27.9 C
Verona
giovedì, 11 Agosto 2022

E’ partita la nuova stagione 2022-23 del Caldiero Terme di mister Fabrizio Cacciatore

E’ partita la nuova stagione 2022-23 del Caldiero del presidente Filippo Berti che anche quest’anno sarà al via nel campionato di serie D agli ordini del riconfermato mister Fabrizio Cacciatore. I gialloverdi termali hanno iniziato a sudare nel primo allenamento che si è tenuto lunedì sul terreno di Selva di Progno, località scelta per queste prime uscite per evitare il grande caldo di questi giorni. “Ci aspetta un’altra stagione difficile in serie D dove cercheremo di ben figurare come abbiamo sempre fatto da quando abbiamo conquistato questa categoria – dice Filippo Berti -. E’ un campionato dove ci sono diverse compagini attrezzate per tentare il salto in serie C. Noi vogliamo fare bene e cercare di conquistare il prima possibile, con spirito di sacrificio e umiltà, una tranquilla salvezza. Solo rimanendo tutti uniti, dirigenti, staff tecnico e gruppo giocatori, potremo ancora una volta fare la differenza in campionato. Dobbiamo essere sorretti da un forte senso di appartenenza alla maglia e al territorio ed essere orgogliosi di rappresentare un paese intero. Anche quest’anno, come è successo nel finale della scorsa stagione, saremo guidati da Fabrizio Cacciatore, un tecnico molto ambizioso come il sottoscritto”.

Tanti i giocatori confermati dall’anno scorso. Il classico zoccolo duro della squadra, come la punta e capitano Lorenzo Zerbato, i centrocampisti di qualità Lorenzo Boldini, Alessandro Cherubin, Alberto Filiciotto e Luca Viviani, i difensori Nicolò Baldani, Francesco Baschirotto e Jacopo Rossi e l’altro attaccante Luca Manarin. “Mi rende molto orgoglioso e carico poter indossare di nuovo la maglia del Caldiero – dice Filiciotto -. Ogni anno vogliamo crescere ed alzare sempre più l’asticella. Il gruppo è sempre forte e i nuovi, quando arrivano qui da noi, si integrano subito alla perfezione con i cosiddetti “vecchi”. La vetrina della serie D è sempre bellissima ed affascinante. Con maturità e personalità, possiamo andare lontano anche quest’anno. Tuttavia il nostro primo obiettivo è la salvezza, poi, una volta raggiunta, ci muoveremo per qualcosina in più. Quello che abbiamo fatto l’anno scorso è già acqua passata. Ora siamo già tutti concentrati con serenità e attenzione sulla nuova stagione”.

Tutti i nuovi sono smaniosi e pronti a dare il proprio contribuito alla causa del Caldiero Terme, dai più esperti ai più giovani che con la loro irruenza, data dalla giovane età, sono pronti a dare più brio alla squadra. Non scopriamo noi le potenzialità degli attaccanti Luca Battistini (ex Este), Stefan Miloradovic (arrivato dalla Virtus Cornedo) e della giovane coppia formata da Nicolò Boni e Alberto Fiumicetti arrivati entrambi dal PescantinaSettimo di Eccellenza. Il progetto del presidente Filippo Berti è cominciato all’insegna della sostenibilità e della competenza ma con tanta voglia di stupire ancora una volta in serie D. Questi tutti i convocati da mister Fabrizio Cacciatore alla preparazione pre-campionato che si tiene a Selva di Progno: Portieri: Aldegheri, Bega, Kuoi e Olivieri. Difensori: Baschirotto, Baldani, Braga, Cinel, Lerco, Rossi, Rovereto e Saggioro. Centrocampisti: Boldini, Cherubin, Cordioli, Dal Bosco, Filiciotto, Manarin, Marini, Pimazzoni e Viviani. Attaccanti: Boni, Battistini, Fiumicetti, Miloradovic, Zerbato e Orfeini.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
27.9 ° C
29.5 °
27 °
32 %
3.6kmh
40 %
Gio
31 °
Ven
29 °
Sab
30 °
Dom
34 °
Lun
34 °