15.3 C
Verona
giovedì, 1 Ottobre 2020

Il nuovo Valgatara oggi inizia a correre per l’obiettivo play-off

E’ pronto a correre, per centrare un posto ai play-off nel prossimo campionato di Eccellenza, il nuovo Valgatara del riconfermato mister Jodi Ferrari, che proprio a Valgatara ha trovato in questi anni la sua giusta dimensione da quotato giovane tecnico dopo essere stato in passato un’attaccante dei blaugrana agli inizi della loro splendida cavalcata dalla Terza categoria al campionato di Eccellenza. Bella la serata presso la Baita degli Alpini a Valgatara dove si è tenuta la presentazione della prima squadra locale. In una cornice familiare allegra e spensierata, il presidente del “Valga” Silvano Caliari ha presentato i nuovi arrivati ed i giocatori che sono stati riconfermati dalla passata stagione che si è chiusa dopo la 22^ giornata per l’arrivo del Covid-19. Dice proprio il Presidente Caliari: “Francamente non sappiamo ancora quando la Figc ci darà il vero via per poter ripartire. Si è vero, sono uscite le date della ripresa dell’attività agonistica ma con la pandemia da virus che c’è ancora in giro non c’è ancora nulla di certo. Il direttore sportivo Fabrizio Gilioli, assieme alla società, ha lavorato bene andando a prendere nuovi giocatori duttili ed utili alla nostra causa. Abbiamo allestito una compagine competitiva e pimpante e io credo che l’obiettivo play-off sia davvero alla nostra portata”.

Nella stagione appena chiusa il Valgatara ha ottenuto un buon ottavo posto con 31 punti, alla pari dell’Arcella, e ad un solo punto dal 5° posto. Soddisfatto mister Jodi Ferrari che è già carico: “Non vediamo l’ora di ritornare in campo. Ci aspetta un campionato lungo e difficile dove possiamo toglierci delle bellissime soddisfazioni e dove cercheremo di migliorarci”. Gli fa eco il “patron” Marco Ferrari, colui che ha portato questa società dai colori rossoblu, gli stessi del noto Barcellona di Messi, dalla Terza categoria fino all’Eccellenza: “Questa è una piccola famiglia dove si gioca divertendosi, quì a Valgatara per tutti noi il calcio è vita. Siamo un gruppo di persone innamorate dei nostri colori e che ha tanta voglia di affermarsi senza mai dimenticare l’umiltà e il grandissimo impegno. Questa società è formata da persone generose, concrete e senza grilli per la testa. Nel corso degli anni il gruppo di giocatori è migliorato sempre di più alzando la qualità della nostra prima squadra. I nuovi arrivati entrano a far parte dello spogliatoio con facilità e naturalezza e danno il loro grande apporto amalgamandosi alla perfezione al gruppo. Senza uno spogliatoio forte e coeso non si va da nessuna parte. Adesso stiamo attraversando in tutto il mondo un periodo bruttissimo per la pandemia da Covid-19, siamo tutti spaventati ma dobbiamo guardare alla vita con maggiore tenacia ed ottimismo. Il calcio è uno sport bellissimo che può fare bene a tutti non solo fisicamente ma anche a livello morale. Ci aspetta una nuova stagione in Eccellenza dove noi non molleremo mai. Ci saranno tante dure battaglie ma sono convinto che abbiamo una rosa molto competitiva e in grado di ben figurare”.

Bravissimi i due cuochi che nella bella serata consumata presso la Baita degli Alpini hanno preparato dei piatti prelibati per tutti i presenti. La giovialità e la spontaneità sono sempre di casa a Marano di Valpolicella. Fanno parte dello staff tecnico di mister Jodi Ferrari, il suo secondo e preparatore atletico Michele Mezzacasa, l’allenatore dei portieri è il brillante Andrea Scamperle, il fisioterapista è Marco Ferrari mentre Siriana Giusti è il medico sociale. E’ entrato a far parte dello staff tecnico anche Matteo Mezzetto, centrocampista classe 1992 ex Sona e Parona, quest’anno in forza al Real Grezzanalugo, che ha deciso di smettere di giocare per dare una mano a mister Jodi Ferrari. L’inizio della preparazione dei blaugrana è fissato per oggi 10 agosto.

Rosa dell’FCD Valgatara 2020-2021:
PORTIERI: Cecchini e Cantarelli
DIFENSORI: Cottini, Giacomi, Margotto, Alessandro Pisani (dal Castelbaldo Masi), Martini, Alessandro Tonolli (dal Castelbaldo Masi), Zantedeschi, Zoppi
CENTROCAMPISTI: Carlo Aldrighetti, Speri, Padovani, Contri, Marini.
ATTACCANTI: Edoardo Caia (ex Giovanili Hellas Verona), Bonetti, Lallo, Pietro Filippini (dal San Martino Speme), Matteo Rambaldo (dal San Martino Speme), Matteo Tommasi (dal CastelnuovoSandrà), Recchia.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

pagine visitate
124.524.972
visitatori online
25

Ultimi articoli

I Boys Gazzo puntano ad arrivare nei primi 5 posti!

Marco Ambrosi, classe 1986, una laurea triennale in Scienze della Comunicazione nel cassetto, e un lavoro di impiegato, è il secondo giocatore...

Alessandro Carollo, un “Baby” Bomber da 200 gol in carriera

Per Alessandro "Baby" Carollo, punta bovolonese della classe 1987 (è nato il 25 marzo), una domenica - quella appena trascorsa - da...

Andrea Bosoni (Olimpica Dossobuono): “Siamo partiti bene ma il campionato è ancora molto lungo”

Ha da poco festeggiato il suo 32° compleanno, precisamente il 7 settembre, il portierone dell'Olimpica Dossobuono Andrea Bosoni. Per lui il tempo...

Le veronesi di 2^ e 3^ categoria che giocano in campionati fuori della provincia di Verona

Primi 3 punti in campionato per il Villa Bartolomea nel girone "M" di Seconda categoria. I bianconeri del mister italo-argentino Luis Gustavo...

Roberto Pienazza, il nuovo condottiero del Parona, crede nella forza dei biancoverdi

Dopo aver chiuso la stagione dopo i suoi tre anni alla guida del Bussolengo del presidente Montresor, mister Roberto Pienazza si è...

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
15.3 ° C
16.1 °
14 °
87 %
1kmh
9 %
Gio
21 °
Ven
18 °
Sab
19 °
Dom
20 °
Lun
16 °