7 C
Verona
lunedì, 1 Marzo 2021

Il punto sulla 19^ giornata del girone B di Serie C

La Virtus Verona va a vincere in casa della capolista Modena (0-1). Il Legnago Salus cade 2 a 1 a Fermo.

 Grande prestazione della Virtus Verona che con un gol di Pellacani al 56° minuto, e con un super-Giacomel, espugna il terreno della capolista Modena. La gara inizia con il Modena avanti e al 6° Bearzotti prova il tiro dal limite ma Giacomel blocca sicuro il tiro rasoterra. Due minuti dopo grande occasione per il Modena con Scappini che in mezza rovesciata colpisce il palo, sulla ribattuta si avventa Bearzotti che spara a colpo sicuro ma Giacomel d’istinto alza il tiro sopra la traversa. Al 12° azione della Virtus con un diagonale di Daffara esce di pochissimo a lato della porta difesa da Gagno. Due minuti dopo ospiti ancora pericolosi con un tiro dal limite dell’area che è deviato sotto porta da Arma che non trova il gol per questione di centimetri. Alla mezz’ora altro miracolo di Giacomel su tiro di Scappini e così la prima frazione di gioco si chiude sullo 0 a 0.

Nella ripresa pochi i pericoli nella fase iniziale ma al 55° arriva il gol della squadra ospite di mister Gigi Fresco. Punizione da metà campo con i canarini che dormono e lasciano libero Danti di involarsi sulla destra e crossare sul primo palo per l’accorrente Filippo Pellacani che di testa batte Gagno e trova il gol dell’1 a 0 che deciderà alla fine il match a favore dei virtussini (foto grande). Il Modena reagisce e cerca di rendersi pericoloso al 62° con il tiro di Corradi ma Giacomel blocca. Al 70° grande occasione per i gialloblù locali, Corradi serve Costantino in piena area ma il n° 27 viene cincischia e viene chiuso dalla difesa rossoblù che stoppa il suo tiro che non impensierisce Giacomel. Cinque minuti dopo i locali di mister Mignani vanno vicinissimi al pareggio con una punizione di Sodinha respinta d’istinto da Giacomel che subito dopo si supera ancora sul colpo di testa ravvicinato di Costantino. A 7 minuti dalla fine ancora Costantino si libera bene ma la sua girata è respinta da Giacomel. Nei minuti finali è un assedio del Modena che ci prova con Mignanelli, poi con Pergreffi che non trova la deviazione vincente, con Scappini di testa che non trova la porta per due volte ed infine è il neo entrato Pessot che salva a porta vuota mettendo in angolo una palla vagante. Finisce con la Virtus Verona che vince al “Braglia” per 1 a 0 fermando la corsa della capolista Modena. A fine gara tripudio dei giocatori della Virtus che portano a casa tre punti pesantissimi in ottica play-off in vista del prossimo match che li vedrà di scena al “Manuzzi” di Cesena contro un’altra pretendente alla vittoria finale del girone B del campionato di serie C.

Modena: Gagno, Bearzotti, Zaro, Pergreffi, Mignanelli, Prezioso (71° Ingegneri), Muroni, Corradi, Tulissi (64° Sodinha), Scappini, Spagnoli (64° Costantino). All. Mignani
Virtus Verona: Giacomel, Mazzolo (65° Manfrin), Visentin, Pellacani (65° Pessot), Daffara, Cazzola, Bentivoglio, Lonardi (79° Delcarro), Danti (79° Danieli), Arma, Marcandella (71° Pittarello). All. Fresco
Rete: al 56° Pellacani
Arbitro: Gino Garofalo di Torre del Greco
Assistenti: Marco Croce (Nocera Inferiore) e Ciro Di Maio (Molfetta)
Quarto ufficiale: Simone Taricone (Perugia)

Sabato il Legnago Salus, nell’anticipo della 19^ giornata, era caduto 2 a 1 a Fermo. E’ pensare che la squadra biancazzurra veronese di mister Massimo Bagatti era passata in vantaggio dopo soli due minuti di gioco con Francesco Antonelli, al suo primo gol da professionista. La Fermana di mister Giovanni Cornacchini non si demoralizza e trova il pareggio grazie al rigore concesso al 17° minuto dal signor Sfira di Pordenone per un fallo di Bulevardi su Cognini. Dal dischetto va bomber Neglia che fa 1 a 1 e segna il suo 6° gol stagionale. Nella ripresa dopo soli 4 minuti passa in vantaggio la Fermana che con Boateng (al suo 4° sigillo stagionale) fa secco Pizzignacco per la seconda volta. Il Legnago cerca il pareggio al quarto d’ora con Bulevardi ma il suo tiro è fuori bersaglio, poco dopo è la Fermana che va ad un passo dal terzo gol con Cognini sul quale recupera in extremis capitan Bondioli. Ci sarebbe anche un fallo in area su Bulevardi che l’arbitro non rileva e così il Legnago perde e complica la sua classifica che lo vede ancora invischiato in zona play out. E Domenica prossima alle ore 15.00 spareggio salvezza con la Vis Pesaro al “Sandrini” di Legnago.

Fermana (4-4-2): Ginestra, Mordini, Manetta, Cognigni, Iotti, Neglia (38’st Raffini), Scrosta, Boateng (17’st Demirovic), Grossi (12’st Grbac), De Pascalis (38’st Rossoni), Graziano. (a disposizione: Massolo, Tantalocchi, Manzi, Staiano, Cremona, Sperotto, Palmieri, Bonetto). All. Giovanni Cornacchini
Legnago Salus (4-3-1-2): Pizzignacco, Ricciardi (7’st Girgi), Antonelli (28’st Pellizzari), Bondioli, Rolfini (7’st Grandolfo), Giacobbe, Perna (35’st Stefanelli), Luppi, Zanoli, Bulevardi, Morselli (7’st Laurenti). (a disposizione: Pavoni, Corvi, Yabre, Zanetti, Lovisa, Mazzali). All. Massimo Bagatti
Arbitro: Sfira di Pordenone
Reti: 3’pt Antonelli, 15’pt Neglia su rigore, 4’st Boateng
Note: partita a porte chiuse. Ammoniti Morselli, Iotti, Ginestra, Laurenti, Pellizzari.
Recuperi: 1′ + 5′

Nelle altre partite valide per la 19^ ed ultima giornata di andata del girone B della Serie C, il Padova va a vincere 1 a 0 in casa della Sambenedettese, il Carpi travolge 4 a 2 il Ravenna, il Sudtirol batte 1 a 0 la Vis Pesaro e torna in vetta da solo, il Cesena vince 2 a 0 ad Arezzo, l’Imolese batte 2 a 0 il Matelica, il Perugia vince 3 a 2 in casa contro il FeralpiSalò, Triestina pareggia in casa del Mantova per 0 a 0 e il Fano e il Gubbio chiudono sull’1 a 1.

Classifica del girone B della Serie C dopo 19 giornate:
37 Südtirol
36 Modena, Padova* e Perugia
35 Cesena
30 Sambenedettese
29 Mantova, Triestina
26 Virtus Verona e FeralpiSalò*
25 Matelica*
24 Carpi***
23 Gubbio
22 Fermana
18 Vis Pesaro e Legnago Salus
15 Imolese
14 Ravenna
10 Arezzo
*partite da recuperare

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it
Aldo Navarro per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
7 ° C
10.6 °
2.2 °
61 %
1kmh
0 %
Lun
15 °
Mar
14 °
Mer
15 °
Gio
14 °
Ven
13 °