21.2 C
Verona
giovedì, 18 Agosto 2022

Oggi la Virtus Verona attende i bergamaschi dell’AlbinoLeffe, il Legnago ospita la Pro Sesto

Vittoria importante, quella ottenuta domenica scorsa dai rossoblù di mister Gigi Fresco ad Alessandria, campo casalingo della Juventus Under 23 di mister Zauli. Filippo Pittarello è stato il protagonista assoluto della sfida, prima bravo a procurarsi il rigore e poi abile nel trasformarlo e a regalare i tre punti ai rossoblù. Ora la classifica sorride ai virtussini che sono risaliti all’8° posto a quota 20 punti in compagnia di Piacenza, Trento e Pro Vercelli. L’ex Ambrosiana Antonio Metlika, parlando della vittoria al “Moccagatta”, dice: “E’ stata una gara difficile contro una squadra molto tecnica ma con un po’ meno di esperienza della nostra”. L’ex centrocampista rossonero sta giocando un’ottima stagione in serie C con la maglia rossoblù del team di Gigi Fresco. La classifica del girone è molto corta, con una vittoria si può entrare in zona play off e con una sconfitta ci si può ritrovare a ridosso della zona rossa dei play out. Giacomel e compagni nelle ultime gare stanno raccogliendo i frutti di quanto creano.

Due vittorie ed un pareggio negli ultimi tre incontri certificano il periodo di forma della squadra del vice allenatore Alessandro Gamberini, ma la strada verso la salvezza, che è il primo obiettivo, è ancora lunga e tortuosa. Oggi pomeriggio alle ore 15.00 i veronesi giocheranno al “Gavagnin-Nocini” l’anticipo della 17^ giornata e la partita sarà trasmessa in diretta su RaiSport. La Virtus Verona riceverà la visita dei bergamaschi dell’AlbinoLeffe che hanno solo due punti in più in classifica dei rossoblù che sognano il sorpasso. Gli arrivi di Nalini e Halfredsson hanno portato di certo maggiore esperienza alla squadra. Serve maggiore precisione sotto rete e magari saper sfruttare il tiro dalla distanza. Quest’ anno Gigi Fresco festeggia 39 anni nella Virtus, un motivo per far bene. Questo mese di dicembre è davvero infuocato per i rossoblù che dopo l’Albinoleffe, dovranno affrontare le prime due Sud Tirol e Padova in casa e poi la Pro Sesto affamata di punti fuori casa. Questi impegni potrebbero confermare i progressi di rendimento della Virtus che vuole conquistare più punti possibili nelle prossime 4 gare.

Sempre oggi pomeriggio, ma alle ore 14.30, si giocherà allo stadio “Mario Sandrini” di Legnago la partita Legnago Salus – Pro Sesto, anche questa valida per la 17^ giornata del girone A del Campionato di Serie C. Il Legnago di mister Giovanni Colella è reduce dalla sfortunata sconfitta per 1 a 0 in casa del Fiorenzuola e nelle ultime cinque partite ha raccolto 4 sconfitte ed una sola vittoria. La Pro Sesto di mister Simone Banchieri, penultima a -1 dai biancazzurri, domenica ha pareggiato 1 a 1 con il Trento e nelle ultime cinque partite ha raccolto 2 pareggi, 2 sconfitte ed una sola vittoria. Quelli in palio oggi sono tre punti importantissimi in ottica salvezza. Oggi torna a disposizione di mister Colella il terzino 19enne Vincenzo Venturino Muteba, romano doc che è cresciuto nel Settore Giovanile della Roma nella quale ha fatto tutta la trafila fino alla formazione Primavera.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

© Riproduzione Riservata

Leggi ancora ...

Ultimi articoli

I Nostri Social

Verona
nubi sparse
21.2 ° C
21.2 °
21.2 °
88 %
7.2kmh
40 %
Gio
28 °
Ven
22 °
Sab
29 °
Dom
29 °
Lun
29 °