27.9 C
Verona
giovedì, 11 Agosto 2022

Mister Gianni Canovo (Castelnuovo del Garda): “Tutto si deciderà all’ultima giornata”

Mister Gianni Canovo si aspetta una gara difficile per il suo Castelnuovo del Garda domenica tra le mura amiche contro l’Audace calcio di mister Matteo Biroli che è ottava in classifica nel girone A di Promozione alla pari del Lugagnano a 21 punti. La squadra del presidente Nicola Dall’Acqua arriva dalla sofferta vittoria di domenica scorsa sul terreno del Nogara per 2 a 1 arrivata negli ultimi minuti grazie alla rete di Filippo Bressanelli. Vittoria che ha permesso ai lacustri di rimanere al primo posto a quota 34 punti a +2 dalla sua più diretta inseguitrice, l’Atletico Città di Cerea di mister Claudio Berlini che ha battuto 1 a 0 il Lugagnano. “Domenica mi aspetto una gara difficilissima – dice il tecnico Gianni Canovo -, affrontiamo un Audace calcio ben organizzata, con giocatori importanti ben guidati dal loro bravo mister Matteo Biroli. Tra l’altro il presidente dell’Audace Roberto Purgato è un mio caro amico. A fine partita ci fermeremo a bere qualcosa al bar vicino al campo. Sarà una grande festa di calcio e grande di amicizia”.

Audace in casa, poi Atletico Cerea fuori e Oppeano ancora in casa, tre gare che potrebbero essere la chiave di volta per il salto di categoria. Mister Gianni Canovo sottolinea l’importanza di fare punti in queste tre gare per ribadire i valori tecnici della sua squadra: “A mio parere, le sorti del campionato si decideranno solo nelle ultime giornate. Ma noi dobbiamo continuare a giocare così, con la massima lucidità ed attenzione per dare sempre il meglio sul campo. Noi siamo in forma ma le nostre rivali non mollano di un centimetro. Tutte le squadre dei piani alti della graduatoria, Castelnuovo, Cerea, Virtus, Isola Rizza e Oppeano sono racchiuse in soli 6 punti, ma nella lotta scudetto ci può entrare anche il Cadidavid. Noi fin dalla gara di domenica prossima dobbiamo essere all’altezza perchè sono certo che l’Audace ci farà soffrire le classiche sette camicie. Dobbiamo andare in campo con personalità e attenzione costante sia in copertura che in fase offensiva, qualità che fanno parte del nostro Dna. Come dico sempre ai miei ragazzi ogni gara è insidiosa e va letta molto bene. La mia squadra deve fare molto bene i movimenti che studiamo in settimana per cercare di mettere in seria difficoltà ogni avversario. Siamo in crescita continua e la voglia di vincere non ci manca ma come detto dovremo lottare fino all’ultima giornata di campionato”.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
27.9 ° C
29.5 °
27 °
32 %
3.6kmh
40 %
Gio
31 °
Ven
29 °
Sab
30 °
Dom
34 °
Lun
34 °