14.7 C
Verona
venerdì, 7 Ottobre 2022

Oggi la Virtus Verona scende in campo a Perugia

Trasferta impegnativa per la Virtus Verona che oggi sarà di scena alle ore 15 allo stadio “Renato Curi” di Perugia. L’Umbria inaugura un trittico di gare prima della pausa natalizia che vedranno i rossoblu giocare in anticipo sabato 19 dicembre (ore 15) al Gavagnin Nocini contro la capolista Sudtirol e poi mercoledì, 23 dicembre, al Riviera delle Palme di San Benedetto del Tronto all’ora di pranzo (12.30). “Il calendario ci impone gli straordinari” scherza Gigi Fresco che ieri ha anticipato così la partita del Curi di Perugia, “affronteremo una delle squadre candidate alla vittoria del campionato, sarà un bel banco di prova ma intendiamo giocarcela come abbiamo sempre fatto finora. Col Carpi domenica meritavamo la vittoria, abbiamo avuto le migliori occasioni ma alla fine, anche per via delle condizioni del terreno di gioco, il pareggio va accolto come un buon risultato. Continuiamo il nostro percorso, pensando a noi e non all’avversario di turno cercando di mettere insieme più punti possibili prima della pausa natalizia”.

A Perugia Fresco dovrà ancora una volta fare i conti con le assenze: “Danti sconterà un altro turno di squalifica; Manfrin, Pinto e Zecchinato saranno ancora fuori. A questi si è aggiunto Alessandro Giacomel che contro il Carpi ha rimediato una lussazione ad un dito della mano destra e resterà fuori per un pò. In porta giocherà Sibi. Recuperiamo Zarpellon anche se non è nelle migliori e partirà dalla panchina. Formazione? Qualche dubbio c’è e resterà tale fino alla riunione tecnica. Non cambierà nulla per quanto riguarda l’aspetto tattico”.

Ufficio stampa Virtus Verona per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Ultimi articoli

Verona
cielo coperto
14.7 ° C
16.4 °
13.7 °
88 %
1.5kmh
91 %
Ven
24 °
Sab
23 °
Dom
19 °
Lun
19 °
Mar
19 °

I nostri social