2.7 C
Verona
martedì, 24 Novembre 2020

Moretto (Bovolone): “Stiamo creando i presupposti per valorizzare al meglio i nostri promettenti giovani”

Il Bovolone 1918 riparte, dopo il Covid-19, dall’elezione di Marco Gonzato a presidente dei “mobilieri” rosso-neri. Ma, è anche l’anno della consacrazione del navigato diesse di Villafontana Vanni Moretto, che sarà affiancato in questa nuova stagione da Davide Spadini, altra “enciclopedia” del nostro calcio, ma soprattutto della bassa veronese. “Abbiamo riconfermato” sostiene Moretto, imprenditore di successo nel ramo metalmeccanico, uomo fattosi da sé, “mister Domenico Letteriello mentre il suo collaboratore sarà Cristian Pedaci. Letteriello era subentrato ad altri due mister nella dannata (anche per il Covid-19) stagione non conclusasi totalmente quest’anno, entrando subito nella mentalità dei giocatori e facendosi accettare subito dalla truppa. Conosce bene la piazza e le nostre energie umane, sa che la nostra filosofia si basa sulla valorizzazione dei nostri giovani talenti. Il suo compito è quello di creare i presupposti per farli affacciare alla Prima squadra, senza creare a loro pressioni psicologiche, ma in maniera soft, in maniera naturale”.

Queste le nuove entrate del Bovolone 1918 a disposizzione di mister Gianni Letteriello: Nicolò Thiaw (ex Pro San Bonifacio), Mattia Braghiroli (Castel d’Ario ed ex San Lazzaro di Mantova), Alessandro Corso (giunto dal Casaleone), Emanuele Friggi (ex Isola 1966) e bomber Luca Pasquali giunto anche lui dal Casaleone. Riconfermati: Bertolazzi (’99), Luca Scarabello (’85), Simone Gasparini (’94), Giacomo Bissoli (’87), Riccardo Gusella (’93), Saladhine (2000), Bonadiman (2002), Gobbi (2002), Passilongo (2002), Pozzani (2002), Rossi (2002), Rehepi (2001), Aaquib (2000) e il centrocampista classe 1999 Filippo Falchetto. Il Settore Giovanile rosso-nero conta sui 300 tesserati, partendo dalla Scuola Calcio guidata dal grande educatore-allevatore Franco Marcon (per le leve dai 6 ai 10 anni), in armonia con Sandro Pascali. Dagli Esordienti agli Allievi il responsabile è Gianluca Possenti. Responsabile Area Tecnica dagli Esordienti fino alla Prima categoria è Vanni Moretto.

Da ieri, lunedì 6 luglio, a sabato 11 luglio, sugli impinati sportivi del “Cavallaro” di Bovolone si terrà un Campus con educatori del Real Madrid chiamati a insegnare la loro raffinata tecnica di gioco, la loro tattica e i loro apprezzati in tutto il mondo segreti calcistici. Questi i quadri dirigenziali del Bovolone 1918:
Presidente: Marco Gonzato
Dirigenti: Paolo Zago, Claudio Bissoli, Mauro Migliorini.
Staff tecnico della prima squadra del Bovolone 1918:
Allenatore: Domenico Letteriello
Vice-allenatore Cristian Pedaci
Preparatore dei portieri: Amos Picone (ex Mozzecane).

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

Maicon al Sona? Si potrebbe fare!

Anche se il circo dei dilettanti è stoppato dalla sospensione a causa dell’imperversare del Covid-19, le trattative di calcio mercato non si...

Il punto sulla 12^ giornata del girone B di Serie C

Il Mantova trova un punto prezioso al "Gavagnin Nocini" sfruttando una limpida palla gol con Ganz che al 34° della ripresa devia...

Mister Berlini (Atletico Cerea): “E’ un campionato di Promozione di alta qualità!”

E' tornato ai suoi rogiti, all'apertura ed alla stesura di testamenti, da buon notaio. E, perché no, anche alla sua amata famiglia....

Tutti i risultati e i marcatori dei recuperi di serie D che interessano alle nostre tre veronesi

Si sono giocati regolarmente i 7 recuperi in programma oggi alle ore 14.30 nei gironi che vedono in lizza le nostre tre...

L’Ambrosiana perde 2 a 0 a Manzano

Ieri, nel recupero dell’ottava giornata del girone C di serie D giocato al “Giuseppe Morigi” di Manzano (Ud) è arrivata la quinta...

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
2.7 ° C
4.4 °
1.7 °
80 %
1.5kmh
27 %
Mar
12 °
Mer
10 °
Gio
10 °
Ven
10 °
Sab
9 °