8.1 C
Verona
lunedì, 8 Marzo 2021

Il punto sulla 21^ giornata del girone B di Serie C

La Virtus Verona vince anche contro l'Imolese (3 a 1), rossoblù alla terza vittoria consecutiva. Il Legnago Salus pareggia 1 a 1 a Ravenna.

Vince e convince la brigata di casa rossoblù che mette sotto con astuzia una mai doma Imolese che combatte colpo su colpo fino alla fine. Al 23° è Pittarello ad aprire le danze con un beffardo sinistro che batte il portiere ospite Siano. Ma al 34°, con una staffilata dagli undici metri del dischetto di rigore, Polidori trova il pareggio per l’Imolese. La Virtus Verona di mister Gigi Fresco è determinata a raccogliere i tre punti e due minuti dopo si riporta in vantaggio con il suo capitano Mimmo Danti che trasforma in gol un perfetto assist a centro area di Pittarello. Nella ripresa le due squadre non si risparmiano e mettono ulteriore pepe alla sfida. Al 30° Polidori per trova il nuovo pareggio per l’Imolese ma il signor Taricone di Perugia annulla la rete tra le polemiche dei biancorossi ospiti. Al 43° minuto è Arma che cala il tris, su assist di Delcarro, chiudendo la sfida a favore dei locali per 3 a 1. Una vittoria che consacra il momento di forma della Virtus Verona pronta al prossimo match di campionato che mercoledì prossimo la vedrà impegnata sul terreno dei cugini veronesi del Legnago.

Negli spogliatoi via alle interviste dei virtussini alla loro terza vittoria consecutiva. Danti, uscito per infortunio dopo il suo quinto gol stagionale dice: “Siamo soddisfatti della nostra gara e dei tre punti raccolti che ci avvicinano alla salvezza che è il nostro primo obiettivo, poi potremmo pensare a qualcosa altro. Il nostro è un grandissimo gruppo perché remiamo tutti dalla stessa parte”. Simone Bentivoglio, che ha tagliato oggi il traguardo delle 400 partite tra i professionisti, aggiunge: “Stiamo vedendo che lavorando tutti i giorni con impegno possiamo arrivare a grandi risultati. Sono orgoglioso di far parte di questo gruppo formato da ragazzi veramente speciali. Sono felice per le mie 400 partite tra i prof e ringrazio i miei genitori che si sono sacrificati per me”. Conclude mister Gigi Fresco: “Faccio i complimenti all’Imolese che si è dimostrata una bella squadra e auguro loro di raggiungere la salvezza, anche perché sono degli amici. Oggi è venuta fuori l’importanza del gruppo e della coesione. Ora ci aspetta la trasferta di Legnago dove mi aspetto una gara durissima contro una squadra che gioca bene. Il nostro traguardo è arrivare a quota 41 punti per salvarci e poi in seguito mi piacerebbe giocarci l’accesso ai play-off”.

Virtus Verona – Imolese 3-1
Virtus Verona: Giacomel, Mazzolo (19st Manfrin), Visentin, Pellacani, Daffara, Cazzola (38st Marcandella), Bentivoglio, Danieli (19st Lonardi), Danti (19st Dal carro), Pittarello, Arma. All. Fresco
Imolese: Siano, Rondanini (45 st Aliboni), Pilati (45st Boccardi), Carini, Aurelio, Lombardi (36st D Alena), Torrasi, Provenzano (26st Tommasini), Bentivegna, Polidori, Piovanello. All. Catalano
Arbitro: Taricone di Perugia
Reti: 23° pt Pittarello, 34° pt Polidori su rigore, 36° pt Danti, 43° st Arma

