18.3 C
Verona
giovedì, 6 Ottobre 2022

Nella Finale della Coppa Verona 2021-22 trionfa la Clivense

L’F.C. Clivense del presidente Sergio Pellissier chiude la sua prima stagione di vita mettendo in bacheca il “triplete”. La squadra di mister Riccardo Allegretti, dopo aver vinto il girone “B” del campionato di Terza categoria e il Titolo Provinciale, ieri si è imposta anche nella finalissima della Coppa Verona 2021-22 “Memorial Gianni Segalla” alzando al cielo il suo terzo Trofeo stagionale. Ieri, allo stadio “Umberto Capone” di Vigasio, i clivensi hanno battuto il Vestenanova di mister Moreno Beltrame con un netto 4 a 1. Partita subito in discesa per la Clivense che è andata a segno con il colpo di testa di Christian De Martiis dopo soli 2 minuti di gioco. A metà del primo tempo la gara è stata interrotta per più di un quarto d’ora a causa della rottura del palo sinistro della porta difesa da Pavoni dopo che l’attaccante Enrico Zonin vi è andato a sbattere nella foga offensiva alla ricerca del pari. Nel lunghissimo recupero la Clivense prima trova il raddoppio con Mehmedi, che sfrutta un uscita a vuoto di Agresti, e poi cala il tris ancora con De Martiis.

Nella ripresa il Vestenanova del presidente Ivan Cerato (giunto alla sua terza finale di Coppa Verona) prova a reagire ed accorcia le distanze con il neo-entrato Daniele Oresti che dopo 5 minuti batte Pavoni con un preciso rasoterra dal limite. La Clivense di mister Allegretti non si scompone e si difende con ordine trovando alla metà del 2° tempo il 4 a 1 grazie al colpo di testa di El Hatimi, gol che di fatto chiude i giochi. Al triplice fischio del signor Giuliano Kumbulla i tifosi clivensi, accorsi numerosi a Vigasio, hanno potuto festeggiare la conquista del terzo trofeo stagionale dei loro beniamini. La Coppa intitolata a Gianni Segalla è stata consegnata ai capitani clivensi dal figlio Marco e dal delegato Figc di Verona Claudio Prando (foto grande). Dopo questa stagione incredibile i dirigenti, giocatori e tecnici della Clivense si possono godere le meritate ferie per poi scoprire da dove si ripartirà nella prossima stagione 2022-23, se dalla Seconda Categoria, conquistata meritatamente sul campo, o dal campionato di serie D o di Eccellenza, nel caso il presidente Pellissier trovasse un’accordo con qualche società di queste categorie.

F.C. Clivense – Vestenanova = 4-1

F.C. Clivense: Pavoni, Vitale, Motta, De Martiis, El Hatimi, Tenuti, Mehmedi, Castellucci, Inzerauto, Pasinato, Facciolo. Subentrati: Squizzi (44′ st), Vallese (40′ st), Olivieri (15′ st), Cavallaro (37′ st), Davì (32′ st). A disposizione: De Pani. All. Riccardo Allegretti
Vestenanova: Agresti, Perazzolo, Pagani, Ferrari, Melchiori, Munaretti, Carradore, Fabbrini, Zonin, Confente, Soave. Subentrati: Ambrosi (32′ st), Damini (19′ st), Prestifilippo (32′ st), Oresti (50′ pt), Camponogara (8′ st). A disposizione: F. Pianetti, M. Confente, T. Grimaldi, M. Tomiozzo. All. Moreno Beltrame
Arbitro: Giuliano Kumbulla di Verona
Reti: 2′ pt De Martiis, 46′ pt Mehmedi, 50′ pt De Martiis, 6′ st Oresti (V), 22′ st El Hatimi.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Ultimi articoli

Verona
cielo sereno
18.3 ° C
19.2 °
16.2 °
72 %
1.5kmh
0 %
Gio
18 °
Ven
24 °
Sab
23 °
Dom
19 °
Lun
19 °

I nostri social