15.4 C
Verona
lunedì, 28 Settembre 2020

Fiocco rosso-verde: nasce l’Asd San Martino Giovani

Per una culla che si svuota – e quest’estate se ne sono fino ad ora liberate parecchie, causa o no del Covid-19 – c’è ne è un’altra pronta a riempirsi di un bel bebè: parliamo dell’ASD San Martino Giovani, club che tratterà solo settore giovanile per quanto riguarda il territorio di San Martino, frazioni e paesi limitrofi. E, ritroviamo figure che hanno scritto, chi per un verso chi per un altro, la storia del nostro calcio, a dimostrazione che è difficile rimanere distanti dal gioco più bello del mondo. Presidente del nuovo sodalizio dai colori rosso e verde, come quelli del “defunto” Nuovo San Martino, un ringalluzzito, uno scatenatissimo Walter Micheloni, ex mister del Tregnago di toni-perlato memoria, ma anche dirigente di alcuni club della nostra provincia, tra cui ultimamente la Virtus gigifreschiana. “Il nostro intento – dice Micheloni – è quello di continuare a far giocare a calcio ai ragazzi del paese – ben 900 su 16.000 abitanti – e delle zone limitrofe. Non si può perdere questo materiale umano e questi impianti che a San Martino sono fra i più belli della nostra provincia. Abbiamo così costituito questa nuova società che non ha niente a che vedere con il San Martino-Speme ancora alle prese con la Giustizia Federale per la diatriba fra i due presidenti Pellizzoni e Sabaini. Cosa che mette a rischio anche l’iscrizione ai campionati e sta facendo scappare tutti i ragazzi”.

Vice, meglio, scrivere suo stretto collaboratore, è il titolare della nota trattoria “Al Bon goto”, in località Mambrotta di San Martino Buon Albergo (il piatto forte è il risotto con gli asparagi!), Erasmo Sganzerla, classe 1965, ed ex massimo presidente del Nuovo San Martino, originario di Palazzina, allievo di Costantino Falsiroli, il “mago” della torneistica a livello internazionale, ed ex velocista (medaglia di bronzo provinciale in questa specialità). Direttore tecnico Giuliano Menegazzi, gli ultimi due anni in forza al San Martino-Speme, diggì Alessandro Menini, ex calciatore sanmartinese, coordinatore del vivaio il mitico Renzo Ronca, ex compagno di Eugenio Fascetti ai tempi della loro militanza nella Primavera del Bologna. Il primo tifoso e collaboratore è Matteo Speri, un “fedelissimo” da una vita ed ora in forza al Valgatara di mister Jodi Ferrari.

“Visto” spiega Sganzerla “che il calcio nel nostro territorio è arrivato ai minimi storici – vedi vicenda dei due presidenti “separati” alla guida del S.Martino-Speme, con tutto quello che di riflesso pesa! – abbiamo pensato di dare una svolta, costituendo questa società, soprattutto per non disperdere i tanti giovani innamorati come noi del calcio. Il gioco deve essere garantito a tutti e noi non vogliamo che i ragazzi del nostro territorio sconfinano in altre scuderie. L’anno scorso sono andate perdute annate intere e non vogliamo che questa emorragia di risorse umane continui a perpetrarsi anche nella prossima stagione 2020-2021 resa già più problematica dalle norme di sicurezza per il Corona Virus”.

Ed ancora: “Siamo convinti che riportarli nelle legittime e nostre scuderie sarà molto difficile, ma noi il tentativo lo operiamo lo stesso”. Quindi, dagli Allievi in giù, fino alle più piccole leve, ecco l’ASD San Martino Giovani, una società tutta nuova pronta ad accoglierli, a dargli ospitalità e la certezza di giocare a pallone sotto la guida del responsabile degli allenatori che è il signor Roberto Pavan (nella foto al lavoro con i ragazzini rosso-verdi): “Per sentito dire, a san Martino ora faranno solo la Prima squadra e gli Juniores. E’ una situazione non ancora ben definita, non ancora chiarita del tutto, si continua a restare sul chi va la. Noi, almeno, ai più giovani diamo la certezza di un impianto sportivo – il Borgo della Vittoria – e l’arredo sportivo”. Fino ad ora, sono una mezza dozzina le squadre che il nuovo club è riuscito a comporre. Mica male come debutto, eh!

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.500.398
visitatori online
200

Ultimi articoli

Seconda categoria girone C: il punto sulla 3^ giornata

Delle 4 compagini che hanno la leadership del girone C in larga parte vicentino, ben 3 parlano il dialetto veronese. E sono...

Seconda categoria girone B: il punto sulla 3^ giornata

Tutto ancora da decifrare l'avvincente girone "B" di Seconda categoria, che, al momento, vede al comando il trio Lescano, quello formato da...

Seconda categoria girone A: il punto sulla 3^ giornata

Un allegro quintetto sta facendo l'andatura nel girone "A" di Seconda categoria: è quello composto da Colà Villa dei Cedri, SommaCustoza, Pol....

Prima categoria girone B: il punto sulla 3^ giornata

Ed eccolo il terzetto, al quale è affidata la leadership del girone "B" di Prima categoria: Pro Sambonifacese (mister Maurizio Battistella), Bevilacqua...

Prima categoria girone A: il punto sulla 3^ giornata

Peschiera ed Olimpica Dossobuono fanno l'andatura, a punteggio pieno, nel girone "A" di Prima categoria. Gli arilicensi dello skipper Luca "Tortuga" Righetti...

I Nostri Social

Verona
pioggia leggera
15.4 ° C
15.6 °
15 °
67 %
1kmh
75 %
Lun
17 °
Mar
20 °
Mer
21 °
Gio
21 °
Ven
20 °