Vigo “corsaro” a Cadeglioppi (1-3)

349

Finalmente arriva la prima vittoria del Vigo che nel secondo tempo sfodera una buona prestazione e porta a casa una meritata, seppur non facile, vittoria in casa del Cadeglioppi. Primo tempo con leggera supremazia degli ospiti che arrivano al tiro con Mounir (conclusione strozzata dopo una bella combinazione Claudi-Barini), con lo stesso Barini (tiro deviato in corner su cross di Claudi da sinistra) e con una punizione di Menini che almeno tre dei nostri non riescono a metter dentro. Poco da segnalare per i padroni di casa che mettono in apprensione Saleri su una punizione dal limite e con un corner di Bersani appena sopra la traversa.

Ripresa certamente più vivace e combattiva. Pronti via e Vecchiato sblocca il risultato mettendo in gol, di prima intenzione, un pallone respinto corto dai difensori del Vigo: niente da fare per Saleri. Il Vigo finalmente si scuote e cambia ritmo. Halilaga colpisce il palo su azione da corner e sempre da un corner da sinistra arriva il pareggio. Halilaga piazzato sul secondo palo appoggia a Barini che insacca. Sempre da corner nasce nasce una nuova opportunità per Barini che mette dentro ma il direttore annulla per fuori gioco. Entra Momi, ristabilitosi dopo l’incidente di Albaredo, e mette subito scompiglio in area avversaria: viene abbattuto (tutti hanno sentito il contatto) ma il direttore sventola un giallo incredibile al nostro per simulazione!    

I padroni di casa cercano di reagire a colpiscono un palo esterno da posizione decentrata con Vecchiato e scheggiano la traversa su punizione con Bersani. Il Vigo ha voglia di vincere ed insiste. Aziz viene abbattuto al limite e Mounir si conferma capo cannoniere vighese infilando Noviello sulla sinistra per il vantaggio Vigo. Nei minuti di recupero Pasti si invola sulla sinistra, mette al centro un pallone d’oro per Barini che insacca per una bella doppietta personale. Adesso abbiamo rotto il ghiaccio e dobbiamo continuare su questa strada. Forza ragazzi e …. #forzavigo

Bruno Tagliaferro  (Gsp Vigo 1944)

© Riproduzione riservata