25.3 C
Verona
martedì, 27 Luglio 2021

La nuova Virtus Verona sta lavorando a pieno ritmo nel ritiro di Mezzano di Primiero

E’ ancora un cantiere aperto, la Virtus Verona, che si sta preparando al nuovo campionato di serie C 2021-22 che avrà delle variabili, visto l’impossibilità di iscriversi al momento per Novara, Carpi, Casertana, Sambenedettese e Paganese, e per la rinuncia del Gozzano. Con molta probabilità il suo girone sarà formato con tante formazioni lombarde. AlbinoLeffe, FeralpiSalò, Giana Erminio, Juventus Under 23, Lecco, Legnago Salus, Mantova, Padova, Pergolettese, Pro Patria, Pro Sesto, Pro Vercelli, Renate, Seregno, Sud Tirol, Triestina e Trento, potrebbero essere queste le formazioni che affronteranno nel prossimo campionato la Virtus Verona del patron Gigi Fresco. “La nostra campagna acquisti sta procedendo secondo i piani – dice il giovane responsabile dell’area tecnica rossoblù Matteo Corradini -, siamo una società che ha risorse economiche diverse dalle grandi di questa categoria e quindi valutiamo attentamente i nuovi acquisti. Ci teniamo stretti i giocatori che hanno fatto benissimo nella stagione appena conclusa, come Danti, Pittarello, Amodio, Pellacani e Pinto, come pure i nostri giovani che ci hanno dato tantissimo. Puntiamo insomma sullo zoccolo duro di giocatori, e grandi uomini, che hanno un forte senso di appartenenza ai nostri colori. Ci aspetta una nuova stagione di serie C dove saremo chiamati a misurarci contro formazioni di assoluto valore. Il nostro obiettivo primario è sempre una tranquilla salvezza. Stiamo inoltre valutando alcuni giocatori in prova che attualmente stanno lavorando con noi”.

Già fissate le date dei primi due turni di Coppa Italia di serie C, il primo è in programma il 13 o 14 agosto, mentre il secondo si giocherà il 21. Il campionato di serie C 2021-2022 prenderà invece il via il 29 agosto e si concluderà il 24 aprile 2022. Intanto la squadra rossoblù sta continuando la preparazione nella quiete montana di Mezzano di Primiero in Trentino dove rimarrà fino al prossimo 4 agosto. In prova c’è anche il forte giocatore Luca Nizzetto, ex Entella di serie B, che vanta più di 400 gare tra i professionisti. Dice Corradini: “Nizzetto sta lavorando con impegno e dedizione con noi, nei prossimi giorni parleremo in modo dettagliato con lui e se troveremo l’unione d’intenti potrà restare con noi in pianta stabile”. Definiti invece tre nuovi acquisti, il centrocampisti classe 2002 Simone Tronchin, giunto in prestito dal Vicenza, Antonio Metlika laterale offensivo classe 2001 arrivato dall’Ambrosiana di serie D e il difensore classe 2001 Stefano Cella, che è giunto dal Gozzano che ha rinunciato a partecipare al prossimo campionato di serie C.

Il passaggio del capitano ed attaccante rossoblù Domenico Danti al Crotone in serie B e del centrocampista Filippo Pellacani al Trento sono solo voci di mercato poi svanite, come ci conferma Matteo Corradini. “Danti e Pellacani sono e saranno anche nel prossimo campionato due giocatori della Virtus Verona, e con questo ho detto tutto”. Mister Fresco potrà vedere ancora all’opera i suoi giocatori nella gara amichevole contro l’Hellas Verona che è in programma sabato 24 luglio, con calcio d’inizio anticipato alle ore 17.00, presso il Centro Sportivo Intercomunale di Mezzano. Domenica buon pareggio per 1 a 1 contro il Chievo con vantaggio rossoblù di Santiago Visentin e pareggio gialloblù di Michael Fabbro.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
forte pioggia
25.3 ° C
28.5 °
23.6 °
80 %
1.6kmh
23 %
Mar
25 °
Mer
31 °
Gio
33 °
Ven
34 °
Sab
33 °