28.6 C
Verona
sabato, 4 Luglio 2020
More

    Calcio mercato: il Bovolone 1918 non scherza!

    Molto attivo sul mercato il Bovolone 1918 del nuovo presidente Marco Gonzato che è subentrato a Paolo Zago, 30enne imprenditore agricolo di Aselogna di Cerea che quest’anno si occuperà di valorizzare il vivaio rosso-nero. Ora che la stagione agonistica 2019-2020 è stata definitivamente chiusa col il Bovolone 1918 che ha ottenuto la salvezza in Prima categoria si comincia a pensare di rinforzare la squadra per la prossima stagione ed il diesse Vanni Moretto e la dirigenza sono già al lavoro: “Per la stagione 2020-2021 – dice Zago – si ufficializzano le acquisizioni delle prestazioni sportive del difensore classe 1989 Alessandro Corso e della fortissima punta classe 1986 Luca Pasquali, entrambi giunti dal Casaleone. Dall’Isola Rizza arriva invece il forte centrale difensivo ex Legnago Salus Emanuele Friggi. A questi pezzi da novanta vanno aggiunte le conferme di bomber Luca Scarabello, di Riccardo Gusella, Giacomo Bissoli, Simone Gasparini, Salaheddine Samrani e Francesco Bertolazzi. Movimenti importanti fatti anche grazie al contributo del nuovo team manager Giancarlo Furia(nella foto grande tra i nuovi acquisti Luca Pasquali ed Emanuele Friggi) il quale ha collaborato all’acquisto di questi tre nuovi giocatori importanti.

    Il forte attaccante Nicola Vantini, neo promosso con il Lugagnano in Promozione, potrebbe passare a vestire la maglia del Pedemonte del riconfermato mister Antonio Ferronato, dove andrebbe a rimpiazzare bomber Nicola Vicentini passato in forza all’Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi, quest’anno giunto terzo in serie D. Voci dai banchi del calcio mercato darebbero la nascita di un’altra squadra di Terza categoria, oltre a quella ex Croz Zai. E’ la Fumanese che sarà presieduta da Francesco Cottini, ex difensore classe 1987 del Valpolicella e del Gargagnago, e che sarà guidata proprio dal mister ex Concordia, Arbizzano e Gargagnago, Ivo Castellani. Potrebbero aderire al progetto giocatori validi della zona ed ex Fumanese e Valpolicella, fra i quali anche l’ex Concordia e Parona Luca Simeone. 

    Renzo Ronca, che ha lavorato con profitto e professionalità nel settore giovanile dell’Hellas Verona, cerca una squadra per la prossima stagione come responsabile del settore giovanile. Ronca è una figura molto attiva nel ruolo di coordinatore di tutte le attività sportive della società dove collabora. Persona di prestigio e di grande esperienza, Ronca ha lavorato in diverse società dilettantistiche con acume e bravura tecnica. La sua competenza rappresenta un valore aggiunto per far crescere i giovani ed è una persona sempre disponibile all’ascolto e al dialogo. Ex giocatore del Bologna, ha lavorato per il settore giovanile del Somma, dell’Olimpica Dossobuono, del Castelnuovo, del San Martino, dell’Ares, della Primavera ’99 e del Pedemonte. E’ il filo continuo e quotidiano fra i tecnici delle giovanili e la dirigenza.

    Anche il PGS Concordia del presidente Marco “Cina” Giavoni si sta preparando ad una grande stagione in Prima categoria dove vuole essere il prossimo anno una delle protagoniste del girone A chiuso quest’anno al quint’ultimo posto a 26 punti alla pari del Croz Zai da dove arriva la collaudata coppia ex gialloblu, il diesse Germano Pistori e il mister Doriano Pigatto. I due prendono il posto di Daniele Vantini e Ivo Castellani che lasciano il club viola dopo solo un anno. Dalla Croz Zai, che il prossimo anno ripartirà dalla Terza categoria sotto la presidenza di Lucio Franceschetti, arrivano anche il centrocampista classe 1993 Pietro Smacchia, il trequartista classe 1992 Francesco “il Conte” Pellegrini e l’attaccante classe 1993 Francesco Paiusco, tutti e tre fedelissimi di mister Pigatto che li aveva già avuti anche all’Ares Calcio. La società viola è ora alla ricerca di un forte centrale difensivo e di una punta di peso.

    La redazione di www.pianeta-calcio.it

    © Riproduzione Riservata

    Leggi ancora ...

    pagine visitate
    123.673.623
    visitatori online
    177

    Ultimi articoli

    Altre pillole di calcio mercato. L’Arbizzano fa sul serio!

    E' pronto per una nuova avventura calcistica il forte difensore classe 1989 Nicolò Dalla Pellegrina, quest'anno in forza al Garda di mister...

    Caldiero e Borgo Soave si uniscono. Filippo Berti: “Il progetto è solido e aumenterà l’attività giovanile del nostro territorio”

    Mercoledì 1 luglio è comincia ufficialmente la nuova avventura dell’ASD Calcio Caldiero Terme nel comune di Soave. La società termale è subentrata...

    Andrea D’Alessandro è il nuovo Responsabile Sanitario gialloblù

    L'A.C. ChievoVerona comunica che Andrea D'Alessandro è il nuovo Responsabile Sanitario della Prima squadra gialloblù. Il Dott. D'Alessandro, laureato in Medicina e...

    E’ di nuovo Seconda categoria per il Lessinia 2018!

    Altra squadra promossa in Seconda categoria è il Lessinia 2018 del presidente Matteo Guglielmini, imprenditore agricolo ed agente immobiliare classe 1977. Per...

    Michele Sberveglieri (BNC Noi): “Con mister Andrea Crema possiamo crescere e migliorarci”

    E' molto attaccato alla maglia giallo-verde del BNC Noi del presidente Sergio Sgulmar, che milita nel girone A di Terza categoria, il...

    I Nostri Social

    Verona
    poche nuvole
    28.6 ° C
    28.9 °
    28 °
    48 %
    2.6kmh
    20 %
    Sab
    27 °
    Dom
    30 °
    Lun
    31 °
    Mar
    24 °
    Mer
    26 °