quasi pronta al prossimo campionato di Promozione 2019-2020.

1170

Il sodalizio rossoblu è attivissimo, sia dentro che fuori dal campo. Sono diverse le novità ufficializzate nelle ultime ore per quanto riguarda il rinnovato organigramma che annovererà quest’anno anche la figura del nuovo Direttore Generale Ivan Ferraro, il suo è un graditissimo ritorno in casa rossoblu dopo la sua positiva esperienza al Montorio caratterizzata dal doppio salto dalla Seconda Categoria alla Promozione. Ferraro prima di andare a Montorio era stato tre anni con la società rossoblu guidata dal presidente storico Luigi Fresco. Sempre a proposito del nuovo organigramma, da segnalare l’inserimento di un’altra figura di assoluto spessore, quella di Mauro Annechini, che è il nuovo Club Manager rossoblu ed è reduce da una ultraventennale esperienza nel ruolo di Direttore Sportivo tra le fila dell’Alba Borgo Roma. Lavorerà a stretto contatto con l’area tecnica che nelle scorse settimane aveva già provveduto ad annunciare la riconferma dell’allenatore Alberto Baù. Da segnalare infine la nomina di un Segretario Sportivo: sarà l’ex Audace, dove ha militato per vent’anni, Orazio Vetrone.

Detto del nuovo assetto societario, la Polisportiva Virtus non è rimasta a guardare anche per quanto riguarda la campagna acquisti e la settimana scorsa ha ufficializzato altre tre operazioni di prima fascia: confermato anche per la prossima stagione l’attaccante Mario Di Cristo, contestualmente sono stati inoltre ingaggiati due “top player” per la categoria: sono l’attaccante Ignacio Nahuez Schults, classe 1996, di proprietà del Villafranca (serie D) ma lo scorso anno in forza al Castelnuovo, in Promozione, dove ha realizzato 12 reti. Alle dipendenze di mister Baù ci sarà anche il centrocampista Alessio Baietta, centrocampista classe 1998 di proprietà dell’Ambrosiana (serie D), lo scorso anno in prestito all’Alba Borgo Roma.

Ufficio stampa Polisportiva Virtus per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione riservata