0.6 C
Verona
giovedì, 8 Dicembre 2022

Il Lugagnano del nuovo mister Filippo Perinon corre per la salvezza

Tanta passione, umiltà e grande impegno, per raggiungere il prima possibile l’obiettivo salvezza. Nella sede di via Barlottini è stato presentato il nuovo Lugagnano 2022-23 del presidente Giovanni Forlin e del nuovo tecnico Filippo Perinon, negli ultimi anni vice allenatore all’Ambrosiana in serie D. Sono intervenuti, come graditi ospiti, il vice sindaco e l’assessore allo sport Gianfranco Dalla Valentina del Comune di Sona, il delegato della Figc di Verona Claudio Prando ed il segretario Nicolò Martini. Il presidente Giovanni Forlin ha subito ringraziato di cuore tutti coloro, che in forma assolutamente volontaria, danno una mano alla società Lugagnano e tutte le persone che hanno preparato il cibo della serata, il “grande” Michelino, factotum della società gialloblù, e tutte le signore presenti: “Partiamo – ha detto Forlin – con un nuovo mister, Filippo Perinon, che è stato in passato un grande attaccante proprio qui da noi in Eccellenza. Perinon ha deciso di venire da noi ad allenare la prima squadra sposando a pieno il nostro progetto legato ai giovani. Giocheremo ancora una volta in Promozione cercando di dimostrare la nostra forza sul campo in un campionato composto da 14 squadre che ci daranno del filo da torcere fino alla fine. L’anno scorso ci siamo salvati all’ultima giornata dopo sofferenze indicibili. Quest’anno è necessario cambiare passo, vogliamo partire bene per portare a casa in fretta la salvezza in un girone “A” davvero tosto”.

La parola è passata poi all’Assessore Gianfranco Dalla Valentina: “Colgo l’occasione per ringraziare il presidente Forlin che ha debuttato come giocatore con la divisa del Lugagnano nel lontano 1976. In bocca al lupo a tutti voi per la nuova stagione 2022-23 che spero sia ricca di soddisfazioni. Metteteci passione nel scendere in campo e siate orgogliosi di far parte della piccola famiglia dell’U.C. Lugagnano”. Il delegato Figc di Verona Claudio Prando ha detto: “Siete una realtà consolidata del calcio veronese oramai da molto tempo, non dimenticatelo mai. Datevi da fare e dimostrate quanto valete, potete essere la sorpresa del vostro girone”. Nei Campionati di Promozione veneti 2022-23 sono ben 71 le squadre iscritte che sono suddivise in 4 gironi da 14 squadre e uno da 15 (il girone D). Il girone “A”, dove è inserito il Lugagnano, è composto da 14 squadre tutte veronesi. Soddisfatto il nuovo mister Filippo “Pippo” Perinon che dice: “Dopo alcuni tentativi fatti dal direttore sportivo Roberto Spada, per portarmi qui a Lugagnano, ho alla fine accettato senza remore e con entusiasmo. Giocando con umiltà e grande energia possiamo centrare subito la salvezza che è il nostro obiettivo primario. Ho visto un grande entusiasmo da parte dei miei ragazzi e voglia di fare bene”.

Prende poi la parola il nuovo Team Manager ed esperto attaccante della prima squadra, il classe 1982 Davide Bertoletti: “Dobbiamo cercare di divertirci anche quest’anno. Siamo un gruppo di giocatori di qualità e quantità. Non perdiamoci in troppe parole e facciamo vedere sul campo di che pasta siamo fatti”. Infine ha preso la parola il capitano classe 1990 Nicola Danieli: “Abbiamo sempre dimostrato di essere una squadra determinata e coesa. Il gruppo in questa nuova stagione, e non è la solita frase fatta, può davvero fare la differenza. Tutti assieme possiamo regalarci le nostre vitali emozioni e soddisfazioni. Prima di tutto però conquistiamo la salvezza e poi verrà tutto il resto”. In Coppa il Lugagnano è inserito nel girone 1 con l’Audace Calcio, il Pedemonte e la Pol. Virtus con la quale ha pareggiato domenica in casa. Domenica prossima trasferta al “Tiberghien” in casa dei rossoneri dell’Audace di mister Matteo Biroli, anche loro costretti al pari nella 1^ giornata a Pedemonte.

Staff Dirigenziale U.C. Lugagnano 2022-23:
Presidente Giovanni Forlin
Vice Presidente Massimo Gasparato
Presidente Onorario Sergio Coati
Direttore Generale Giampaolo Campedelli
Direttori sportivi Roberto Spada e Cristian Lorenzi
Segretaria Daniela Farfarello
Tesoriere Davide Coati
Responsabili settore giovanili Fausto Montresor e Roberto Ceradini

Staff Tecnico U.C. Lugagnano 2022-23:
Allenatore Filippo Perinon
Vice allenatori Giovanni Pietropoli e Pier Nicola Fazzini
Preparatore Atletico Renato Donati
Allenatori dei portieri Paolo Ambrosi e Andrea Zardini.
Fisioterapisti Silvia Carraro e Simone Filippini

Rosa giocatori U.C. Lugagnano 2022-23:
Portieri: Matteo D’Amario, Luca Manzati (dal Pastrengo), Lorenzo Righetti
Difensori: Matteo Zanetti, Andrea Montresor, Leonardo Zanetti (dal Villafranca), Leonardo Montresor, Enrico Mori, Michele Perozzi, Stefano Olivieri, Leonardo Lipizer, Alessio Macchiella (dal Pescantina Settimo), Manuel Desimoni
Centrocampisti: Nicola Danieli, Adam Micheloni, Alessandro Brentegani (dal Pastrengo), Giovanni Brentegani (dal Pastrengo), Diego Giacomazzi, Francesco Spada, Thomas Oboe
Attaccanti: Davide Zanoni, Francesco Gasparato, Alberto Ronconi (dal Pastrengo), Paolo Turelli, Daniel Giaon, Denis Brunelli, Alessio Silvestri e Davide Bertoletti.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Notizie dai network

Leggi altro ...

Verona
nebbia
0.6 ° C
8 °
0.2 °
100 %
0.5kmh
100 %
Gio
8 °
Ven
7 °
Sab
8 °
Dom
8 °
Lun
4 °

I nostri social