26.1 C
Verona
sabato, 18 Settembre 2021

Altri movimenti di calcio mercato

Finisce la collaborazione con il Caldiero calcio per il preparatore atletico Fabio Gaspari che è ora in cerca di una nuova avventura e di un nuovo team per la prossima stagione che inizia fra meno di due mesi: “Penso – dice Gaspari – che questi ultimi 5 anni passati in giallo-verde mi hanno segnato anima e cuore. La lista di ringraziamenti che devo fare è lunghissima, ad iniziare dal Presidente Filippo Berti, al diesse Fabio Brutti, al magazziniere Gianesini, al mitico Medu, ai “vecchietti” della prima squadra Zerbato, Viviani e Filiciotto, ai “giovani” rampanti Baschirotto, Baldani e Cherubini, a tutti i componenti dello staff tecnico di mister Cristian Soave (Bendinelli, Riccardi e Cherubin) allo staff medico e al fisioterapista Alessandro Paiolo, fino ai nuovi arrivati N’Ze, Rossi, Manarin e a chi negli anni passati mi ha fatto gioire, come Tonolli, Pisani, Guccione e Falchetto. Mi limito solo a dire grazie di questa opportunità a tutto il Caldiero Calcio e a tutti i giocatori che mi hanno seguito, supportato e sopportato in questi 5 anni! La scelta di andare via è stata dolorosa, ma purtroppo a volte dobbiamo fare delle scelte professionali che non vorremmo fare ma che siamo costretti a fare. Sono molto orgoglioso di quello che abbiamo creato in questi anni con la perfetta sintonia fra società, staff tecnico e giocatori: abbiamo vinto una la Coppa Italia del Veneto arrivando poi a giocare la finale Nazionale di Coppa Italia che ci ha permesso di ottenere lo storico salto in serie D dove poi non solo ci siamo salvati, ma siamo addirittura arrivati a giocarci i play off per salire in serie C! Ma la cosa che mi rende più orgoglioso è di aver lasciato la mia professionalità, come preparatore atletico, e il mio cuore in tutti i componenti della squadra, dello staff e della società. Adesso mi prendo un periodo di pausa (dopo questo anno e mezzo tribolatissimo causa Covid) e attendo qualche altra squadra che cerchi un preparatore che alleni alla sera”. Ricordiamo che Fabio Gaspari è uno dei pochi Preparatori atletici professionisti (patentino F.I.G.C. conseguito a Coverciano) della nostra provincia. Laureato in Scienze e Tecniche delle attività motorie preventive e adattate con 105/110, è stato Preparatore Atletico per un anno in Eccellenza al Vigasio, per 3 anni al Team S.Lucia Golosine (sempre in Eccellenza), 2 anni al Villafranca (Eccellenza e Serie D) ed appunto per 5 anni al Caldiero (3 in Eccellenza e 2 in Serie D).

Il Garda annuncia a sorpresa il cambio di allenatore dopo che qualche mese fa aveva riconfermato mister Davide Zomer. Il diesse Simone Cristofaletti ci dice: “Abbiamo trovato l’accordo con mister Luca Mancini, ex Montebaldina. Questo prossimo anno sarà per noi molto importante perchè abbiamo sofferto molto a causa del Covid-19. E’ arrivato il momento di dare un riciclo alla squadra e di puntare molto sui giovani. Questo perchè alcuni giocatori importanti hanno scelto di cambiare squadra e anche perchè noi abbiamo scelto di dare un taglio al budget e puntare sul vivaio. Il Garda nel prossimo campionato fino a novembre sarà work in progress, saremo sempre aperti sia ad entrate che ad uscite, questo perchè siamo partiti in ritardo con il mercato. Abbiamo scelto Mancini anche perchè è un allenatore della zona mentre ci siamo lasciati in ottimi rapporti con Zomer che ha capito i nostri tagli, per esigenze economiche, visto che lui veniva da Rovereto. Il primo colpo che abbiamo fatto è il portiere classe 1999 Gabriele Carletti che è giunto dal Sona calcio”. Il Bonavigo 1961 del presidente Angelo Zangari ha tesserato il portiere ex Vigo classe 1995 Nicola Bisco che va così a rafforzare il reparto difensivo biancoblù a fianco del confermatissimo n.1 classe 1998 Mirko Bonato. Alessandro Olivieri, centrocampista classe 1999 ex Oppeano e Cadidavid, ha firmato per l’Isola Rizza-Roverchiara del riconfermato mister Andrea Corrent. Il centrocampista classe 1987 Dario Scardina (ex Virtus di serie D, Somma, Vigasio, Provese, San Martino, San Giovanni Lupatoto, Valgatara e lo scorso anno in forza alla Belfiorese di Eccellenza, sta cercando una squadra di Eccellenza o una di Promozione con un buon progetto. Squadra di Verona sta cercando un Preparatore dei portieri delle giovanili. Chi è interessato può chiamare il 347-6913961.

