Il Bo.Ca. Junior batte il Vigo 1 a 0

373

Altra amara esperienza per il Vigo contro le squadre di Zimella. Vincono meritatamente i padroni di casa che specie nel secondo tempo mettono in campo più voglia e grinta dei granata e arrivano al gol con l’ex Davide Sarti. Il Vigo invece non riesce a tirare in porta ed il portiere avversario (Paganin) effettua una sola parata su punizione di Cesare, deviandola senza affanno in angolo. Per il resto qualche buona occasione per azioni sulle fasce, ma le palle messe in mezzo mai hanno trovato qualcuno a chiudere per il tiro a rete. Poche le occasioni da segnalare nel primo tempo. Bisco para un colpo di testa del furbo Dall’Omo che si inserisce a sorpresa, poi un paio di conclusioni alte di Dall’Omo e Dal Cero non impensieriscono Bisco. Il Vigo reagisce con una iniziativa di Ziviani fermato in corner e con l’unica parata di Paganin su calcio piazzato. Ziviani si lamenta per un affossamento in area non rilevato dall’arbitro. La ripresa inizia subito con il gol di Sarti nato da una punizione sulla trequarti: sul batti e ribatti conclude a rete Sarti con Bisco che non riesce a intercettare il tiro: 1 a 0. Ancora Jacopo Dall’Omo sbaglia su azione da corner e poi il direttore assegna un penalty ai padroni di casa per un evidente fallo di mano a braccia aperte di Halilaga. Bisco è grande a respingere il tiro di Dall’Omo e la successiva ribattuta di un altro attaccante gialloblu. L’impresa del portierone del Vigo non scuote più di tanto i granata che cercano qualche azione sul finale ma la difesa del Bo.Ca. Junior non si fa sorprendere. “Adesso il percorso per il Vigo si fa ancora più difficile e serve una scossa domenica prossima contro il temibile Bonavigo. Mi raccomando ragazzi: cercasi riscossa!”

(B. Tagliaferro – #forzavigo)

© Riproduzione riservata