Buon punto per il Legnago Salus che va a pareggiare 1 a 1 al “Benelli” di Ravenna contro i giallorosssi locali di mister Colucci. Il Ravenna parte bene e all’11° si fa pericoloso con Sereni che manca di un soffio la deviazione vincente sotto porta. I giallorossi continuano a spingere ma sono i veronesi a trovare il vantaggio al 23° in contropiede con Gasperi che libera Bulevardi che batte l’incolpevole Tonti. Il Ravenna prova a reagire con Rocchi ma Pizzignacco para. La partita si trascina fino al riposo con poche emozioni e così si va negli spogliatoi sull’1 a 0 per i biancazzurri ospiti. Nella ripresa il Legnago è determinato a portare a casa i tre punti e il Ravenna fatica a rendersi pericoloso. Ma al 18° è Mokulu a trovare il pareggio con una giocata da campione, l’attaccante giallorosso stoppa palla e quasi dalla linea di fondo si esibisce in una splendida rovesciata che fa secco Pizzignacco. Per il “Lukaku ravennate” si tratta dell’11° sigillo stagionale. Il gol del belga ridà vigore al Ravenna che ora cerca i tre punti. Il Legnago poco dopo rimane anche in 10 uomini perchè Bulevardi si becca il secondo giallo e deve andare anzitempo negli spogliatoi. I giallorossi in superiorità numerica ci provano ancora con Mokulu ma il suo colpo di testa è fuori. Nel finale di gara Sereni prima non arriva di poco al tap-in vincente e poi si esibisce in un tiro a giro sul secondo palo che Pizzignacco para. Bravo il Legnago di mister Bagatti a difendersi con ordine senza rinunciare a proporsi in avanti con delle veloci ripartenze. Un pareggio importante per i biancazzurri che si mantengono in zona salvezza diretta a +1 dalla Vis Pesaro che ieri ha battuto il Modena.

Ravenna – Legnago Salus 1-1
Ravenna: Tonti, Alari, Caidi (54° Shiba), Marchi, Fiore (54° Zanoni), Ferretti, Fiorani (62° Martignago), Franchini (7° Rocchi), Papa, Mokulu, Sereni. A disposizione: Raspa, Albertoni, Cesprini, Marozzi, Marra, Mancini, Jidayi, Perri. Allenatore Colucci
Legnago Salus: Pizzignacco, Ricciardi (76° Stefanelli), Pellizzari, Bondioli, Yabre, Chakir (65° Rolfini), Gasperi (31° Antonelli), Laurenti (67° Morselli), Zanoli, Grandolfo (77° Giacobbe), Bulevardi. A disposizione: Pavoni, Corvi, Girgi, Perna, Luppi, Lovisa, Mazzali. Allenatore Bagatti
Reti: al 23° Bulevardi, al 63° Mokulu
Ammoniti: Alari, Mokulu, Papa (Ravenna) Ricciardi, Zanoni e 2 volte Bulevardi (Legnago)

Nelle altre partite valide per la 21^ giornata, seconda di ritorno del girone B della Serie C, la Vis Pesaro ha battuto 1 a 0 il Modena, la Triestina batte 2 a 1 il Cesena, il Gubbio ha perso 1 a 2 in casa con la Sambenedettese, mentre la Fermana pareggia 1 a 1 in casa con la capolista Südtirol. Oggi si è giocata Perugia-Arezzo finita 3 a 0 e FeralpiSalò-Matelica chiusa sul 2 a 1, mentre il Padova ha pareggiato 1 a 1 col Fano.
Classifica del girone B della Serie C dopo 21 giornate:
41 Südtirol
40 Perugia
39 Modena
38 Padova* 
36 Sambenedettese
35 Cesena e FeralpiSalò*
32 Mantova, Triestina, Virtus Verona 
31 Matelica
24 Carpi**
23 Gubbio, Fermana
22 Legnago Salus
21 Vis Pesaro
17 Fano

16 Imolese 
15 Ravenna
10 Arezzo
*partite da recuperare

Roberto Pintore e la redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
8.1 ° C
12.8 °
0 °
50 %
2.6kmh
0 %
Lun
11 °
Mar
12 °
Mer
12 °
Gio
13 °
Ven
8 °