Il Team S.Lucia Golosine del riconfermato mister Andrea Scardoni, neo ripescato nel campionato di Eccellenza, ha operato tramite il suo diesse Ivano Belligoli i giusti ritocchi ad una rosa già valida. Nuovi i due portieri, sono il classe 1993 Francesco Bonato che è giunto dall’ Alba Borgo Roma e il classe 2000 Giacomo Ceriani giunto dalla Polisportiva Virtus. In difesa arrivano il classe 1993 Stefano Avesani (ex Albaronco e Parona) e il classe 2000 Matteo Padovani dal Mozzecane. A centrocampo arriva il classe 2001 Federico Nardi dal Vigasio e il classe 2002 Elia Faccini dalla primavera della Virtus Verona. L’ultimo arrivato in casa biancolù è il forte centrocampista classe 2000 Mattia Ambrosi, ex Villafranca giunto dal Valgatara. Torna in biancoblù bomber Luca Avesani dal prestito al San Martino-Speme come anche l’esperto centrocampista classe 1986 Andrea Cipriani. Si è mosso sul mercato anche il Tregnago 1931 del presidente Gabriele Rizzin e del vice Carlucio Bergamini. Torna sulla panchina gialloblù, dopo l’esperienza allo Zevio, mister Antonio Sorgente. in difesa arrivano Giuseppe Cardone, Filippo Venturella (dal Caldiero), Promise John (dall’Illasi) e Michele Dal Forno (rientrato dal Soave). A centrocampo arriva dall’Illasi il promettente Nicolò Baldo mentre in attacco rientra dal prestito al Soave Alberto Saggioro, poi giungono Michele Nogara (dalle giovanili del Caldiero) e il classe 1993 ex Verona International Salvatore Cudjoe Abaka.

Il Direttore Sportivo del Calmasino 2003 Mauro Truschelli lascia i biancoverdi e passa alla Polisportiva Consolini dove ritrova mister Luca Ponzini, già compagno di mille battaglie: “Con il Presidente Riccardo Borsoi – dice il nuovo d.s. giallo-rosso-blù – fin da subito c’è stata un’ottima intesa. Trovo un gruppo splendido formato da molti ragazzi che ho visto crescere in questi anni nelle giovanili delle realtà calcistiche della nostra zona. Lascio dopo tanti anni la direzione sportiva del Calmasino e dopo la grande cavalcata che ci aveva portati dalla Terza alla Prima categoria. Sono consapevole di aver dato tutto ma a malincuore ho capito che si è chiuso un ciclo. Sono carico per la nuova avventura e ringrazio per l’accoglienza che mi ha riservato la Consolini Albarè dove si respira il calcio famiglia che piace tanto a me”. Truschelli già al lavoro parla dei movimenti del mercato della Polisportiva Consolini: “Abbiamo tesserato in questi giorni l’attaccante Mirko Dorizzi che lascia il Garda di Eccellenza per motivi di lavoro. Dorizzi si aggiunge ad Antonino Caridi e Andrea Marzari giunti dal Calmasino, a Stefano Coppini dalla Montebaldina e Matteo Frezza attaccante giunto dal Bardolino. Riconfermato mister Luca Ponzini.” Il San Marco del diesse Federico Romani si affida ancora a mister Emanuele Battocchio che da oltre 15 anni guida la prima squadra rosso-verde. “L’unico acquisto fatto finora – dice Romani – è il centrocampista classe 1995 Bruno Pavoni, ex Avesa e San Peretto. Andrea Manfrini smette è farà parte dello staff tecnico, mentre gli ex giocatori Giuseppe Scola e Luca Morelli entrano a far parte del direttivo. Cercheremo di fare un buon campionato e di arrivare più in alto possibile anche se il nostro obiettivo rimane una salvezza tranquilla. Alle spalle possiamo contare anche di una Juniores Provinciale dalla quale attingere qualche giovane”.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
poche nuvole
26.1 ° C
27.1 °
24.2 °
53 %
1kmh
20 %
Sab
26 °
Dom
21 °
Lun
18 °
Mar
23 °
Mer
23 °