27.9 C
Verona
giovedì, 11 Agosto 2022

Molte le novità nel Rivoli 1964 del presidente Maicol Tinelli neo ripescato in 2^ categoria.

Una piccola rivoluzione per ripartire, con un nuovo ciclo, dopo essere stati ripescati in Seconda categoria. Il Rivoli 1964 del presidente Maicol Tinelli ha già messo a segno diversi colpi importanti con l’obiettivo di rafforzare la prima squadra. La società ai piedi del Baldo si è affidata all’entusiasmo del nuovo direttore sportivo Matteo Callegaro che sta costruendo, mattoncino dopo mattoncino, in pieno accordo con lo stesso Pres. Maicol Tinelli, il vice presidente Valerio Melchiori e il team manager Andrea Coltri, una formazione per ben figurare nella prossima stagione. Il mister dell’anno scorso, Sebastiano Franca, che aveva fatto bene la stagione scorsa in Terza categoria, è ora diventato il vice allenatore del nuovo mister del Garda di Eccellenza Luca Bozzini. Il Rivoli 1964 si affida al nuovo timoniere Gabriele Gelmetti (ex Caselle e Lazise) al quale daranno una mano il nuovo allenatore dei portieri Davide Zomer e il preparatore atletico Simone Ballarini (entrambi ex Garda).

“Le prime sensazioni che ho avuto parlando con la società – dice il neo tecnico dei giallo-rosso-blu Gabriele Gelmetti- sono quelle di una dirigenza giovane, motivata e piena di idee. Una società decisa che si è posta degli obiettivi ben precisi per la prossima stagione 2022-23 in Seconda categoria. Fare programmi non fa parte della mia indole, amo lavorare duramente sul campo con i miei giocatori e cercare di dare il massimo. Di sicuro il nostro sarà un campionato molto impegnativo visto che sono rimaste le “big” inserite nel nostro girone “A” dell’anno scorso e oltre a queste si sono aggiunte le neo retrocesse Arbizzano e Parona che di sicuro vorranno riguadagnare al più presto la Prima categoria. Saranno tante battaglie dove sarà importante fare in fretta più punti possibili per evitare patemi”. Nuovi anche il team manager Andrea Coltri e l’addetta stampo, la giornalista Eleonora Tacconi, che gestirà anche i social della società.

Tra i rinforzi è arrivato anche il bomber per tutte le stagioni Mohammed Rkaiba, l’anno scorso in forza alla Montebaldina Consolini, il quale afferma: “Innanzitutto voglio salutare e ringraziare tutti i miei compagni e lo staff dirigenziale della Montebaldina dove sono stato benissimo l’anno scorso. Grandissime persone a cominciare dal presidente Davide Coltri e il vice Fabrizio De Beni. Avevo però voglia di voltare pagina e la proposta del Rivoli mi è piaciuta fin da subito. Sono arrivato qui per segnare più gol possibili e aiutare la squadra, come deve fare un attaccante di razza”. Nuovo anche il portiere Michele De Vita, il quale, parlando del preparatore dei portieri Davide Zomer dice: “E’ un onore e un previlegio essere allenato da un portiere ex professionista, con la sua esperienza e i suoi consigli, assieme a mister Gabriele Gelmetti, sicuramente aiuterà ad alzare il tasso tecnico di tutta la nostra prima squadra, ne sono sicuro”. Il reparto difensivo sarà impreziosito anche dall’arrivo dal Valdadige del difensore classe 1996 Cristian Marcotto.

Il presidente dei giallo-rosso-blu Maicol Tinelli aggiunge: “I colpi di mercato non sono ancora finiti, ci mancano altre due pedine a centrocampo e ci stiamo guardando attorno per trovare giocatori che facciano al caso nostro (nelle ultime ore ha firmato Kristian Gondola, centrocampista classe ’99 giunto dalla Montebaldina Consolini che riprende dopo un infortunio che lo ha lasciato ai box per diversi mesi). Siamo felici di iniziare una nuova stagione in Seconda categoria dove sono sicuro che sapremo farci valere. La rosa della nostra prima squadra è stata formata con il giusto mix di giovani del nostro territorio uniti a giocatori più esperti. Mi aspetto una stagione di Seconda molto combattuta nella quale noi vogliamo farci trovare prontissimi per guadagnarci la salvezza, che è il nostro primo obiettivo fondamentale da raggiungere, per poi cercare di dare del filo da torcere a tutte le nostre rivali”.

Infine voglio ricordare che il “Camp del Football” per i bambini organizzato dalla nostra società, che si è tenuto dal 13 giugno al 29 luglio 2022, è stato un successone. Tra le tante visite organizzate, guidate dai nostri Istruttori e Animatori per intrattenere i ragazzi e le ragazze dai 5 ai 12 anni che hanno partecipato al camp, indimenticabile è stata quella alla Polveriera di Rivoli Veronese fatta alla presenza del sindaco Giuliana Zocca e di Oscar Fanna del servizio socio educativo del comune di Rivoli. Oltre alle escursioni sul nostro territorio ci sono state quest’estate belle novità, oltre alle lezioni di tecnica individuale con il pallone, l’educazione motoria svolta all’orto botanico e i giochi d’acqua per divertirsi, si sono fatti i compiti delle vacanze e ci sono state anche lezioni di inglese con l’insegnante Sarah. I ragazzi hanno potuto scegliere di frequentare le settimane al Camp a “giornata intera” o a “mezza giornata” e potevano usufruire anche del servizio di trasporto. Insomma, un’estate passata dai nostri ragazzi all’insegna del divertimento!

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
27.9 ° C
29.5 °
27 °
32 %
3.6kmh
40 %
Gio
31 °
Ven
29 °
Sab
30 °
Dom
34 °
Lun
34 °