-0.5 C
Verona
giovedì, 8 Dicembre 2022

VIGO-GIPS SALIZZOLE = 1-1

Prezioso pareggio del Vigo contro il più quotato GIPS di Salizzole, ottenuto con il giusto mix di fortuna (finalmente!) e sacrificio. Era prevedibile una gran sofferenza, vista la formazione rimaneggiata per ben 4 assenze per Covid, ma i nostri hanno si sono spesi fino all’ultimo istante per portare a casa il prezioso punticino. Parte bene il Vigo con un gran cross di Ambrosi su piazzato dalla sinistra: Pagliccia non aggancia ad un metro dalla porta. Lucchini smanaccia fuori area una pericolosa punizione da sinistra e poi Odaro segna ma il direttore di gara annulla per evidente offside. L’occasione d’oro capita sui piedi di Perazzoli che si invola sulla destra ma spara a lato. Poi arriva il momento dell’ex Rossignoli, che prima manda a lato di un soffio su corner dalla destra e poi si ripete su cross dalla sinistra: palo, la palla si alza e ricade sulla traversa prima di uscire definitivamente. Poi arriva il momento di Ambrosi che ci prova su punizione e sul secondo tentativo Sgarbossa leva miracolosamente la palla dall’angolino basso alla sua destra. Lucchini perde la palla in uscita ma Moudik si immola per respingere il tiro di un attaccante a porta sguarnita.

Secondo tempo con avvio prepotente degli ospiti che martellano la nostra difesa che con difficoltà riesce a non capitolare. Poi Kuqi scappa sulla sinistra e mette al centro per Ferrigato che per poco non beffa Sgarbossa. Pinotti si infiltra in area e Cesare allunga la gamba: rigore decretato senza indugio dall’arbitro e Perazzoli dal dischetto non perdona. Il Vigo accusa il colpo e gli ospiti colgono il palo con Pinotti: Lucchini tocca quanto basta per impedire che la palla si insacchi alla sua destra. Ma i nostri non mollano e pareggiano i conti con un altro penalty assegnato per un atterramento in area di Righetti A. : Umberto Ambrosi trasforma ed è 1 a 1. C’è infine da segnalare il terzo legno degli ospiti su punizione dal limite nei minuti di recupero. Anche in questo caso è da registrare la deviazione di Lucchini per dirottare la palla sulla traversa. Conclusione: vista la formazione rimaneggiata il punto è prezioso e la prestazione incoraggiante. Domenica aspettiamo la capolista e servirà una prova assolutamente straordinaria. Ma la fiducia continua piano piano a crescere e venderemo cara la pelle! …Forza Vigo!
(Bruno T. – dirigente Vigo)

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Verona
nebbia
-0.5 ° C
6.9 °
-0.8 °
93 %
2.1kmh
100 %
Gio
8 °
Ven
6 °
Sab
9 °
Dom
8 °
Lun
3 °

I nostri social