25.3 C
Verona
martedì, 27 Luglio 2021

Sei reti nella prima uscita amichevole per l’Hellas Verona di mister Di Francesco

Inizia con una vittoria la stagione 2021-22 dell’Hellas Verona del dopo Juric, i gialloblù nella prima amichevole della stagione giocata a Primiero di Mezzano hanno battuto per 6 a 0 la selezione Top 22 dei calciatori dilettanti che militano nelle formazioni minori della nostra provincia. L’Hellas Verona del nuovo mister Eusebio Di Francesco ha svolto la prima settimana di lavoro nel ritiro di Primiero e questa era la prima sgambata valida per mettere in pratica le nuove idee di gioco di Di Francesco e per provare le gambe dopo il duro lavoro svolto. Nella partita, giocata nello splendido Centro Sportivo di Mezzano immerso nel verde, i gialloblù sono scesi in campo con la nuova maglia gialloblù che sarà indossata nella terza stagione consecutiva nel campionato di Serie A dopo le due precedenti che hanno visto i gialloblù ben figurare e chiudere sempre nella parte sinistra della classifica.

Partita piacevole che ha visto i gialloblù passare in vantaggio dopo solo 5 minuti grazie al rigore trasformato da Veloso e concesso dalla signora Silvia Gasperotti di Rovereto per un fallo di Alessandro Tonolli (Valgatara) su Kalinic. Al 20° arriva il raddoppio grazie al nuovo acquisto gialloblù, l’indiavolato centrocampista camerunense Martin Hongla che insacca alle spalle del portiere del Villafranca Tommaso Anderloni con un preciso piattone sul secondo palo. Poco dopo la mezz’ora arriva il tris gialloblù grazie a Günter che mette in rete dopo un ponte di testa di Kalinic. Nella ripresa sia di mister Eusebio Di Francesco che mister Sandro Cherobin operano molti cambi e la partita cambia subito il suo risultato dopo soli due minuti di gioco con il neo entrato Bragantini che sigla il 4 a 0. Il brasiliano Bessa sfiora la cinquina colpendo un clamoroso palo ma a calare il pokerissimo ci pensa l’altro neo entrato Kevin Lasagna che è apparso già in buona forma ed imprendibile per i difensori avversari. L’attaccante ex Udinese, che nei nostri dilettanti ha vestito la maglia del Cerea (foto) del presidente Doriano Fazion, alla mezz’ora cala la sua doppietta personale insaccando il 6 a 0 alle spalle del portiere Gabriele Rossi (ex San Martino e nuovo n.1 del San Giovanni Lupatoto) che è entrato nella ripresa. Lasagna, fra i migliori gialloblù, aveva in precedenza anche colpito due traverse che potevano rendere ancor più pesante la sconfitta dei nostri dilettanti veronesi dove ha giocato anche Damiano Tommasi.

Hellas Verona – Top 22 dilettanti 6-0
Hellas Verona: Pandur (1′ st Berardi), Casale (1′ st Amione e 44′ st Coppola), Veloso (1′ st Tameze), Lazovic (1’ st Ragusa), Kalinic (1’ st Lasagna), Cancellieri (1’ st Bragantini), Ceccherini (1’ st Lovato), Hongla (17′ st Terracciano), Ruegg (1’ st Faraoni), Zaccagni (1’ st Bessa), Gunter (1’ st Magnani). Allenatore Eusebio Di Francesco.
Top 22 dilettanti veronesi (1° tempo): Anderloni, Gambato, Mantovanelli, Aldrighetti, Tonolli, Olivieri, Raimo, Tommasi (29′ pt Toffali), Avesani, Romano, Baltieri.
Top 22 dilettanti veronesi (2° tempo): Rossi, Pisani, Nizzetto, Menolli, Abbate, Ferrarese, Cannoletta, Nardi, Righetti, Piccoli, Oliboni. Allenatore Sandro Cherobin.
Arbitro: sig.a Silvia Gasperotti di Rovereto
Assistenti: De Luca di Merano) e Scifo di Trento
Reti: al 5′ Veloso (rig.), 20′ Hongla, 32′ Gunter, 47′ Bragantini, 57′ e 74′ Lasagna

La redazione di www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
forte pioggia
25.3 ° C
28.5 °
23.6 °
80 %
1.6kmh
23 %
Mar
25 °
Mer
31 °
Gio
33 °
Ven
34 °
Sab
33 °