11.3 C
Verona
domenica, 17 Ottobre 2021

L’ex Hellas Verona Emil Hallfredsson torna a Verona per vestire la maglia della Virtus Verona di mister Gigi Fresco

Mancava solo la firma, ora il centrocampista ex Padova ed Hellas Verona Emil Hallfredsson è ufficialmente un nuovo a rinforzo del centrocampo della Virtus Verona di mister Gigi Fresco. Il 37 enne islandese nato a Reykjavik, detto “Ghiaccio bollente” ai tempi dell’Hellas Verona di mister Mandorlini, può garantire quel bagaglio di esperienza e di grinta che i virtussini avevano bisogno nelle zone nevralgiche del campo. Ottimo il lavoro degli uomini di mercato rossoblù, Diego Campedelli e Matteo Corradini, svolto sotto il placet del presidente allenatore Luigi Fresco. Emil era svincolato dopo aver chiuso la sua ultima avventura nel Padova guidato da uno degli allenatori che più ha creduto in lui, Andrea Mandorlini, anche lui in cerca di una nuova squadra. Di carattere fiero e di poche parole, in campo Emil è però un leader dal grande carisma. Hallfredsson è pronto nuovamente a rimettersi in gioco e a dare una grossa mano per le geometrie che Fresco vuole. Qualità e quantità da vendere per rilanciare in classifica la Virtus Verona relegata in penultima posizione con 4 punti nel girone A di serie C, dopo 7 giornate di campionato, con nessuna vittoria, 4 pareggi e 3 sconfitte. Ha fatto peggio dei rossoblù solo la Pro Sesto che è fanalino di coda con due punti. Pro Sesto che ha cambiato da una manciata di giorni la guida tecnica: al posto di Antonio Filippini è arrivato Simone Bancheri.

Emil vive da tempo a Verona con la sua famiglia. Qui ha trovato la sua casa ideale lontana tantissimi chilometri dalla sua terra di origine, l’Islanda. Dopo aver fatto la trafila alle giovanili del Fimleikafèlag Hafnarjoroar, è stato poi aggregato alla prima squadra Islandese prima di essere acquistato dal Tottenham Hotspur. Con gli inglesi gioca il campionato delle riserve e non debutta in Premier League. Passa poi nel 2006 in prestito al Malmò, in Svezia, dove totalizza 19 presenze segnando 9 reti. Un anno dopo, ritornato alla sua società di appartenenza, viene ceduto a titolo definitivo del Lyn Oslo dove disputa una solo partita per poi arrivare nella nostra serie A per indossare la divisa della Reggina. Ci vogliono due anni per vedere il suo primo gol italiano, arriva in Reggina-Juventus finita 2 a 2 e con in porta Gianluigi Buffon. Dopo la Reggina ha vestito le maglie di Hellas Verona, Udinese, Frosinone e Padova.

Vanta 399 presenze in carriera tra i professionisti con 35 gol realizzati. Bella ed emozionante la sua storia di militanza con i gialloblù dell’Hellas Verona. Il 31 agosto 2010, dopo essere stato messo fuori squadra dalla Reggina, arriva a Verona e gioca in serie C con gli scaligeri, agli ordini di mister Andrea Mandorlini, ottenendo nella stagione 2010-11 la promozione in serie B dopo i play off. Il Verona decide di riscattare completamente il suo cartellino e quindi Emil gioca la stagione successiva in serie B. La truppa gialloblu arriva al termine del campionato al 4° posto con 78 punti, perdendo poi la semifinale play off contro i lombardi del Varese. Emil trova 6 volte la via della rete.

Nella stagione successiva 2012-13, dopo un girone di andata da dimenticare, nel girone di ritorno torna in perfetta forma fisica contribuendo alla promozione del Verona in serie A. Il 26 gennaio 2014 segna il suo primo gol in serie A con la maglia gialloblu nella sfida Verona-Roma finita 1 a 3, siglando il momentaneo pareggio dell’Hellas Verona. Nei mesi scorsi è stato molto vicino ad accasarsi al Sona del presidente Pradella, all’Ambrosiana del presidente Pietropoli, e al Vigasio del presidente Zaffani dove si è allenato nelle ultime settimane. Ora si è accasato alla Virtus Verona e a breve ci sarà la presentazione ufficiale. Intanto fari puntati sulla prossima sfida casalinga al “Gavagnin-Nocini” contro gli alabardati della Triestina in programma domenica 10 ottobre alle ore 14.30. Già partita la prevendita dei biglietti per accedere allo stadio, muniti di green-pass, tramite call centre oppure on line fino a sabato prossimo entro le 19. Per info visitare il sito della Virtus Verona.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
cielo sereno
11.3 ° C
14.1 °
9.2 °
81 %
1.5kmh
0 %
Dom
19 °
Lun
19 °
Mar
18 °
Mer
19 °
Gio
15 °