5.9 C
Verona
venerdì, 28 Gennaio 2022

VIGO – LONIGO = 4-2

Partita rocambolesca, piena di episodi che il Vigo fa sua nel finale portando a casa tre punti preziosi per la classifica. Pronti via ed i padroni di casa passano in vantaggio con capitan Ciocca pronto a girare di testa un corner pennellato da Zanini. Il Vigo ci riprova ancora con Bonomi che spara alto da buona posizione su invito di Ferrigato. Poi si spegne la luce ed inizia la partita del Lonigo. Velenosa punizione dell’ex Bari e Manara si allunga all’angolo basso per deviarla in corner. Dalla bandierina lo stesso Bari mette al centro e tra colpi di testa e tiri di piede la palla rimbalza per mezzo minuto sulla traversa finché Molla non la mette dentro per il pareggio: 1 a 1. E il Lonigo giustamente insiste per approfittare del momento di sbandamento del Vigo. Manara esce male su una ripartenza degli avversari ma per fortuna Moudik J. Respinge sulla linea di porta. Si scuote Righetti che scappa sulla destra e mette al centro per Pepe: il suo tiro a botta sicura viene murato da un difensore. Ancora un batti e ribatti pericoloso in area del Vigo, Manara esce male ed Ambroso salva ancora sulla linea.

Ripresa ancora più pirotecnica e comincia le ostilità Santolin con un missile da fuori che passa appena sopra la traversa. Entra il furetto Elquasimi che si invola subito sulla sinistra, rientra sul destro ed infila di precisione alla destra di Manara: 1 a 2. Ferrigato non ci sta e scappa sulla destra ma viene messo a terra da un difensore. Rigore che Ciocca spara malamente sulla traversa e risultato che rimane invariato. Pepe si guadagna una punizione dal limite e si incarica del tiro: fucilata che si stampa sulla traversa e stavolta Ambroso di testa ribatte in rete per il 2 a 2. Il Vigo reclama per un paio di “mani” in area ed al terzo fallo il direttore di gara assegna un altro rigore ai padroni di casa. Stavolta Ciocca non sbaglia ed il Vigo torna in vantaggio 3 a 2. Ancora Manara in uscita si fa anticipare ed ancora Moudik J. Salva sulla linea. C’è   gloria anche per il rientrato Tedesco che approfitta di una incertezza difensiva tra difensore e portiere e mette in rete scavalcando entrambi con un pallonetto per il 4 a 2 finale. Adesso riposiamo la mente, passiamo un felice Natale e ci ritroviamo nel 2022. Auguri a tutti!

(Bruno Tagliaferro – dirigente Vigo)

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
foschia
5.9 ° C
9.1 °
3.2 °
87 %
1kmh
2 %
Ven
6 °
Sab
8 °
Dom
9 °
Lun
7 °
Mar
9 °