Grande soddisfazione in casa della Pieve San Floriano per il ripescaggio in 2^ categoria

979

Dopo essere giunta al 3° posto del girone A di Terza categoria 2018-19, la Pieve San Floriano di mister Valentino Dall’Ora era poi uscita al 1° turno dei play off sconfitta a sorpresa in casa dal Lessinia del presidente Matteo Guglielmini guidato da mister Antonio Donatiello. I biancazzurri del presidente Giovanni Flora hanno però avuto in queste ore la bella notizia di essere stati ripescati in 2^ categoria. Saranno quindi ai nastri di partenza della nuova categoria assieme alle vincenti dei loro rispettivi gironi, il Borgo Trento, il Pizzoletta e il Bo.Ca. Junior, più la vincente della Coppa Verona di 3^ categoria 2018-19, il Saval Maddalena. Ultime ripescate, assieme alla Pieve San Floriano, sono state l’Union Olmo Creazzo, l’Altavilla Calcio, l’A.P.D. Vigor, il Grignano, l’Euganea Rovolon, il Calcio Battaglia Terme, il San Lorenzo e il San Giuseppe Abano. Non farà più parte del campionato di Terza categoria veronese nemmeno il Quinto Valpantena di Verona che ha comunicato ufficialmente alla F.I.G.C. la cessazione di ogni attività calcistica a partire dalla stagione sportiva 2019-2020. In base al regolamento tutti i calciatori tesserati per la Società Quinto Valpantena acquisiscono la libertà sportiva e sono quindi liberi di accasarsi altrove.

Abbiamo sentito telefonicamente il presidente Giovanni Flora, in vacanza alle Canarie, il quale ci ha detto: “Siamo felici di essere stati ripescati dopo aver fatto una buona annata. La squadra del riconfermato mister Valentino Dall’Ora è già pronta e sarà presentata il 3 di agosto. Lavoreremo per cercare di ottenere una salvezza tranquilla per evitare quel viaggio di andata e ritorno che abbiamo fatto tre anni fa”. Ha svelarci i movimenti di mercato fatti in collaborazione con il diesse Ezio Zampini, è mister Dall’Ora, che dice: “Abbiamo preso l’attaccante Filippo Ceschi, che arriva dal San Peretto come il pari ruolo Alessandro De Biasi, dal Pedemonte arriva il portiere Zeno Legrand mentre a centrocampo giungono Elia Antolini dal San Marco e Luca Farina dallo United Sona. Sul fronte partenze da registrare il passaggio al San Peretto di Michele Righetti e al Gargagnago di Matteo Righetti. Thomas Vaccaretto e Alessandro Bergamini sono andati all’Academy Pescantina mentre Simone Lonardi e Matteo Speranza passano all’Ausonia United. Tutti gli altri sono stati riconfermati, ci manca solo un centrocampista d’ordine e un buon difensore e poi siamo a posto. Ho a disposizione una buona squadra e sono convinto che possiamo raggiungere il nostro obiettivo che è la salvezza in quella Seconda categoria che io feci tre anni fa qui nella veste di calciatore”.

la redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione riservata